Regione Toscana


Via Martelli, 6
50129 Firenze FI
15 gen 2020 Economia e politica

La Comunità del cibo di crinale, un progetto per rilanciare l'Appennino

Varata ufficialmente a dicembre, la nuova realtà tra Toscana e Emilia vuol valorizzare il territorio montano a cavallo delle due regioni partendo dal patrimonio agroalimentare
monte-giovo-appennino-by-innocenti-rob-wikipedia-jpg

Una nuova realtà sta nascendo sull'Appennino tosco-emiliano, che vuol rafforzare e valorizzare l'identità di chi vive e lavora sul crinale a cavallo di due regioni: la Comunità del cibo di crinale. Un'idea che sta diventando realtà e che è ...

10 gen 2020 Economia e politica

Toscana, 18 milioni per i giovani agricoltori

Approvato il nuovo bando per il primo insediamento che prevede un premio di 30mila euro per i nuovi imprenditori agricoli sotto i quaranta anni. Le domande potranno essere presentate da febbraio
giovani-giovane-agricoltore-agricoltori-vite-vendemmia-uva-vigneto-by-goodluz-fotolia-750x500

La Toscana ha varato il nuovo pacchetto giovani che metterà a disposizione 18 milioni di euro per il primo insediamento dei giovani che aprano o vadano alla direzione di una azienda agricola. Potrà beneficiarne chi aprirà per la prima volta una partita Iva agricola, o la ha ...

8 gen 2020 Difesa e diserbo

Xylella, la Toscana un anno dopo

A metà dicembre 2018 la notizia di quarantuno piante trovate positive al batterio a Monte Argentario, in provincia di Grosseto. A distanza di un anno la situazione è rassicurante, ma la guardia non cala
ginestra-by-dedda71-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Il 12 dicembre 2018, poco più di un anno fa, il Servizio fitosanitario regionale della Toscana annunciava di aver trovato quarantuno piante, arboree e arbustive, positive al batterio Xylella fastidiosa, a Monte Argentario in provincia di Grosseto. Una notizia che suscitò grande ...

7 gen 2020 Economia e politica

Psr Toscana, il bando per ridurre i rischi da calamità naturali

A disposizione 5 milioni di euro per enti pubblici e aziende agricole per interventi di prevenzione verso avversità atmosferiche e parassitarie. Scadenza il 31 gennaio prossimo, all'interno il link al bando
maltempo-nuovole-campi-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

In Toscana è ancora aperto il bando attivato sulla sottomisura 5.1 del Psr per finanziare interventi per migliorare la capacità delle aree agricole di resistere a calamità naturali, avversità atmosferiche ed altri eventi catastrofici, comprese le fitopatie ed ...

7 gen 2020 Economia e politica

Toscana, le norme per l'abbruciamento dei residui vegetali

Fino al 30 giugno 2020 sarà possibile bruciare potature e altri scarti di origine vegetale seguendo le modalità e le misure di sicurezza previste e descritte nell'articolo
fumo-by-sheryl-adobe-stock-750x500

La Toscana, nell'ottica della prevenzione dagli incendi boschivi e della riduzione dell'inquinamento atmosferico, ha pubblicato le norme per bruciare in modo corretto i residui vegetali derivanti dalle attività agricole e forestali. Al momento è possibile bruciare i ...

16 dic 2019 Difesa e diserbo

Uva da vino, sotto controllo la situazione fitosanitaria

I giovedì dell'Aipp - A Torino il bilancio fitosanitario della vite nell'Italia Settentrionale
vite-vigneto-vigna-vino-viticoltura-vitivinicoltura-by-francescomou-fotolia

Lo scorso 5 dicembre si è tenuto a Torino il bilancio fitosanitario della vite degli ultimi due anni nell'Italia settentrionale; nove le situazioni territoriali presentate: Friuli Venezia Giulia (a cura di  Sandro Bressan e Pierbruno Mutton), Veneto (a cura di Enrico ...

13 dic 2019 Economia e politica

Toscana, 116 milioni di anticipi pagati

I pagamenti hanno riguardato la Pac per oltre 95 milioni e tre misure del Psr per oltre 19 milioni, a beneficio di circa 32mila aziende
toscana-paesaggio-cipressi-by-stefanoacetelli-wikipedia-jpg

Artea, l'agenzia della Regione Toscana per le erogazioni in agricoltura, ha pagato agli agricoltori toscani gli anticipi sui contributi Pac e Psr per un totale di circa 116 milioni di euro. Una somma che ha visto 95,9 milioni assegnati per i pagamenti diretti della Pac 2019 e 19,9 milioni ...

11 dic 2019 Economia e politica

Toscana, innovazioni nella filiera vitivinicola

Viticoltura di precisione ed enologia al centro dell'incontro in programma a Siena, venerdì 13 dicembre 2019, ore 9.00
uva-grappolo-vite-sangiovese-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Il prossimo venerdì 13 dicembre, a Siena si terrà il seminario intitolato "Innovazioni nella filiera vitivinicola toscana: viticoltura di precisione ed enologia", organizzato da Accademia dei Georgofili e Regione Toscana. Appuntamento dalle 9.00 alle 13.00 ...

9 dic 2019 Difesa e diserbo

Toscana, nessun adempimento per la nuova iscrizione al Ruop per i vivaisti

Dal 14 dicembre prossimo entra in vigore il Registro unico degli operatori professionali che sostituisce l'attuale Registro ufficiale dei produttori. In Toscana il passaggio sarà effettuato di ufficio senza alcun impegno per le aziende
vivaismo-vasi-vivaio-by-liz-west-wikipedia-jpg

Con il 14 dicembre 2019 entra in vigore il Regolamento Ue 2016/2031 che diventa il testo di riferimento per la prevenzione fitosanitaria dell'Unione europea. Il nuovo regolamento introduce anche il Registro ufficiale degli operatori professionali (Ruop), che va a sostituire il Registro ...

28 nov 2019 Economia e politica

Fare funghi con il caffè

Rifiuti che diventano delle risorse: un perfetto esempio di agricoltura circolare che ha portato al recupero di circa 75 tonnellate di fondi di caffè. La storia di Funghi Espresso
funghi-gialli-rubrica-agroinnovatori-nov-2019-fonte-funghi-espresso

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Come insegnava già nel '700 Antoine-Laurent de Lavoisier, "Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma" e oggi c'è chi ha seguito alla lettera il chimico francese basando il proprio lavoro sul concetto di economia circolare, trasformando ...

Rubrica: AgroInnovatori: le loro storie

28 nov 2019 Economia e politica

Toscana, aperte le segnalazioni danni per maltempo

Le aziende agricole possono segnalare i danni subiti tramite Artea entro il 10 dicembre prossimo. Passo necessario alla valutazione della situazione e all'eventuale richiesta di calamità naturale
campo-maltempo-allagamenti-ristagno-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Il maltempo degli ultimi giorni che ha colpito e continua a colpire gran parte d'Italia, non ha risparmiato neanche la Toscana. E se quello che ha fatto più notizia a livello nazionale è stato l'allarme per la piena dell'Arno a Firenze e Pisa, i veri danni si sono ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Regione Toscana


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner