CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria


Via Po 14
00198 Roma RM
25 gen 2022 Vivaismo e sementi

EVENTO ONLINE - Giornata del mais 2022

Il mais italiano è pronto ad affrontare il cambiamento climatico? Se ne parlerà mercoledì 2 febbraio prossimo. Appuntamento online alle 9:30 con l'evento organizzato dal Crea Centro di Ricerca di Cerealicoltura e Colture Industriali
mais-pannocchia-by-andrey-kiselev-adobe-stock-750x500

Il prossimo 2 febbraio 2022, alle 9:30 in diretta streaming, torna l'appuntamento con la Giornata del mais organizzata dal Crea Centro di Ricerca di Cerealicoltura e Colture Industriali sede di Bergamo. Quest'anno l'evento si porrà in particolare il quesito: "il mais italiano è ...

24 gen 2022 Difesa e diserbo

Xylella, anche un fungo tra i killer degli gli olivi in Puglia

Si chiama Neofusicoccum mediterraneum, è molto più veloce del batterio nel distruggere le piante e si propaga mediante vento, pioggia e arnesi da potatura. Potrebbe avere un ruolo importante nei danni fino ad ora causati agli oliveti pugliesi
olivoxylelladonatobosciacnrbarifranconigrounibaantonioguarioregione-pugliaeppo1

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Ci sono novità sulla moria di olivi nel Sud della Puglia, fino ad oggi attribuita esclusivamente all'attacco del batterio Xylella fastidiosa subspecie pauca. Quella che pure inizialmente era stata descritta come una malattia multifattoriale - il complesso del disseccamento rapido dell'olivo ...

21 gen 2022 Difesa e diserbo

Vitigni resistenti, in 13 punti tutto quello che c'è da sapere

Il miglioramento genetico della vite sta lavorando su due fronti. Da un lato i vitigni resistenti ottenuti con incroci tradizionali, dall'altro quelli generati grazie alle Tecnologie di Evoluzione Assistita. Due opportunità che promettono di rivoluzionare il mondo vitivinicolo
giovani-giovane-agricoltore-agricoltori-vite-vendemmia-uva-vigneto-by-goodluz-fotolia-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La vite è sempre rimasta ai margini del miglioramento genetico che invece ha rivoluzionato profondamente tutte le altre colture di peso per il made in Italy. Questo per ragioni prettamente tecniche, legate alla biologia e alla genetica della vite, ma anche culturali, visto che è ...

20 gen 2022 Vivaismo e sementi

Mais, cresce l'attenzione verso le varietà locali

Agricoltori e ricercatori guardano alle "vecchie" varietà locali di mais come patrimonio da valorizzare nei confronti del consumatore finale, soprattutto da parte delle aziende agricole che operano in aree marginali oppure in regime di biologico
maiscrea750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il miglioramento varietale portato avanti dalle ditte sementiere ha permesso, nel corso degli ultimi settant'anni, di ottenere rese di granella di mais elevate, con profili di qualità e sanità estremamente positivi. Il miglioramento genetico, che ha gettato le basi per la crescita ...

19 gen 2022 Difesa e diserbo

EVENTO ONLINE - Cimice asiatica: le ricerche fatte in Emilia Romagna

Il convegno, organizzato da Ri.Nova in collaborazione con la Regione Emilia Romagna si terrà il 26 gennaio 2022 alle 9:00
cimice-asiatica-halyomorpha-halys-by-saccobent-adobe-stock-750x497

A che punto siamo con la ricerca sulla cimice asiatica? Per rispondere a questa domanda il prossimo 26 gennaio è in programma l'evento online "Cimice asiatica: risultati della ricerca in Emilia Romagna ed esperienze a confronto".Ri.Nova e la Regione Emilia Romagna, che hanno organizzato il ...

18 gen 2022 Difesa e diserbo

Via libera Ue ai vitigni resistenti nelle Dop. Facciamo il punto

L'Unione Europea ha dato il suo via libera all'inserimento dei vitigni resistenti nei Disciplinari di Produzione dei Vini a Denominazione d'Origine Protetta. Un passo importante che divide il mondo enoico. Vediamo le reali conseguenze
giovani-ragazza-donna-donne-vite-vigneto-uva-igor-mojzes-fotolia-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale l'Unione Europea ha dato il suo via libera all'impiego dei vitigni resistenti per la produzione di vini a Denominazione d'Origine Protetta (Dop). Si tratta di un passo formale che potrebbe portare ad una modifica dei Disciplinari di Produzione e ...

17 gen 2022 Economia e politica

Ciboteca italiana: il broccolo

Il cavolo broccolo è uno degli alimenti più potenti contro gli stati infiammatori latenti e ci protegge da tumori e malattie cardiovascolari
broccolo-cavolo-infografica-stagionalita-valori-nutrizionali-byagronotizie-750x500

Stefania Ruggeri di Stefania Ruggeri

Il broccolo o cavolo broccolo, o Brassica oleracea L. convar. botrytis L. var. Italica, è un ortaggio della famiglia della Brassicaceae o Cruciferae. Rientra in quel gruppo di piante in cui viene mangiata l'infiorescenza non ancora matura, che si forma tra i 50 e i 120 giorni dal trapianto ...

Rubrica: Ciboteca italiana

14 gen 2022 Difesa e diserbo

EVENTO ONLINE - Pero, bilancio fitosanitario 2020-2021

Il webinar, organizzato da Aipp in collaborazione con Giornate Fitopatologiche, regioni e province, si terrà il prossimo 20 gennaio alle 14:30
pero-pere-frutticoltura-frutteto-by-hansenn-adobe-stock-723x500

Giovedì 20 gennaio 2022 alle ore 14:30 è in agenda il webinar organizzato dall'Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (Aipp), in collaborazione con Giornate Fitopatologiche, le regioni e le province autonome intitolato "ll bilancio fitosanitario 2020 e 2021 del ...

12 gen 2022 Fertilizzanti

Grano duro, quattro passi per una concimazione al top e senza sprechi

Con i prezzi dei concimi alle stelle molti cerealicoltori stanno pensando a come comprimere i costi, pur salvaguardando il raccolto. Ecco alcuni consigli su come eseguire una concimazione corretta e senza sprechi
trebbiatrice-grano-trattore-macchine-agricole-by-shocky-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il 2021 sarà ricordato come un anno di prezzi alti, sia per quanto riguarda la granella, sia per i fattori produttivi, concimi in primis. Se infatti è vero che il grano duro continua ad avere quotazioni elevate sulla piazza di Foggia, pari a 543 euro alla tonnellata, è anche ...

27 dic 2021 Difesa e diserbo

Olivo, ecco come usare la dodina contro l'occhio di pavone

L'occhio di pavone è la principale malattia di origine fungina che interessa l'olivo. Solitamente viene controllata usando il rame, ma la sostanza attiva dodina offre numerosi vantaggi. Ecco quali
occhio-di-pavone-regione-abruzzo-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'occhio di pavone, conosciuto anche come cicloconio, è la principale malattia di origine fungina che interessa l'olivo. È causata da un fungo, Spilocaea oleaginea, che si insedia sulle foglie delle piante diminuendone la capacità fotosintetica e causandone la cascola.Se non ...

21 dic 2021 Economia e politica

Il covid-19 non ferma l'agroalimentare

Per l'Italia è il settore chiave dell'economia. La presentazione dell'ultima edizione dell'Annuario dell'Agricoltura Italiana del Crea
agroalimentare-made-in-italy-ortaggi-carne-olio-by-exclusive-design-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

"Anche nell'anno del covid-19 l'agroalimentare italiano si conferma il settore chiave dell'economia".Questo il messaggio al cuore dell'analisi del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l'Analisi dell'Economia Agraria (Crea) sul 2020 in occasione della presentazione dell'ultima edizione ...

Sfoglia tutti gli articoli di
CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner