Unione Europea


Rue de la Loi, 200 1040 Bruxelles
6 dic 2019 Economia e politica

Misure Ue per la stabilizzazione del reddito degli agricoltori

Secondo una relazione della Corte dei conti europea, gli strumenti volti ad aiutare gli agricoltori ad assicurarsi contro calo dei prezzi e perdite di produzione a tutela del loro reddito hanno raggiunto solo in parte gli obiettivi perseguiti
agricoltore-campo-grano-agricoltura-by-jackfrog-adobe-stock-750

La politica agricola comune (Pac) dell'Ue prevede una serie di misure finalizzate a garantire un reddito stabile ed adeguato agli agricoltori. I pagamenti diretti ai 6,4 milioni di agricoltori dell'Ue nei 28 Stati membri ammontano a 41 miliardi di euro all'anno. Oltre ai pagamenti ...

6 dic 2019 Economia e politica

Nord Italia, novità per prodotti di montagna e ambiente

In Piemonte 8 milioni di euro per la prevenzione e il ripristino degli ecosistemi ambientali, mentre in Emilia Romagna si spinge a livello di marketing sui prodotti di montagna
svizzera-agricoltura-montagna-by-janmiko-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Ambiente e prodotti di montagna al centro dell'attenzione al Nord Italia. I bandi per ambiente e selvicoltura riguardano 8 milioni di euro per gli ecosistemi in Piemonte, dove sono stati pubblicati i dati relativi alla vendemmia 2019. In Emilia Romagna fase di lancio per i prodotti di ...

6 dic 2019 Economia e politica

Psr Campania, a 30 milioni dal target di spesa 2019

Il Programma centrerà l'obiettivo di azzerare la soglia di disimpegno automatico del Feasr, grazie allo scatto della spesa pubblica da oltre 60 milioni di euro del mese di novembre. Il dato è emerso a Napoli durante il Comitato di vigilanza del 4 dicembre
caputodiascocomitatosorveglianzapsr04dic2019regionecampania

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

"Grazie al lavoro di questi ultimi mesi" - ha affermato Nicola Caputo, consigliere delegato per l'Agricoltura del presidente Vincenzo De Luca e assessore all'Agricoltura della Regione Campania - il Programma di sviluppo rurale Campania 2014-2020 è destinato, nel giro ...

6 dic 2019 Bioenergie

La sostenibilità delle biomasse europee

Lo studio del Jrc include cataloghi georeferenziati e Lca di ogni biomassa. A cura di Mario A. Rosato
pellet-bioenergie-fonti-rinnovabili-by-dani-vincek-fotolia-750

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Durante la riunione plenaria dell'Etip Bioenergy (si veda Bioenergie: la nuova visione dell'Ue), tenutasi a Bruxelles il mese scorso, è stato presentato lo studio pluriennale del Jrc (Consiglio congiunto della ricerca della Ce), Biomass production, supply, ...

5 dic 2019 Vivaismo e sementi

Pere, un quadro di settore a tinte fosche

A mettere nero su bianco la stagione 2019-2020 nel corso di Futurpera è stato il Cso: i quantitativi prodotti sono circa il 50% in meno rispetto alla media degli ultimi anni. E' necessario cercare nuovi mercati e una speranza è rappresentata dalla Cina
pere-pero-ramo-by-africa-studio-adobe-stock-750x500

Barbara Righini di Barbara Righini

E' un quadro sconsolante quello che riguarda il comparto pere dipinto, in ogni sua sfumatura, durante Futurpera, principale fiera dedicata al settore che si è svolta a Ferrara. L'unica nota positiva è la prospettiva, sempre più concreta, di un'apertura del mercato ...

2 dic 2019 Bioenergie

Bioenergie: la nuova visione dell'Ue

Rapporto sulla riunione plenaria a Bruxelles dell'Etip Bioenergy. A cura di Mario A. Rosato
biocarburanti-provette-primo-art-dic-2019-rosato-fonte-foto-etipbioenergy

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il 20 e 21 novembre scorsi si è tenuta a Bruxelles la riunione plenaria dell'Etip-Bioenergy (European technology innovation platform bioenergy). Il programma delle due giornate è stato ricco di contenuti, con la presenza di circa un centinaio di esperti tra ricercatori, ...

29 nov 2019 Economia e politica

Cambiamenti climatici, non c'è tempo da perdere

Il Parlamento Ue ha dichiarato l'emergenza climatica chiedendo di limitare il riscaldamento globale al di sotto di 1,5°C e ridurre le emissioni del 55% entro il 2030. E intanto l'agricoltura fa i conti con il riscaldamento globale
riscaldamento-globale-cambiamenti-climatici-by-patrick-foto-adobe-stock-750x500

E' emergenza climatica e ambientale, in Europa e nel mondo. Così si è espresso il Parlamento europeo in una risoluzione approvata lo scorso giovedì, nella quale chiede all'Ue un maggiore impegno anche in vista della Cop25, la Conferenza delle Nazioni Unite che si ...

27 nov 2019 Prezzi e mercati

Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 21 al 27 novembre 2019
ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Danimarca  La Danimarca è il paese nel mondo con il più alto consumo pro-capite di prodotti biologici. Il 95% dei danesi consuma abitualmente prodotti bio in particolare: verdura, uova, prodotti lattiero caseari e cereali. Il governo danese prevede un raddoppio del ...

26 nov 2019 Economia e politica

Dazi e tutela del made in Italy, Bellanova chiede impegni all'Europa

Sul tavolo della Commissione Ue anche l'emergenza cimice asiatica
campo-balla-fieno-collina-ronnybas-fotolia-750x750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

I dazi e la valorizzazione del made in Italy, ma anche le emergenze nostrane come l'invasione della cimice asiatica che tanti danni sta causando nel Nord Italia. Sono questi i due temi principali che la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova ha messo sul tavolo, parlando a ...

26 nov 2019 Fertilizzanti

Roma, abbiamo un problema

A differenza degli astronauti sull'Apollo 13, i fabbricanti di fertilizzanti "chiamano" il Mipaaf ma restano inascoltati
fertilizzanti-concimi-fertilizzazione-by-dusan-kostic-fotolia-750

Mariano Alessio Vernì di Mariano Alessio Vernì

Iniziamo col descrivere il quadro generale per poi capire i dettagli del problema che, da alcuni anni, limita fortemente l'innovazione nel campo dei mezzi tecnici per la nutrizione. Esisteva la Commissione tecnico-consultiva sui fertilizzanti (nata nel 1984 e confermata dal Dlgs 75/2010) tra i ...

25 nov 2019 Economia e politica

Germania, la speculazione mette fuori gioco i giovani agricoltori

Nella Germania orientale i giovani agricoltori hanno sempre più difficoltà ad acquistare terreni. I grandi investitori comprano non per scopi agricoli, ma per speculare. E le ex cooperative della Germania orientale vengono privatizzate
donna-ragazza-giovane-giovani-agricoltura-tablet-tecnologie-computer-by-production-perig-fotolia-750

Non è una terra di alta qualità quella in cui gli agricoltori della fattoria Bienenwerder di Berlino Est coltivano ortaggi. Non solo il suolo del Brandeburgo orientale è sabbioso, ma le due estati precedenti sono state anche siccitose. Eppure Julia Bar-Tal è ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Unione Europea


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner