Unione Europea


Rue de la Loi, 200 1040 Bruxelles
19 feb 2020 Zootecnia

Circondati dai virus

La peste suina africana e l'influenza aviaria continuano a destare preoccupazione dentro e fuori l'Unione europea. La presenza di nuovi focolai impone la massima vigilanza per evitarne l'ingresso in Italia
virus-kanijoman

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Ci sono buone notizie per gli allevamenti suinicoli della Sardegna. Finalmente la peste suina africana, che dal 1978 è presente negli allevamenti dell'isola, sta per essere debellata. Ci sono voluti oltre quarant'anni, ma l'adozione di misure drastiche, come ...

19 feb 2020 Economia e politica

Calamità naturali, sostegno per le imprese agricole colpite

Criteri e modalità per la concessione di aiuti. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
terremoto-centro-italia-casa-zona-rossa-visso-by-buffy1982-fotolia-750

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali ha approvato, con decreto 26 novembre 2019, i criteri e le modalità per la concessione di aiuti a sostegno delle imprese agricole colpite dalle seguenti calamità naturali, verificatesi fino a tre anni prima della sua ...

17 feb 2020 Economia e politica

Nutriscore, il sistema di etichettatura della discordia

Nato in Francia e adottato da Germania, Belgio e Paesi Bassi, ha scatenato delle polemiche in Italia. Guarda le videointerviste raccolte da AgroNotizie
nutriscore-etichettatura-etichetta-by-amine1976-adobe-stock-550x500

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Nutriscore, l'etichetta alimentare a semaforo che fa tremare il made In Italy a tavola. Nato in Francia, adottato da Germania, Belgio e Paesi Bassi, rischia di diventare uno standard europeo. Ecco come funziona nel dettaglio. Serge Hercberg, padre del Nutriscore, lo difende: "Non fa ...

13 feb 2020 Economia e politica

Niente dazi sul riso

La decisione della Commissione Ue sul ticket d'ingresso alla Cambogia
riso-tondo-by-mara-zemgaliete-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Manca il riso nella lista dei prodotti della Cambogia che dovranno entrare in Europa senza agevolazioni. Cioè pagando un ticket d'ingresso. Un'assenza che ha il sapore del tradimento per il nostro paese, secondo i molti osservatori che hanno reagito non bene, per così dire, ...

12 feb 2020 Economia e politica

Scoprire l'agricoltura, i terreni da 'lavorare' nel progetto Banca della terra

La ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova rilancia: "L'abbandono dei terreni è una ferita sociale ed economica"
piante-piantina-germoglio-mano-terreno-by-sunshiro-adobe-stock-750x499

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Scoprire l'agricoltura, e il lavoro nei campi. Questo è l'obiettivo della Banca della terra, un censimento dei terreni agricoli abbandonati che possono essere assegnati a chi vuole impegnarsi in mestieri antichi oggi rivitalizzati grazie alla tecnologia. Da un lato la lenta ...

12 feb 2020 Difesa e diserbo

Popillia japonica tra le venti specie più pericolose d'Europa

L'Ue ha inserito lo scarabeo giapponese tra gli organismi nocivi prioritari e scattano iniziative di monitoraggio e informazione. All'interno i dettagli e una brochure informativa pubblicata dal Servizio fitosanitario toscano
adulti-popillia-japonica-scarabeo-giapponese-by-lamba-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Originaria del Giappone, ma diffusa anche negli Usa e in Canada, Popillia japonica Newman è una minaccia grave per l'ambiente e l'agricoltura europea e non solo. Nota anche con il nome di scarabeo giapponese, questo insetto, dell'ordine del coleotteri, è un ...

12 feb 2020 Difesa e diserbo

Brexit, cosa cambia per le esportazioni delle piante

Il governo britannico annuncia una fase transitoria per tutto il 2020 in cui manterrà valide e inalterate le norme previste dalla Ue, attivando nel frattempo le negoziazioni per stabilire quelle che saranno le nuove regole
brexit-vaso-bandierine-by-mm-dorr-m-frommherz-adobe-stock-333x500

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Con la Brexit il Regno Unito diventa di fatto un paese terzo, extracomunitario, e molte cose cambieranno nei rapporti commerciali con i paesi dell'Unione europea. Tra questi ci sono anche le esportazioni di piante e materiale vegetale da e verso il Regno Unito, che ufficialmente non ...

6 feb 2020 Economia e politica

Il riso della Cambogia non pagherà il biglietto d'ingresso in Europa

Potrebbe essere escluso dai prodotti sottoposti a dazi, la decisione attesa entro aprile
riso-carnaroli-by-victor-cardoner-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

La Commissione europea ha deciso di non includere il riso tra i prodotti cambogiani che saranno sottoposti a dazi d'ingresso in Europa dalla prossima estate. Con le sue esportazioni la Cambogia, che è il primo fornitore di prodotto lavorato all'Unione europea, aveva portato a un ...

6 feb 2020 Economia e politica

Brexit, il sindacato degli agricoltori britannici dice la sua

Minette Batters, presidente della National farmers organization, si rivolge al premier britannico Boris Johnson in occasione del percorso di separazione del Regno Unito dall'Unione europea
brexit-bandiere-frecce-by-alexander-sanchez-adobe-stock-750x500

AgroNotizie pubblica la lettera che la Nfu (National farmers organization, il sindacato degli agricoltori britannici) insieme ad altre realtà del mondo agricolo, ambientale, della sanità pubblica e della protezione degli animali ha inviato al premier britannico Boris Johnson, in ...

6 feb 2020 Economia e politica

Brexit, verso l'Agriculture Bill

Ad oggi in Parlamento si sta discutendo di una proposta di legge sull'Agricoltura che dovrebbe entrare in vigore al posto della Pac. In primo piano le disposizioni sulla sicurezza alimentare, ma c'è chi ancora ha delle incertezze
brexit-dadi-ue-uk-by-stadtratte-adobe-stock-750x501

Addio odiatissima Politica agricola comune. Senza rimpianti (per ora). La più significativa conseguenza dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea, relativamente all'agricoltura, ovviamente, sta nel fatto che gli imprenditori agricoli britannici non potranno più ...

6 feb 2020 Economia e politica

Brexit, l'addio all'Unione europea

Dallo scorso 31 gennaio il Regno Unito è fuori dall'Ue, almeno formalmente. Se dal punto di vista agricolo ci saranno novità, sul piano commerciale non si sa cosa cambierà. E da marzo prenderà il via il negoziato per un accordo di libero scambio
brexit-bandiera-bandiere-barche-barchette-europa-regno-unito-by-browneyesboyua-adobe-stock-750

E Brexit sia. Dopo più di tre anni dal referendum che ha sancito la vittoria del "Leave", l'addio dall'Unione europea voluto dal 52% dei votanti, ci voleva il decisionista Boris Johnson per chiudere la partita. Dallo scorso 31 gennaio il Regno Unito è fuori ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Unione Europea


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner