Ministero della Salute


Viale Ribotta 5
00144 Roma RM
13 mag 2021 Agrimeccanica

Mezzi agricoli, la ripresa passa dalle vaccinazioni

Vaccinare in azienda o seguire il piano nazionale? Abbiamo chiesto ad alcuni costruttori di macchine e soluzioni per l'agricoltura come si stanno muovendo
vaccino-vaccini-vaccinazione-covid-19-by-framestock-adobe-stock-750x396

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

La meccanizzazione agricola italiana ha già superato momenti difficili ed ora si trova ad affrontare un periodo davvero particolare. Inaspettatamente, nel primo trimestre 2021 la domanda è cresciuta ad un ritmo che non si registrava da anni e che mette parzialmente in ...

28 apr 2021 Zootecnia

Una legge per la salute (animale)

In vigore il Regolamento comunitario che mette ordine nel complesso capitolo della prevenzione e cura delle patologie animali. Forte attenzione alla sicurezza e ai rapporti con la salute dell'uomo. Ora si attendono i decreti attuativi
bovino-mano-allevatore-capri23auto

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Gli allevatori dovranno andare a scuola di salute e benessere animale. La conferma arriva dall'articolo 14 della legge Delega del 22 aprile con la quale vengono recepite le direttive comunitarie. E fra queste c'è il Regolamento Ue 429/2016, la legge europea sulla salute animale, la ...

22 apr 2021 Economia e politica

Piano strategico nazionale, al via il tavolo per la costruzione

L'obiettivo è la prossima Pac. Il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli: "Sfida impegnativa per un nuovo sistema agricolo, fondamentale per il Paese"
campagna-campo-orvieto-by-crisfotolux-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Una strategia innovativa, condivisa ed efficiente nella gestione delle risorse. Questo il quadro entro cui si muove il Tavolo nazionale di partenariato per la costruzione del Piano strategico nazionale (Psn), al via con l'obiettivo di tracciare la strada che porterà alla ...

8 apr 2021 Economia e politica

In Gazzetta, sì all'ormone (vegetale)

Al via il Piano gestione del rischio mentre scattano le nuove norme sull'import di animali e prodotti bio. Cosa cambia per il lavoro agricolo. Da Bruxelles un nuovo stop a mais e soia Ogm e via libera al 24-epibrassinolide. Proseguono le verifiche sul benessere animale
gazzetta-ufficiale-gli-aggiornamenti-fonte-agronotizie

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

La Gazzetta italiana… I controlli alle frontiere Marzo si è aperto, dal punto di vista legislativo, con l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (Ue) 2017/625 in materia di controlli ufficiali sugli animali e le merci provenienti dagli altri ...

2 apr 2021 Economia e politica

L'Italia si adegua alla norma Ue sulla notifica delle miscele pericolose

Novità per scheda di sicurezza, lingue utilizzabili in Italia e notifiche di miscele industriali
portale-agenzia-chimica-europea-miscele-pericolose-fonte-echa

Mariano Alessio Vernì di Mariano Alessio Vernì

Con tre mesi di ritardo è stato finalmente pubblicato sulla Gu del 31 marzo 2021 il Decreto (Interministeriale) 28/12/20 che modifica l'allegato XI del Dlgs 65/2003 ed introduce le nuove procedure di notifica delle miscele pericolose. Scarica il decreto Ne avevamo già parlato ...

17 mar 2021 Zootecnia

Puglia, ad un passo dalla vittoria sulla brucellosi

La Commissione Ue ha sancito lo status di province indenni a Bari, Barletta-Andria-Trani e Taranto per gli ovicaprini e a Bari, Barletta-Andria-Trani e Lecce per la stessa malattia bovina e bufalina, che si aggiungono a Brindisi, già dichiarata indenne
pecore-capre-pascolo-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

"Con la certificazione sanitaria che l'Unione europea ha riconosciuto alla Puglia, quale regione indenne da brucellosi, avremo più sicurezza alimentare e daremo più valore ai nostri allevamenti". Così ieri sera l'assessore alla Salute di Regione Puglia, ...

17 feb 2021 Zootecnia

Benessere animale, corsa a ostacoli

Predisposto il percorso, su base volontaria, per la certificazione delle produzioni animali ottenute nelle migliori condizioni di allevamento. La parte difficile però deve ancora iniziare ed è nelle mani della distribuzione
benessere-animale-bovini-bovino-spiaggia-mare-by-agphotographer-fotolia-750

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Si chiama Sqnba e gli allevatori potranno presto conoscerla. Questa misteriosa e cacofonica sigla è l’acronimo di “Sistema di qualità nazionale per il benessere animale”, progetto che il legislatore, quasi se ne vergognasse, ha “nascosto" nelle ...

15 feb 2021 Zootecnia

Campania, una strategia per eradicare la brucellosi bufalina

Consorzio tutela Mozzarella di bufala Campana, Coldiretti, Cia e Copagri della Campania firmano un documento esprimendo preoccupazione per le conseguenze di un piano vaccinale. Proposto nuovo piano basato sugli abbattimenti selettivi
bufale-in-paddok07mar2016mimmo-pelagalli

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Serve una strategia razionale e selettiva per eradicare la brucellosi dagli allevamenti bufalini in Campania senza esporre il comparto a speculazioni commerciali. È la sintesi della proposta partita da Caserta, elaborata dal Consorzio di tutela della Mozzarella di bufala campana Dop - ...

18 gen 2021 Zootecnia

Mezzogiorno, l'Antitrust apre un'indagine sui caseifici

In Puglia Confagricoltura e Copagri denunciano "latte sottopagato nonostante i ristori della Regione". E l'assessore Pentassuglia convoca il Tavolo del latte per il 21 gennaio. In Sardegna sette aziende casearie sotto la lente di Agcm
latte-by-kubais-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Acque agitate nel mondo del latte anche al Sud: a gettare scompiglio fra produttori zootecnici e trasformatori sono le modalità di attuazione degli aiuti pensati nella prima fase della crisi dei consumi scatenata dal lockdown. E mentre l'Antitrust apre un'ampia inchiesta per ...

1 dic 2020 Zootecnia

Apicoltura, è tempo di aggiornare l'anagrafe

Entro il 31 dicembre 2020 è obbligatorio dichiarare il numero e la posizione degli alveari posseduti, da tutti gli apicoltori, indipendentemente dal numero degli alveari posseduti e dal possesso o meno della partita Iva
alveari-api-apiario-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Come ogni anno, entro il 31 dicembre prossimo, gli apicoltori sono tenuti a comunicare alla Banca dati dell'Anagrafe apistica nazione (nota anche come Bda) il numero e la localizzazione degli alveari posseduti, con sanzioni previste per il mancato adempimento dai mille ai 4mila ...

12 nov 2020 Difesa e diserbo

Avviso ai naviganti n° 59. La Commissione Ue anticipa la scadenza di alcuni principi attivi usati in fitoiatria

Tre insetticidi, un erbicida, un fungicida e un repellente. Le anticipazioni variano da un anno a tre anni e la prima scadenza è tra pochi giorni
agrofarmaci-rivenditore-distributore-rivendita-da-andrea-banchini-imageline

Cos'hanno in comune fosfuro di calcio, denatonio benzoato, haloxyfop-P, imidacloprid, pencicuron e zeta-cipermetrina, a parte l'essere principi attivi utilizzati nei prodotti fitosanitari? Uno di questi, l'imidacloprid, è stato l'insetticida più venduto al mondo e ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Ministero della Salute


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner