Ministero della Salute


Viale Ribotta 5
00144 Roma RM
17 feb 2021 Zootecnia

Benessere animale, corsa a ostacoli

Predisposto il percorso, su base volontaria, per la certificazione delle produzioni animali ottenute nelle migliori condizioni di allevamento. La parte difficile però deve ancora iniziare ed è nelle mani della distribuzione
benessere-animale-bovini-bovino-spiaggia-mare-by-agphotographer-fotolia-750

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Si chiama Sqnba e gli allevatori potranno presto conoscerla. Questa misteriosa e cacofonica sigla è l’acronimo di “Sistema di qualità nazionale per il benessere animale”, progetto che il legislatore, quasi se ne vergognasse, ha “nascosto" nelle ...

15 feb 2021 Zootecnia

Campania, una strategia per eradicare la brucellosi bufalina

Consorzio tutela Mozzarella di bufala Campana, Coldiretti, Cia e Copagri della Campania firmano un documento esprimendo preoccupazione per le conseguenze di un piano vaccinale. Proposto nuovo piano basato sugli abbattimenti selettivi
bufale-in-paddok07mar2016mimmo-pelagalli

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Serve una strategia razionale e selettiva per eradicare la brucellosi dagli allevamenti bufalini in Campania senza esporre il comparto a speculazioni commerciali. È la sintesi della proposta partita da Caserta, elaborata dal Consorzio di tutela della Mozzarella di bufala campana Dop - ...

18 gen 2021 Zootecnia

Mezzogiorno, l'Antitrust apre un'indagine sui caseifici

In Puglia Confagricoltura e Copagri denunciano "latte sottopagato nonostante i ristori della Regione". E l'assessore Pentassuglia convoca il Tavolo del latte per il 21 gennaio. In Sardegna sette aziende casearie sotto la lente di Agcm
latte-by-kubais-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Acque agitate nel mondo del latte anche al Sud: a gettare scompiglio fra produttori zootecnici e trasformatori sono le modalità di attuazione degli aiuti pensati nella prima fase della crisi dei consumi scatenata dal lockdown. E mentre l'Antitrust apre un'ampia inchiesta per ...

1 dic 2020 Zootecnia

Apicoltura, è tempo di aggiornare l'anagrafe

Entro il 31 dicembre 2020 è obbligatorio dichiarare il numero e la posizione degli alveari posseduti, da tutti gli apicoltori, indipendentemente dal numero degli alveari posseduti e dal possesso o meno della partita Iva
alveari-api-apiario-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Come ogni anno, entro il 31 dicembre prossimo, gli apicoltori sono tenuti a comunicare alla Banca dati dell'Anagrafe apistica nazione (nota anche come Bda) il numero e la localizzazione degli alveari posseduti, con sanzioni previste per il mancato adempimento dai mille ai 4mila ...

12 nov 2020 Difesa e diserbo

Avviso ai naviganti n° 59. La Commissione Ue anticipa la scadenza di alcuni principi attivi usati in fitoiatria

Tre insetticidi, un erbicida, un fungicida e un repellente. Le anticipazioni variano da un anno a tre anni e la prima scadenza è tra pochi giorni
agrofarmaci-rivenditore-distributore-rivendita-da-andrea-banchini-imageline

Cos'hanno in comune fosfuro di calcio, denatonio benzoato, haloxyfop-P, imidacloprid, pencicuron e zeta-cipermetrina, a parte l'essere principi attivi utilizzati nei prodotti fitosanitari? Uno di questi, l'imidacloprid, è stato l'insetticida più venduto al mondo e ...

6 nov 2020 Economia e politica

Zone gialle, arancioni e rosse. Ecco quello che si può fare (e non)

L'Italia è divisa in tre aree di colore diverso: giallo, arancione e rosso. Ecco quello che l'agricoltore professionale ed hobbista può fare
carabinieri-forestali-di-pattuglia07mag2019regione-campania

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Ci risiamo. Dopo sei mesi di (quasi) normalità il paese è nuovamente alle prese con la pandemia di coronavirus e con le restrizioni volte ad arrestare la diffusione del virus. Questa volta però il Governo non ha optato per un lockdown totale, ma ha suddiviso le regioni in tre ...

5 nov 2020 Difesa e diserbo

Giornate fitopatologiche: tra agrofarmaci, distribuzione, salute e ambiente

Lo scorso 29 ottobre si è tenuto il secondo webinar dove si è parlato del controllo funzionale delle macchine distributrici e dei residui dei prodotti fitosanitari sugli alimenti
irroratrici-macchina-irroratrice-distribuzione-agrofarmaci-fitosanitari-by-oticki-fotolia-750

Sostanzialmente sotto controllo la situazione dei residui dei prodotti fitosanitari sugli alimenti. Questo è quanto emerso nella relazione di Angela Santilio dell'Istituto superiore sanità, che, in apertura della seconda giornata delle Giornate fitopatologiche 2020, con ...

3 nov 2020 Difesa e diserbo

Verso la trasformazione del sistema fitosanitario

Riorganizzazione del settore, bozza del nuovo Pan e Farm to fork. Le tendenze e le aspettative del settore raccontate all'inaugurazione delle Giornate fitopatologiche 2020
biologico-ortofrutta-verdura-ortaggi-by-cherries-fotolia-750

Nei prossimi anni il sistema fitosanitario sarà in grande trasformazione. Questo quanto emerso nel corso della “Sessione inaugurale delle Giornate fitopatologiche 2020”, promosse dal Dipartimento di Scienze e tecnologie agroalimentari dell’Alma Mater Studiorum ...

2 nov 2020 Economia e politica

Il CBD è droga per decreto. Anzi, no

Ennesimo colpo alla canapicoltura italiana, falso allarme o storia di ordinaria burocrazia? A cura di Mario A. Rosato
laboratorio-di-ricerca-della-canvasalus-srl-primo-art-nov-2020-rosato-fonte-gianpaolo-grassi

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Ha fatto scalpore la notizia, messa in circolazione da diversi portali informativi, secondo la quale il decreto del ministero della Salute del primo ottobre del 2020 definirebbe il CBD come "sostanza stupefacente" a partire dal 30 ottobre 2020, e quindi gli oli di canapa ...

17 set 2020 Zootecnia

Allarme peste suina in Germania

La Cina chiude le frontiere ai prodotti tedeschi. Le possibili ripercussioni sui mercati. Gli appelli a rilanciare le nostre esportazioni verso Pechino. Preoccupa la diffusione di cinghiali, serbatoio del virus
cinghiale-cinghialotti-jaroslaw-pocztarski

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Nel Brandeburgo, in Germania, ai confini con la Polonia, un cinghiale è stato colpito dalla peste suina africana. La conferma è arrivata da Julia Klochner, ministra tedesca dell’Agricoltura, e le conseguenze si sono fatte subito sentire sui commerci internazionali. La Cina, ...

10 set 2020 Economia e politica

Covid-19, dieci comportamenti da seguire in azienda agricola (e non solo)

Chiarezza e semplicità sono le caratteristiche del decalogo, tradotto in undici lingue, che si rivolge ai datori di lavoro e di riflesso ai lavoratori per poter svolgere l'attività agricola in sicurezza
agricoltore-multilingue

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Arrivato senza preavviso, il coronavirus ha cambiato la vita di tutti. Ha modificato il nostro modo di interagire e relazionarci con gli altri, di andare a far la spesa, a cena fuori o di lavorare. Tutte cose che fanno parte della nostra quotidianità ma che ormai da qualche mese svolgiamo ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Ministero della Salute


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner