Università  degli Studi della Tuscia - Facoltà  di Agraria - Dipartimento di Protezione delle Piante (DIPROP)


Via San Camillo de Lellis
01100 Viterbo VT
2 dic 2014 Difesa e diserbo

Parole in libertà

Non si placa la polemica fra Isde, l’associazione dei medici per l’ambiente, e Agrofarma. Dopo l’editoriale di Andrea Gandiglio e la risposta di Andrea Barella, giunge anche l'opinione di Roberto Romizi, presidente italiano di Isde. Forse è venuta davvero l'ora che anche il resto del mondo tecnico e scientifico agricolo faccia sentire la propria voce
agrofarmaci-scadenze-revisione-estate-400-byflickrcc20-sanyam-sharma

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

A Milano si usa dire “Ofelé fa’ il tò mesté”. Tradotto in italiano, pasticciere fai il tuo mestiere. Il detto sottolinea l’esigenza di tenere ben separate le professioni, facendo si che a parlare di un settore siano solo le persone che di quel settore ...

8 nov 2012 Economia e politica

"Ogm, anni di ricerca in fumo"

Distrutti i campi sperimentali all'Università della Tuscia: incenerite 350 piante transgeniche di kiwi, ciliegio e ulivo
tuscia-ogm-distruzione-campi

“Ieri mattina abbiamo dato fuoco alle piante che avevamo già estirpato tra giugno e luglio. Sono transgeniche e fanno parte di una sperimentazione che è in campo dal 1998 e che è stata autorizzata dal ministero dell’Ambiente. Anni di ricerca andati in ...

16 mar 2011 Vivaismo e sementi

Actinidia, nuovi scenari nel contenimento della batteriosi

L'Università della Tuscia ha presentato un protocollo sperimentale per prevenire e contenere la Psa
tralcio aperto con PSA 300x3352

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Dopo due anni di sperimentazione e ricerca per individuare metodologie di prevenzione e contenimento contro la Pseudomonas syringae pv actinidiae (Psa) i ricercatori dell'Università della Tuscia di Viterbo, Dipartimento di Protezione delle Piante (Diprop) hanno iniziato a divulgare i ...

10 mar 2011 Vivaismo e sementi

Kiwi: le misure di prevenzione contro il cancro batterico

Si attivano Emilia-Romagna e Lazio. Pronto il decreto nazionale d'intervento e stanziati contributi ai produttori
Batteriosi PSA kiwi Fiori 300x250

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Il cancro batterico del kiwi è una vera e propria epidemia
 che sta colpendo le coltivazioni di tutto il territorio italiano e sta mettendo in ginocchio lavoratori e aziende. Per far fronte a questo problema il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali ha emanato in ...

2 dic 2010 Vivaismo e sementi

Actinidia in Calabria, le relazioni

Si è svolto a Gioia Tauro il 3° workshop. Appuntamento annuale sullo stato e le evoluzioni della coltura. Scarica gli interventi dei relatori
actinidia-calabria-3-workshop-locandina

Si è recentemente svolto a Gioia Tauro il 3° Workshop "Actinidia in Calabria", l'appuntamento annuale per fare il punto sullo stato e le evoluzioni di questa coltura che, specialmente nella piana di Gioia Tauro, rappresenta una coltura molto importante dal punto di vista ...

28 set 2010 Difesa e diserbo

Cinipide del castagno, lotta biologica al nemico che viene dall'Oriente

Un progetto congiunto delle Università di Torino e della Tuscia introdurrà il principale antagonista naturale della vespa cinese nelle zone del Lazio maggiormente colpite
Castagno-sintomi-vespa-cinese

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Nella primavera del 2002 fu riscontrata la presenza, in una zona pedemontana a sud di Cuneo, dell'imenottero cinipide Dryocosmus kuriphilus Yasumatsu, noto anche come vespa cinese. Questa specie, non segnalata in precedenza in Europa, è in grado di provocare la formazione di galle ...

3 ago 2010 Vivaismo e sementi

'Batteriosi dell'actinidia, dalla ricerca risposte ai produttori'

Intervista al professor Giorgio Mariano Balestra, Dipartimento di Protezione delle piante dell'Università della Tuscia
Fiori con PSA 300x250

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Il rapido diffondersi della Batteriosi dell'Actinidia sta destando molta preoccupazione tra gli agricoltori delle principali areali coltivati a kiwi. Basti pensare che nella sola zona di Latina sono stati interessati oltre 600 ettari di terreno a kiwi giallo. Il professor Giorgio ...

4 mag 2010 Vivaismo e sementi

Cancro batterico del kiwi verde: nuove strategie di controllo

Risultati nella lotta a Pseudomonas syringae pv. actinidiae evidenziano che ridotte concentrazioni di sali di rame, unitamente a opportune strategie nutrizionali, limitano lo sviluppo della batteriosi e non sono fitotossici per la pianta
Fig

Il cancro batterico dell’actinidia nel corso degli ultimi anni ha acquisito una sempre maggiore rilevanza in Italia con un aumento dei danni causati nelle aree coltivate ad actinidia in particolare nel Lazio (Fig. 1 e 2). L’agente causale, Pseudomonas syringae pv. actinidiae (PSA) ...

16 mar 2010 Economia e politica
Info aziende

Carciofo, 'il re dell'orto'

Ad Alghero (SS), 19 marzo 2010, il convegno di Bayer CropScience e Regione Sardegna: 'Valori e valore del carciofo italiano'
carciofo-sardegna-bylaore

Carciofo, "il re dell'orto": l'Italia ne è sia il maggior produttore sia il maggior consumatore a livello mondiale. La cinaricoltura italiana è considerata un modello di riferimento per gli altri paesi. L'Italia ne è sia il maggior produttore sia il ...

10 mar 2010 Difesa e diserbo

Verso la riduzione dei residui in frutticoltura

Secondo seminario Verdenora. Ferrara, 16 marzo 2010 ore 14-18
logo VerDenora low

 'Verso la riduzione dei residui in frutticoltura'. E' questo il titolo del secondo seminario Verdenora che si svolgerà all'Università degli Studi di Ferrara il prossimo 16 marzo, dalle 14 alle 18.  Programma 14,00 - 14,30 Registrazione ...

9 mar 2010 Vivaismo e sementi

Miglioramento genetico, nuove cultivar dal mondo

Recenti attività di ricerca hanno messo a disposizione degli agricoltori nuove varietà
enza2

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Per miglioramento genetico si intende il processo di modifica del patrimonio genetico finalizzato a migliorare le caratteristiche utili all'uomo nelle specie vegetali o animali. Attualmente, grazie alle moderne tecniche biotecnologiche, tale processo risulta essere una ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Università  degli Studi della Tuscia - Facoltà  di Agraria - Dipartimento di Protezione delle Piante (DIPROP)


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner