Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Nomisma - Società di Studi Economici S.p.A.


Palazzo Davia Bargellini - Strada Maggiore, 44
40125 Bologna BO
20 dic 2018 Economia e politica

Franciacorta, il re del mercato 2018

Seguono Amarone e Prosecco Doc Docg. Presentata l'analisi dell'Osservatorio Signorvino-Nomisma che ha mostrato i trend di vendita e l'interesse del consumatore finale
vino-tre-bicchieri-rosso-rosato-bianco-by-robynmac-fotolia-750

Franciacorta, Amarone e Prosecco Doc Docg sono sul podio delle denominazioni più vendute nel 2018, mentre si posiziona al quarto posto il Brunello di Montalcino. Ad affermarlo è l'Osservatorio Signorvino-Nomisma che ha evidenziato i trend di vendita e l'interesse ...

19 dic 2018 Agrimeccanica

Agricoltura di precisione, cosa è cambiato dopo le Linee guida?

A dicembre 2017 il Mipaaf pubblicava le Linee guida per lo sviluppo dell'agricoltura di precisione. Dopo un anno cosa è cambiato? Facciamo il punto
agricoltura-lavoro-agricolo-campo-grano-raccolto-trattori-macchine-agricole-tyler-olson-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il 22 dicembre 2017 l'ex ministro Maurizio Martina firmava le Linee guida per lo sviluppo dell'agricoltura di precisione. Una analisi sullo stato di diffusione in Italia del precision farming e un elenco di provvedimenti che governo e regioni (attraverso i Psr) dovrebbero mettere in atto ...

4 dic 2018 Economia e politica

Un progetto per l'agroalimentare

E' quello proposto da Confagricoltura che a Bologna ha riunito le competenze della filiera e si è confrontata con il mondo politico. Progetti di filiera, meno burocrazia e spinta sulle infrastrutture per dare competitività al settore
confagricoltura-convegno-food-valley

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

La chiamano la valle del cibo italiana, la nostra food valley per dirla con l'idioma anglosassone che va per la maggiore. E' l'Emilia Romagna, regione che vanta il più alto numero di prodotti a marchio Dop e Igp (sono 44), che primeggia nell'export delle carni trasformate e ...

3 dic 2018 Economia e politica

Conserva di pomodoro, da commodity a prodotto di qualità

E' questa la chiave per dare più valore al prodotto ed a tutta la filiera, slogan scelto da Anicav per l'edizione di "Il Filo Rosso del Pomodoro" 2018
tavola-rotonda-anicav-da-sinistra-pugliese-ferraioli-santambrogio-rosetti-mutti30nov2018-mimmo-pelagalli

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il futuro dell'industria del pomodoro, e della coltivazione in Italia della materia prima, si gioca nella capacità della filiera di essere unita e coesa – dai produttori agricoli fino alla Gdo - passando per il settore industriale, in vista di un obiettivo essenziale: riuscire a ...

29 nov 2018 Economia e politica

Agroalimentare, appuntamento nella Food Valley

L'export del food & beverage dell'Emilia-Romagna nel periodo 2012-2017 ha segnato +22%. Se ne parlerà lunedì 3 dicembre 2018 a Fico, Bologna. In occasione del convegno sarà presentato anche il focus Nomisma su "Competitività e prospettive di sviluppo per l'agroalimentare italiano"
agroalimentare-by-monticellllo-fotolia-750

Lunedì 3 dicembre 2018 si terrà a Fico Eataly World, Bologna l'evento "Food Valley" , a cui parteciperanno  il ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, e il presidente della Regione Emilia-Romagna, ...

29 nov 2018 Agrimeccanica

Idrotech, ad Eima si parla sempre più di acqua

Per la prima volta l'esposizione dedica un padiglione all'acqua: nasce il Salone Idrotech. La gestione delle risorse idriche sta diventando sempre più cruciale in agricoltura ed è un'opportunità per i produttori di attrezzature intelligenti
irrigazione-by-elke-hotzel-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'acqua è una risorsa fondamentale per l'agricoltura, questo gli agricoltori lo sanno bene. In colture come il mais l'assenza di precipitazioni può significare una predita consistente della produzione e della qualità/sanità della granella. Ma l'andamento ...

27 nov 2018 Economia e politica

Vino, l'export cresce fra luci ed ombre

I dati a Wine2wine: positiva la performance in valore, che raggiunge quota 6,2 miliardi, ma a preoccupare sono le tendenze in alcuni mercati importanti. Il ministro Centinaio: "L'Italia si presenta all'estero con troppi interlocutori"
vino-bicchieri-rosso-rosato-bianco-by-anaumenko-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

L’export vitivinicolo sfiora 6,2 miliardi di valore nel 2018 (+3,8% rispetto al 2017), ma con noti negative, come il calo dei volumi (-9%) e la perdita di quote di mercato su sbocchi storici come Germania e Svizzera. Fatica anche in paesi come Usa, Regno Unito e Canada, ovvero i mercati ...

20 nov 2018 Economia e politica

Viticoltura, la cooperazione è garanzia per mantenere le superfici

Wine Monitor: negli ultimi cinque anni il vigneto Italia ha perso il 7% e le riduzioni maggiori si sono verificate nelle regioni dove mancano cooperative strutturate e dimensionate
vite-vitigno-viticoltura-uva-by-bjorn-wylezich-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

La cooperazione è essenziale per la tenuta delle superfici messe a vigneto. E’ infatti uno studio di Wine Monitor, l’osservatorio sul vino di Nomisma, che rivela come la cooperazione, laddove manchi in strutture e presenza, influisca negativamente sulle superfici vitate. I dati ...

20 nov 2018 Economia e politica

Vinitaly, in Russia per promuovere il made in Italy

Doppia tappa a Mosca e San Pietroburgo per Veronafiere. Con una quota del 29% l'Italia è il principale fornitore del mercato russo, ma i margini sono ancora ampi
vinitaly-tour-promozionale-russia-2018-vino-made-in-italy-fonte-veronafiere

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Il Vinitaly sbarca in Russia con un tour fra Mosca e San Pietroburgo, accompagnando 43 cantine italiane in un mercato che rappresenta il settimo consumatore a livello globale, con 3,9 miliardi di euro di valore nel 2017 e una spesa enologica raddoppiata in dieci anni. La missione istituzionale ...

16 nov 2018 Economia e politica

Export, i vini romagnoli crescono ma possono fare di più

151 milioni di fatturato dall'export, con Germania e Stati Uniti come primi mercati. Ottime performance poi dal mercato svedese, spagnolo e da quelli asiatici. Trend di crescita anche nel 2018 con ampi margini per migliorare
vino-rosso-bicchiere-versato-by-alefat-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

L'export di vino made in Romagna cresce e tocca i 151 milioni di fatturato nel 2017, con quote di mercato crescenti e un consolidamento sugli sbocchi di mercato tradizionali, anche se potrebbe fare di più, grazie a margini di crescita interessanti e importanti prospettive per il futuro. ...

16 nov 2018 Economia e politica

Made in Italy, tutti lo vogliono

La richiesta dell'agroalimentare del Bel Paese continua a crescere, ma quali sono le reali potenzialità del settore? I dati di Nomisma diffusi nel convegno promosso da Agronetwork, l'Associazione fondata da Confagricoltura, Nomisma e Luiss
agroalimentare-made-in-italy-mozzarelle-pomodori-olive-prosciutto-pane-aglio-by-dream79-fotolia-750

Alessandro Vespa di Alessandro Vespa

C'è sempre più richiesta di made in Italy all'estero e lo testimoniano i numeri: nel 2017 il valore delle esportazioni agroalimentari ha superato i 40 miliardi di euro, con una crescita del 5,6% rispetto all'anno precedente e del 27% su base quinquennale. Anche il 2018, ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Nomisma - Società di Studi Economici S.p.A.


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner