Syngenta Italia

Sviluppare il potenziale delle piante al servizio della vita

Syngenta è uno dei principali attori dell'agro-industria mondiale, ed è impegnata nello sviluppo di un'agricoltura sostenibile attraverso ricerca e tecnologie innovative. Il gruppo impiega più di 27.000 persone in oltre 90 paesi che operano con un unico proposito: "Sviluppare il potenziale delle piante al servizio della vita".

  Contatta l'azienda

Syngenta nel mondo
La parola Syngenta, unione dal greco “syn” e dal latino “gens”, indica la volontà di “accomunare persone e cose”.
Syngenta è una delle principali aziende dell'agro-industria mondiale.
Il gruppo impiega più di 27.000 persone in oltre 90 paesi che operano con un unico proposito: Bringing plant potential to life (Sviluppare il potenziale delle piante al servizio della vita).
Attraverso la nostra eccellente competenza scientifica, la nostra presenza su scala mondiale e l'impegno nei confronti dei nostri clienti, aiutiamo ad accrescere la produttività delle colture, a proteggere l'ambiente e a migliorare la salute e la qualità della vita.
Per maggiori informazioni su Syngenta potete consultare i siti web www.syngenta.com e www.syngenta.it.
Syngenta in Italia
La Società nasce ufficialmente in Italia nel 2000 dalla fusione tra il ramo agricolo di Novartis e di AstraZeneca.
Syngenta Italia conta sulla collaborazione di circa 400 dipendenti distribuiti tra gli uffici di Milano, il sito produttivo di Casalmorano (CR), e la stazione sperimentale di Foggia.

Anche in Italia, le divisioni Crop Protection (Protezione delle piante) e Seeds (Sementi) si posizionano ai vertici dei rispettivi mercati relativamente alle quote di mercato.
 
Per ulteriori informazioni: www.syngenta.it
 

Consulta il nostro catalogo prodotti


catalogo prodotti Syngenta
 
23 giu 2021 Agrimeccanica

Combi Mais 8.0 digital: all'insegna della sostenibilità

L'innovativo progetto di coltura sostenibile del mais è un modello pronto per essere diffuso a livello nazionale per l'agricoltura del futuro, sostenibile sia per l'aspetto sociale, che ambientale ed economico
campo-mais-by-pavlobaliukh-adobe-stock-750x277

"Solo con un'agricoltura più digitale e sostenibile si può affrontare un mercato alimentare sempre più crescente e orientato alla qualità, ma preservando il bene Terra". È il commento di Mario Vigo, presidente di Innovagri, ideatore di Combi Mais e ...

22 giu 2021 Difesa e diserbo

Piralide e diabrotica: Ampligo® controlla entrambe

L'insetticida di Syngenta Italia, contenente lambda-cialotrina e chlorantraniliprole, controlla entrambi i fitofagi del mais sfruttando la doppia efficacia ovolarvicida su piralide e adulticida su diabrotica
syngenta-ampligo-mais-2021

Entro fine giugno inizieranno a palesarsi le infestazioni di piralide (Ostrinia nubilalis), come pure faranno la propria comparsa gli adulti di diabrotica (Diabrotica virgifera). Questi sono i due principali fitofagi del mais, coltura che va quindi protetta tramite i più opportuni ...

21 giu 2021 Difesa e diserbo

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

19 giugno 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci. Poche new entry, ma oltre 200 scadenze fra giugno e luglio
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Decimo appuntamento con "In&Out" 2021, con l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Rispetto all'aggiornamento precedente, al 27 maggio, vi è da annotare un nuovo ...

15 giu 2021 Difesa e diserbo

Taegro®: stimola, ostacola, protegge

Il biofungicida di Syngenta Italia contiene Bacillus amyloliquefaciens ceppo FZB24 e si propone per contrastare efficacemente botrite e oidio di vite e colture orticole
syngenta-taegro-2021

Le sfide che l'agricoltura dovrà affrontare nei prossimi anni sono molteplici. Da un lato la tradizionale necessità di produrre in quantità e in qualità, soddisfacendo la domanda di cibo di una popolazione in costante crescita. Dall'altro vi è però ...

11 giu 2021 Difesa e diserbo

Pediment® contro afidi: li snida e li elimina

Translaminare e abbattente, l'insetticida di Syngenta, a base di pirimicarb, è la soluzione ottimale per le infestazioni di afidi nel florovivaismo professionale
syngenta-pediment-2021

Si moltiplicano velocemente, infestando germogli e boccioli alla ricerca della linfa delle piante, talvolta diffondendo virus e causando danni irreparabili a diverse colture agrarie. Anche il settore del florovivaismo soffre della presenza degli afidi, la cui eliminazione diviene indispensabile ...

7 giu 2021 Difesa e diserbo

Amistar®: nuovi alleati per il mais

Il fungicida di Syngenta, a base di azoxystrobin, ha ottenuto l'estensione di impiego su mais contro l'Elmintosporiosi, con l'autorizzazione in deroga su mais dolce dal 21 maggio al 17 settembre 2021
syngenta-amistar-mais-2021

La produttività del mais deriva essenzialmente dalla lotta alla flora infestante e agli insetti che danneggiano fisicamente la coltura, come Diabrotica, con i suoi attacchi alle radici, e piralide, capace di apportare erosioni alle spighe foriere a loro volta di proliferazioni di ...

31 mag 2021 Difesa e diserbo

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

27 maggio 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci. Pochi nuovi inserimenti, ma diverse estensioni di impiego, anche definitive
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Fine maggio e nono appuntamento con "In&Out", l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Come da aggiornamento precedente, al 17 maggio, nessuna nuova sostanza attiva o agente ...

28 mag 2021 Difesa e diserbo

La difesa delle piante dalle malattie

Difesa del frumento dalla septoria, difesa della barbabietola da zucchero della cercospora e monitoraggio e diagnosi di funghi trasmessi per semi di zucca. Questi alcuni dei focus emersi dai lavori presentati agli atti delle Giornate fitopatologiche 2020
gf2020-difesa-piante-malattie-fonte-agronotizie

Negli atti delle Giornate fitopatologiche 2020 sono stati complessivamente 67 i lavori che sono stati dedicati alla difesa dalle malattie delle piante. Sino ad ora su questa rivista ne sono stati presentati 62, in quest'ultimo articolo vengono rapidamente esaminati i rimanenti cinque lavori ...

25 mag 2021 Difesa e diserbo

Bion® 50 WG: l'attivatore anti flavescenza

Capace di attivare le difese endogene delle piante contro i patogeni, la soluzione di Syngenta contiene acibenzolar-s-metile e ha ottenuto l'autorizzazione temporanea contro la flavescenza dorata della vite
enoturismo-vite-vigneto-uva-by-narin-sapaisarn-fotolia-750x500

Da alcuni decenni alterna fasi di stasi ad altre di recrudescenza, causando in tal caso danni severi ai vigneti. Trattasi della flavescenza dorata, malattia letale per la vite causata da un fitoplasma. Le piante infette vanno incontro a un progressivo decadimento fino a seccare del tutto. I primi ...

20 mag 2021 Difesa e diserbo

Peronospora chiama, Orondis® risponde

Contro la peronospora della vite, Syngenta propone due differenti combi-pack di elevata efficacia: Orondis® Forte e Orondis® Ultra F, soluzioni ad altro grado di integrazione e a forte vocazione preventiva
syngenta-linea-orondis-vite-2021

Le piogge di metà maggio hanno permesso alla peronospora di dare inizio alle prime infezioni visibili. Le cosiddette "macchie d'olio" stanno infatti facendo capolino in diversi areali viticoli italiani, suonando così il campanello di allarme in tema di ...

17 mag 2021 Difesa e diserbo

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

17 maggio 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci. Ricca messe di estensioni di impiego, di cui molte sono però deroghe temporanee
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Ottova puntata 2021 di "In&Out", con l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Rispetto all'aggiornamento precedente, al 21 aprile, nessuna nuova sostanza attiva o agente ...

12 mag 2021 Difesa e diserbo

Linea Orondis®: cambia le regole del gioco

I due nuovi combi-pack di Syngenta propongono soluzioni di avanguardia per pomodoro, melanzana e lattuga, apportando massima protezione dalla peronospora grazie all'azione di sostanze attive altamente complementari
syngenta-orondis-2021

Qualità sì, ma in quantità sufficienti a soddisfare la domanda alimentare, sempre nell’ottica di minimizzare i residui sugli alimenti e di massimizzare il rispetto dell’ambiente. Sfide sempre più difficili per l’agricoltura, quindi, in special modo di ...

Abbonati al feed RSS di
Syngenta Italia su AgroNotizie
Sfoglia tutti gli articoli di
Syngenta Italia

newsletter
25 mar 2021

Scopri le iniziative e i vantaggi che Orondis ti riserva

Orondis Forte Pack e Orondis Ultra F Pack: i nuovi fungicidi che esaltano la strategia Syngenta per la protezione della vite.
La sostanza attiva di riferimento è oxathiapiprolin, molecola di recente introduzione con meccanismo di azione innovativo (classe FRAC 49), associata ad altri fungicidi per la migliore strategia anti-resistenza: amisulbrom in Orondis Forte e mandipropamide e folpet in Orondis Ultra F.

La linea Orondis permette un controllo eccezionale della peronospora, con una protezione di tutti gli organi trattati, consentendo ai viticoltori di avere produzioni sane, nel rispetto degli standard quali-quantitativi.

Clicca sull'immagine per scoprire tutte le iniziative dedicate della gamma Orondis

Leggi la newsletter...

Video

22 giu 2021 286 visualizzazioni

AMPLIGO e AMISTAR insieme per un grande raccolto di mais sano e di qualità

Nella fase che precede la fioritura è fondamentale proteggere le piante di mais dalle patologie fungine e dall’attacco di piralide e diabrotica, due insetti che possono compromettere le rese e la qualità delle produzioni.

Fotogallery

28 lug 2014

Syngenta in campo - MaisExpert Campus 2014

Per info: agronotizie.imagelinenetwork.com/speciali/syngenta-in-cam... Tratto dalla presentazione: Mezzi di difesa efficaci e moderni, genetiche adatte alla soddisfazione di ogni esigenza produttiva, sia in tema di granella, sia di trinciato, con una marcia in più sul fronte della miglior gestione della risorsa idrica. Questo è ciò che troveranno in campo i visitatori degli eventi Mais Expert Campus 2014 di Syngenta. L'offerta di Syngenta presentata nel 2013 che permette di sfruttare al meglio la risorsa idrica anche in condizioni di sua scarsità si arricchisce di un'ulteriore importante elemento: un prodotto innovativo in grado di proteggere la coltura dalle malattie fungine e di fornire anche un benefico effetto sulla fisiologia della pianta che consente di massimizzare vigore e produttività. Mais Expert Campus sarà declinato sui temi della produzione a destinazione zootecnica, alimentare e della produzione di biogas.

Syngenta Italia sui social network

YouTube

Vai alla pagina YouTube di Syngenta Italia →

The Good Growth Plan

Gli impegni concreti per il futuro dell’agricoltura

The Good Growth Plan - Gli impegni concreti per il futuro dell’agricoltura - è l’ambizioso piano relativo all’impegno concreto che Syngenta intende assumere per contribuire alla sicurezza alimentare nel rispetto dell’ambiente. The Good Growth Plan consiste in tre sfide e sei impegni misurabili, da raggiungere entro il 2020, con cui Syngenta vuole dimostrare che agricoltura e salvaguardia dell’ambiente possono coesistere e che l’aumento della produzione agricola può avvenire in modo sostenibile, senza spreco di risorse.


The Good Growth Plan in Italia

Declinare il piano “The Good Growth Plan - Gli impegni concreti per il futuro dell’agricoltura” nel contesto agricolo italiano vuole per Syngenta lavorare su 3 elementi fondamentali che fanno dell’agricoltura italiana un’eccellenza mondiale:

  • Promuovere un’Agricoltura Intensiva Sostenibile
  • Salvaguardare la qualità delle produzioni
  • Promuovere le peculiarità delle filiere agroalimentari italiane

Scopri i Progetti italiani

Gestione Multifunzionale del territorio

Mira a dimostrare come un’agricoltura intensiva produttiva e un ambiente ricco e vivo in termini di biodiversità possano coesistere sfruttando le aree marginali delle aziende agricole come i bordi campo

Grano Armando

Il contratto di filiera che permette di garantire grano di qualità 100% italiano a un marchio di pasta premium del pastificio De Matteis

Protocolli di qualità per la filiera vitivinicola

Il protocollo di coltivazione per l’uva da tavola e l’uva da vino sviluppato per soddisfare i requisiti di sostenibilità della Grande Distribuzione richiesti ai produttori viti-vinicoli per favorirne l’accesso ai mercati

Filiera di qualità del pomodoro da industria

Il protocollo di coltivazione del pomodoro da industria che aiuta a far sistema tra produttori e trasformatori italiani e a rispondere ai requisiti di sostenibilità dei mercati nazionali e internazionali

Water Optimization Corn

Il protocollo di coltivazione creato per ottimizzare le risorse idriche nella coltura del mais grazie alla combinazione di ricerca genetica tradizionale con programmi di semina, concimazione e difesa fitosanitaria

HYVIDO

La tecnologia sviluppata da Syngenta per aiutare gli agricoltori a produrre orzo di qualità in quantità, grazie alla combinazione di nuovi ibridi di orzo con un protocollo di coltivazione studiato per consentire una massimizzazione delle rese

Formazione sulla sicurezza alimentare, la tutela del lavoratore e dell'ambiente

Ha lo scopo di sensibilizzare chi lavora in agricoltura ad avere un ruolo centrale in termini di responsabilità sociale, di tutela della salute e dell’ambiente

 

Redazionali