UNAPROL - Consorzio Olivicolo Italiano


Via XXIV Maggio 43
00187 Roma RM
20 ott 2021 Economia e politica

Olivicoltura a rischio, tra le frodi e i tagli della nuova Pac

Si moltiplicano gli allarmi e le proposte. Per Unaprol è necessario abolire le bolle di accompagnamento cartacee per riuscire a limitare le frodi. Secondo Confagricoltura Puglia la nuova Pac rischia d'incidere negativamente sul comparto
olivi-ulivi-filari-olivicoltura-by-bellux-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Tempi duri per l'olivicoltura e il settore oleario italiano: non solo per i prezzi dell'extravergine di olive all'ingrosso che non decollano, nonostante i cali delle giacenze, ma anche per altre innumerevoli insidie. Al netto della Xylella fastidiosa - che allunga la sua ombra tenebrosa non solo ...

5 ott 2021 Agrimeccanica

Raccolta delle olive? C'è New Holland Braud 10.90X Olives

Forti di ingegnosi sistemi, le macchine del brand giallo blu trattano con i guanti i frutti ed agevolano il lavoro degli operatori negli oliveti ad alta densità
newholland-braud-9090x-oliveto

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

Con l'arrivo dell'autunno, è tempo di iniziare a raccogliere le olive per la produzione di olio che quest'anno, in Italia, dovrebbe raggiungere i 315 milioni di chilogrammi contro i 273,5 milioni di chili del 2020 (dati Coldiretti e Unaprol). La raccolta delle olive può ...

27 set 2021 Economia e politica

Olio d'oliva, produzione in moderata crescita

Anche le stime di Coldiretti Unaprol e Ufficio Studi Confagricoltura confermano un'annata sotto tono, che avrebbe potuto essere migliore. Ma è stata rovinata dall'accanimento del clima: gelo primaverile, grandine estiva al Nord e siccità al Sud
olio-extravergine-oliva-by-luigi-giordano-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

L'annata olivicolo olearia 2021-2022 in Italia sarà in moderata ripresa sulla 2020-2021, ma una parte del potenziale olivicolo oleario rimarrà inespressa senza riuscire a recuperare completamente il tracollo della scorsa annata: -26% sulla campagna 2019-2020. È quanto ...

26 apr 2021 Economia e politica

Olivicoltura, in arrivo nuove risorse per rinnovare il settore

L'olivicoltura italiana ha bisogno di risorse per esprimere tutto il suo potenziale. Da Roma e Bruxelles potrebbero arrivare interessanti novità
olio-di-oliva-by-giovanni-cancemi-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'olivicoltura italiana arranca. Le aziende del settore hanno scarsissimi margini di profitto e produzioni costantemente in declino. Il nostro Paese è un grande consumatore ed esportatore di olio, ma è dipendente dalle importazioni perché non autosufficiente. Un ...

4 dic 2020 Economia e politica

Toscana, almeno per l'olio il 2020 va bene

Produzione in aumento rispetto allo scorso anno, in controtendenza con l'andamento nazionale che vede un calo produttivo generale secondo i primi dati sulla campagna olearia riportati da Coldiretti e Legacoop
olive-olio-raccolta-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

E' un bilancio positivo quello che appare dai primi dati della campagna olearia 2020-2021 in Toscana, dove la produzione sta facendo registrare un aumento del 31% rispetto allo scorso anno. E questo in un quadro che a livello nazionale appare negativo, con una produzione complessiva in ...

27 nov 2020 Economia e politica

Giornata mondiale dell'olivo, un momento di riflessione

L'ha ricordata ieri Coldiretti, sottolineando l'enorme patrimonio olivicolo oleario del paese, le sue potenzialità e i problemi che lo attanagliano ormai da lungo tempo, a cominciare dalla Xylella
olivo-ulivo-olivi-ulivi-oliveto-olive-by-oleg-znamenskiy-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Ieri è stata la Giornata mondiale dell'olivo - proclamata dall'Unesco - e festeggiata il 26 novembre in tutto il mondo. Lo ha ricordato Coldiretti, sottolineando come l'Italia con 250 milioni di piante d'olivo ed una produzione olivicolo olearia notevole - sia ...

23 nov 2020 Economia e politica

Olio evo, dove l'annata di scarica si sente meno

In Campania il calo produttivo sarà contenuto al 12%, meno della media nazionale (-30%). La Sardegna addirittura guadagna il 9%. E su tutto a svettare è la qualità degli oli regionali
olio-oliva-ecopim-studio-fotolia-750x506

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

L’olio extravergine di oliva millesimo 2020-2021 è ancora in produzione, e già le ultime stime hanno il sapore di un primo bilancio di campagna, anche se ancora suscettibili di ulteriore aggiornamento. In Campania, la produzione flette (-12%), ma meno della media nazionale ...

18 nov 2020 Economia e politica

Olio Evo, i prezzi all'origine calano fino al 15%

Accade in Puglia nel giro di due settimane. Nella regione dove c'è quasi il 31% delle giacenze nazionali si salva solo Foggia (+20,8%). Male anche le piazze siciliane, mentre tengono le calabresi. Borsa merci Bari stabile sulla settimana precedente
olio-prezzo-extravergine-mar20-di-ecopim-studio-fotolia-composiz-image-line

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Prezzi dell'olio extravergine d'oliva alla produzione nel Mezzogiorno in chiara sofferenza, paradossalmente lì dove l'annata di scarica ha colpito più duramente, ma dove le giacenze sono più massicce, come in Puglia, dove continuano a calare da Bari al Salento, ...

6 nov 2020 Economia e politica

Olio, delusione per le rese in frantoio. Ecco le cause

Dal Friuli alla Puglia le rese al frantoio sono sotto le attese per molti olivicoltori. A pesare è stato l'andamento climatico. Nicola Di Noia (Unaprol): "La resa non è tutto, si punti alla qualità"
olio-oliva-olive-produzione-by-vkara-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Questa annata olearia ha scontentato moltissimi agricoltori in tutta Italia. Le rese al frantoio infatti sono state mediamente basse, ben al di sotto della media degli anni passati. Dare delle percentuali generalizzate è impossibile, visto che la resa dipende dalla cultivar, dalla ...

23 set 2020 Economia e politica

L'olio extravergine di oliva raggiunge i 4 euro/Kg sui massimi

Ieri alla Borsa merci di Bari registrato il rialzo di 10 centesimi di tutti gli oli extravergini di qualità, forse legato alla diffusione del dato previsionale di flessione della prossima campagna olivicolo olearia
olio-prezzo-extravergine-mar20-di-ecopim-studio-fotolia-composiz-image-line

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Secondo il rapporto “L’olio italiano al tempo del Coronavirus” presentato qualche giorno fa da Coldiretti, Unaprol e Ismea a Chiaramonte Gulfi (Ragusa), i dettagli del quale non risultano allo stato ancora diffusi, la produzione di olio extravergine di oliva italiano dovrebbe ...

7 feb 2020 Economia e politica

Unaprol, Di Noia è il nuovo direttore generale

Il presidente David Granieri: "la nomina ha un preciso significato strategico per proseguire ed intensificare la battaglia per la valorizzazione dell'olio extravergine di oliva italiano"
olio-di-oliva-by-giovanni-cancemi-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Nicola Di Noia è, dal 3 febbraio scorso, il nuovo direttore generale di Unaprol - Consorzio olivicolo italiano. L'incarico è stato conferito all'unanimità da parte del consiglio di amministrazione su proposta del presidente David Granieri in considerazione delle sue ...

Sfoglia tutti gli articoli di
UNAPROL - Consorzio Olivicolo Italiano


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner