Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare


Via Cristoforo Colombo 44
00147 Roma RM
7 mar 2019 Economia e politica

Appennino, le potenzialità di un territorio da valorizzare

Organizzato dalla Regione Emilia Romagna, dall'Uncem e dal Dipartimento di Scienze e tecnologie agroalimentari dell'Università di Bologna, il primo evento si terrà il prossimo 15 marzo presso la Fondazione Fico
suoni-appennino-evento-fonte-fondazione-fico

Il 76,8 % del territorio d'Italia è collinare o montuoso, e anche se la popolazione è concentrata nelle zone di pianura per il 48,8%, vivono in collina e montagna rispettivamente il 38,9% e il 12,3% dei residenti nel paese, spesso in comuni di dimensioni molto ridotte. Le aree ...

6 mar 2019 Economia e politica

Proteggi Italia, il Piano del governo contro il dissesto del suolo

Risorse per 11 miliardi a regioni e comuni per opere subito cantierabili
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Partire subito con le opere cantierabili, spendere bene e meglio le risorse, mettere a punto una grande strategia di investimenti in infrastrutture. E' questo il cuore di 'Proteggi Italia', cioè del Piano del governo per contrastare il dissesto idrogeologico con oltre 11 ...

30 gen 2019 Zootecnia

Predatori, un problema sulle spalle di agricoltori e allevatori

Le regioni del Nord hanno elaborato un documento nel quale chiedono di poter attivare azioni condivise di prevenzione, gestione e prelievo dei grandi carnivori
lupo-by-eduards-fotolia-750-1

Ritorna prepotentemente il tema dei predatori e le regioni del Nord chiedono al Governo di poter gestire direttamente e autonomamente il problema di lupi e orsi, che sono una minaccia non solo per l'agricoltura, ma anche per la sicurezza pubblica. Un approccio, quello che coinvolge la pubblica ...

9 gen 2019 Economia e politica

Sistri o non Sistri: l'aggiornamento

Il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti è stato soppresso a partire dallo scorso primo gennaio. E adesso? A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
rifiuti-by-giuseppe-porzani-adobestock-750x751

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Come già anticipato, il nuovo anno ha portato una grande novità in materia di tracciabilità dei rifiuti: il Sistri, infatti, è stato soppresso a partire dal 1° gennaio 2019. Il Sistri era il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti nato ...

6 dic 2018 Economia e politica

Sistri o non Sistri?

Uno schema di decreto legge prevede che il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti venga abolito a partire dal prossimo primo gennaio. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
rifiuti-sistema-sistri-by-roman-milert-adobe-stock-750

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Lo schema di decreto legge "Semplificazioni", all'art. 23, prevede che il Sistri (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) venga abolito a partire dal 1° gennaio 2019. Prossimamente il ministero dell'Ambiente definirà un nuovo ...

3 dic 2018 Economia e politica

Sqnpi e Viva, produzione integrata e sostenibilità

Lo standard unico pubblico per la sostenibilità nella vitivinicoltura italiana sarà al centro del convegno che si terrà il 12 dicembre 2018 al Cinema Trevi di Roma
vite-vigneto-vitigno-vigna-by-alexandro900-fotolia-750

I risultati del progetto Viva "La sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia" saranno presentati a Roma il prossimo 12 dicembre in occasione del convegno "Produzione integrata e sostenibilità Sqnpi e Viva: lo standard unico pubblico per la ...

22 nov 2018 Economia e politica

Terra dei fuochi: firmato un protocollo d'intesta, ma divampano le polemiche

Istituto zooprofilattico sperimentale per il Mezzogiorno: le voci incontrollate produssero 500 milioni di euro di danni all'agricoltura tra 2014 e 2015. Alessandro Mastrocinque (Cia Campania): "Si eviti di tornare sui medesimi errori"
terra-dei-fuochimin-ambiente

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

In questi giorni di novembre uno spettro si aggira nuovamente per la Campania: è quello di Terra dei fuochi, della presunta contaminazione delle derrate alimentari provenienti dal territorio a confine tra Napoli e Caserta, dovuto ai roghi di rifiuti. Uno spettro perché - tanto veri i ...

16 nov 2018 Economia e politica

Incendio Monti Pisani, partiti i lavori di messa in sicurezza

In stato di avanzamento i lavori per prevenire il dissesto idrogeologico delle aree percorse dal fuoco a settembre. La prossima fase è il ripristino delle aree agricole
monti-pisani-incendio-by-toscana-notizie-jpg

Sui Monti Pisani sono partiti i lavori di messa in sicurezza idrogeologica nelle zone percorse dal fuoco che a fine settembre ha distrutto oltre 1.500 ettari tra boschi e oliveti e danneggiato dodici abitazioni oltre ad altri fabbricati e alla viabilità, per evitare che le piogge causino ...

15 nov 2018 Economia e politica

Un primo anno da Fico

Il parco agroalimentare festeggia l'anniversario con una settimana ricca di eventi. Per il 2019 previsti importanti investimenti e forti innovazioni
fico-bici-fonte-fico

Primati raggiunti e altri ancora da coltivare. Ecco come Fico eataly world, il parco agroalimentare bolognese, intende festeggiare il suo primo anno di attività. Dal 15 novembre 2017 ad oggi, il parco ha raccolto la sfida di rappresentare il cibo italiano "dal campo alla ...

14 nov 2018 Economia e politica

Sostenibilità in vitivinicoltura, al via un nuovo corso di formazione

Rivolto a tecnici e operatori delle aziende del vino italiane, il percorso formativo organizzato dal ministero dell'Ambiente e da Opera è in programma per il 12, 13 e 14 dicembre 2018 a Roma
corso-formazione-vitivinicoltrua-sostenibile-viva-fonte-viva

I quattro indicatori "Aria, acqua, vigneto, territorio" saranno al centro del nuovo corso di formazione in programma per i prossimi 12, 13 e 14 dicembre presso il vip lounge all'Harry’s Bar hotel & restaurant, in via di S. Vincenzo 10 a Roma.  Attraverso ...

13 nov 2018 Economia e politica

Cibo, troppo è sprecato

Ortofrutta fresca, pane e latticini sono i cibi più cestinati nelle case degli italiani. Lo spreco domestico è una vera 'voragine' e tocca i 36 kg/anno pro capite
spreco-alimentare-mano-piatto-resti-cibo-by-simon-fotolia-750

La nuova "fotografia" sulla situazione alimentare in Italia vede una produzione di spreco di 2,89 kg/anno pro capite, ovvero 55,6 grammi a settimana e 7,9 grammi al giorno solo sul piano della distribuzione. Sono questi i dati di Reduce, il progetto promosso ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner