Regione Toscana


Via Martelli, 6
50129 Firenze FI
17 lug 2019 Agrimeccanica

Anche il Brunello diventa smart

Nell'ambito del progetto Oenosmart diverse aziende vitivinicole della zona di Montalcino hanno adottato le tecniche di viticoltura di precisione. Ecco come è andata
azienda-vitivinicola-siro-pacenti

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Migliorare la produttività dell'azienda, gestendo la variabilità in campo e ottimizzando l'utilizzo degli input produttivi. Sono questi gli obiettivi che hanno spinto Giancarlo Pacenti, titolare dell'azienda vitivinicola Siro Pacenti, a partecipare al progetto Oenosmart. ...

9 lug 2019 Vivaismo e sementi

Toscana, le linee guida per la produzione di olivi certificati

La regione, con il Servizio fitosanitario regionale, ha pubblicato un testo di riferimento per la produzione di materiale vivaistico olivicolo certificato, sempre più richiesto dal mercato italiano e estero. All'interno il documento completo scaricabile
olivo-olive-olivicoltura-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

La Toscana già da alcuni mesi ha pubblicato le linee guida per la certificazione volontaria del materiale vivaistico olivicolo con l'obiettivo di garantire un elevato standard genetico-sanitario del materiale di olivo di categoria 'certificato', un materiale caratterizzato da ...

2 lug 2019 Economia e politica

Ai Georgofili, guardando lo Champagne

In un convegno all'Accademia fiorentina è stato confrontato l'andamento storico di mercato della denominazione francese con le realtà italiane del Chianti Classico e del Prosecco per prendere spunto e definire strategie per il futuro
convegno-mercati-vino-by-accademia-georgofili-jpg

Si è tenuto nei giorni scorsi all'Accademia dei Georgofili il convegno 'Regolare il mercato delle filiere vitivinicole nella prospettiva di riforma della Pac', organizzato insieme al Crea e al Centro studi Gaia dell'Università di Firenze. Lo spunto è stato ...

1 lug 2019 Vivaismo e sementi

Toscana, il progetto Vivai e salute

Durerà tre anni e interesserà il distretto di Pistoia dove Asl e regione monitoreranno il rischio dovuto all'esposizione ai fitosanitari su gli operatori vivaistici e la popolazione, per poter garantire salute e impresa
vivaismo-vasi-vivaio-by-liz-west-wikipedia-jpg

Quale è il rischio degli operatori vivaistici dovuto all'esposizione ai fitofarmaci? Per rispondere a questa domanda è partito a Pistoia il progetto Vivai e salute. Il progetto, condotto da Asl Toscana centro nella provincia di Pistoia e finanziato dalla regione con ...

28 giu 2019 Economia e politica

Federbio, il nuovo presidente è Maria Grazia Mammuccini

Definito il nuovo assetto organizzativo della federazione per il prossimo triennio e individuate le linee programmatiche della nuova presidenza
maria-grazia-mammuccini-presidente-federbio-giu-2019-fonte-federbio

"Siamo in una fase decisiva per il biologico e la priorità fondamentale che abbiamo di fronte è dare più forza ai produttori agricoli per far crescere la produzione nazionale e costruire solide filiere di made in Italy bio; è questa la prima condizione per ...

28 giu 2019 Difesa e diserbo

Toscana, il piano aggiornato contro la flavescenza dorata

In dettaglio tutte le nuove linee guida per il monitoraggio della malattia, del vettore e per le misure di lotta obbligatoria da adottare. All'interno anche tutti i documenti ufficiali scaricabili
falvescenza-dorata-scapoideus-titanus-by-modificato-josef-klement-yerpo-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

La Toscana aggiorna il piano di lotta obbligatoria per il controllo della flavescenza dorata della vite, la malattia provocata da un fitoplasma che si insedia nel sistema vascolare delle piante provocandone l'ingiallimento prima e il deperimento poi. Una malattia che si può ...

24 giu 2019 Zootecnia

Toscana, il bando per l'indennizzo dei danni da predatori

Fino al 12 luglio prossimo gli allevatori potranno fare domanda per richiedere i risarcimenti dei danni indiretti dovuti ai predatori per le annate 2017 e 2018
agnelli-pecore-ovini-by-heebyj-fotolia-750

E' aperto in Toscana il bando per fare richiesta di risarcimento alle aziende zootecniche che hanno subito perdite di produzione a seguito degli attacchi di predatori con a disposizione un totale di 700mila euro. L'intervento riguarda i cosiddetti danni indiretti, relativi agli attacchi ...

24 giu 2019 Economia e politica

Toscana, scatta il divieto di abbruciamento

Da oggi, 24 giugno 2019, fino al 31 agosto sarà vietato bruciare residui vegetali e accendere fuochi su tutto il territorio regionale per ridurre il rischio di incendi boschivi
incendio-fuoco-fiamme-by-gilitukha-fotolia-750

Scatta oggi, 24 giugno 2019, il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali agricoli e forestali in tutta la Toscana e durerà fino al 31 agosto per la prevenzione del rischio di incendi boschivi, salve altre proroghe a settembre a seconda dell'andamento meteorologico. È ...

21 giu 2019 Economia e politica

Riforma Pac: regolare il mercato delle filiere vitivinicole

Il prossimo 26 giugno all'Accademia dei georgofili di Firenze
filiera-vino-convwgno-georgofili-20190626

Il 26 giugno 2019 prossimo si terrà "Regolare il mercato delle filiere vitivinicole nella prospettiva di riforma della Pac. Riflessioni dal confronto tra i casi Aoc Champagne, Chianti Classico Docg e Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg" all'Accademia dei ...

19 giu 2019 Economia e politica

Toscana, misure eccezionali per i danni da maltempo

La regione ha approvato una proposta di legge per garantire forme di microcredito e prestiti agevolati per i settori più colpiti dall'andamento climatico avverso di questa primavera, in particolare apicoltura e ortofrutta
maltempo-nuovole-campi-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Una proposta di legge per varare misure ad hoc per i settori agricoli messi in crisi dal maltempo, favorendone il rilancio e lo sviluppo. E' questa l'idea, fatta dall'assessore regionale all'Agricoltura Marco Remaschi e dal governatore Enrico Rossi e approvata nei giorni scorsi ...

18 giu 2019 Difesa e diserbo

Cinipide del castagno, iniziato il monitoraggio in Toscana

Dopo la segnalazione di alcune recrudescenze dell'infestazione, la regione ha iniziato un controllo a tappeto per valutare la gravità della situazione e lo stato dell'antagonista naturale e mettere in atto le contromisure necessarie
galla-cinipide-castagno-danno-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Torna ad affacciarsi dopo alcuni anni di relativa calma il problema del cinipide del castagno, Dryocosmus kuriphilus, in Toscana. Alcune recrudescenze dell'infestazione, fino all'anno scorso tenuta sufficientemente sotto controllo dai lanci dell'antagonista Torymus ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Regione Toscana


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner