Corte di giustizia della Comunità  europea


L-2925 Lussemburgo
28 mag 2021 Economia e politica

Mutagenesi mirata e cisgenesi, ecco gli Ogm di nuova generazione

A Bruxelles si dibatte se includerle nelle attuali regole sugli Organismi geneticamente modificati o se prevederne di nuove
laboratorio-mais-microscopio-ricerca-ogm-scienziato-by-mediteraneo-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Mutagenesi mirata e cisgenesi, ecco gli Ogm di nuova generazione che renderebbero le piante più resistenti alle malattie e alle intemperie. A Bruxelles si dibatte se includerle nelle regole attuali sugli Ogm o se prevederne di nuove. I critici temono effetti non solo sulle coltivazioni ma ...

30 apr 2021 Economia e politica

Tea, la Commissione Ue: "Serve una nuova legislazione"

La Commissione europea ha pubblicato un report sulle Tea, le Tecnologie di evoluzione assistita: sono differenti dai vecchi Ogm e possono concorrere a rendere l'agricoltura più sostenibile. Ma serve una nuova legislazione
laboratorio-piante-ricerca-by-budimir-jevtic-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La Commissione Ue ha pubblicato un report sulle Tea, le Tecnologie di evoluzione assistita (o Nbt, New breeding techniques) affermando che nonostante siano regolate dall'attuale normativa sugli Ogm, sono sostanzialmente diverse dagli Ogm stessi e quindi necessitano di un nuovo quadro ...

19 apr 2021 Economia e politica

Miglioramento genetico, siamo preparati all'appuntamento con le Tea?

A fine mese la Commissione Ue dovrebbe dare il suo parere sulle moderne tecniche di miglioramento genetico (Tea o Nbt). Quali sono le potenzialità e gli ostacoli alla loro diffusione in agricoltura?
spiga-grano-microscopio-scienza-genoma-genetica-ricerca-by-science-photo-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Dopo la sentenza della Corte di giustizia dell'Unione europea nel 2018 le Tea, Tecnologie di evoluzione assistita (o Nbt, New breeding techniques) sono finite in un limbo normativo. Di fatto gli organismi ottenuti con queste nuove tecniche ricadono sotto la normativa che regola gli Ogm, ...

13 gen 2020 Difesa e diserbo

Referendum no-pesticidi a Conegliano: ministero dice no

Con una lettera consegnata all'amministrazione coneglianese tramite la locale prefettura, il ministero dell'Interno ha stabilito che il proposto referendum non è ammissibile per l'attuale giurisprudenza europea e nazionale
cause-rs-normativa-giustizia-tribunale-sentenze-legge-by-billionphotos-com-fotolia-750

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Tanto andò male ai promotori del referendum anti-pesticidi tenutosi a Malles (Bz) nel 2014, quanto è andata male ai promotori di un analogo referendum proposto a Conegliano Veneto, territorio del Prosecco. Approfondimenti: "Di Malles in peggio" "Platone ...

13 dic 2019 Economia e politica

Nbt, Federbio chiude: "Non ci sono differenze con gli Ogm"

A Bruxelles si discute del futuro delle Nbt e in Italia le associazioni di categoria si dividono tra favorevoli e contrarie. A sostenere le tesi del "no" c'è Federbio. In questa intervista la presidente Maria Grazia Mammuccini spiega perché il futuro del settore non può passare dalle Nbt
maria-grazia-mammuccini-presidente-federbio-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Amate e odiate, le New breeding techniques sono per alcuni la speranza a cui affidare un futuro dell'agricoltura produttivo e sostenibile. Per altri sono un escamotage per far rientrare dalla finestra gli Ogm che il consumatore tanto detesta. Se le maggiori associazioni italiane di agricoltori ...

13 dic 2019 Economia e politica

Chi ha paura delle New breeding techniques?

Il miglioramento genetico potrebbe rendere il lavoro più semplice e sostenibile, ma l'impiego delle Nbt è ostacolato dalla legislazione obsoleta. Le associazioni di categoria aprono, ma l'opinione pubblica...
scienziato-scienziata-laboratorio-piante-ricerca-biostimolanti-by-sinitar-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il primo dicembre scorso la nuova Commissione europea, guidata dalla tedesca Ursula von der Leyen, è entrata in carica. Sul tavolo dei commissari all'Agricoltura e alla Salute-sicurezza alimentare ci sono già due dossier caldi. Il primo è la riforma della Pac e il ...

2 dic 2019 Zootecnia

La sabbia sulle quote latte

Sparita la commissione che avrebbe dovuto fare chiarezza dopo le sentenze della Corte europea. Le discutibili risposte del Governo. Ma c'è chi si schiera per la trasparenza
lattecopparosso-dustin-gaffke

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Cancellate nel 2015, delle quote latte quasi non si parlava più. Di loro erano rimaste le rate delle multe ancora da pagare e i contenziosi aperti da quegli allevatori non persuasi della correttezza nell'applicazione delle norme comunitarie. A rimettere in gioco tutta la materia ci ...

21 ott 2019 Zootecnia

Una "bomba" sul latte

Il castello di carta delle quote latte sta per crollare del tutto. Dopo la Corte di giustizia europea, anche il Consiglio di Stato sentenzia che i conti sono sbagliati e di conseguenza anche le multe
lattegocciaesplosione-ag

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

"Il Consiglio di Stato... annulla i provvedimenti (comprensivi delle relative schede allegate), con cui l'Aima (oggi Agea - ndr) comunicava alle aziende agricole appellanti i risultati delle compensazioni nazionali per i periodi di produzione lattiera 1996-1997 e 1997-1998 e ...

13 set 2019 Economia e politica

"Quanno ce vò, ce vò"

L'ignoranza e un'erronea concezione ambientalista possono causare danni inenarrabili all'agricoltura e al paesaggio
ecologia-ambiente-sostenibilita-natura-sfera-by-stefan-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

C'è un film di qualche anno fa, Interstellar, che consiglio, perlomeno agli (ex) colleghi fitopatologi. Si tratta di un film di fantascienza, a dir la verità un poco polpettone. Però la trama è interessante e parte da una malattia delle piante che, sterminando il ...

11 set 2019 Zootecnia

Quote latte, matassa ingarbugliata

Un'altra sentenza della Corte europea pone le premesse ad un ricalcolo delle multe, mentre in Italia una commissione ministeriale tenta di mettere la parola fine ai dubbi ancora da sciogliere
bovinibrunabidonelatte-rosmary

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

L'avvocato generale della Ue lo aveva già anticipato questa primavera. Sull'applicazione delle quote latte e in particolare sui rimborsi in caso di supero dei prelievi, l'Italia sembrava aver commesso degli errori di interpretazione delle norme comunitarie. Argomento del quale ...

6 set 2019 Economia e politica

Xylella, dalla Corte europea una condanna a metà per l'Italia

Riconosciuti gli inadempimenti sulle misure di contenimento, eradicazione e per i mancati monitoraggi. Respinta la richiesta della Commissione di accertare anche la mancanza di "leale collaborazione"
olivo-oliveto-by-enrico-rovelli-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il dramma dell'olivicoltura pugliese, la piaga chiamata Xylella fastidiosa, è il caso diplomatico del giorno nell'Unione europea. Ieri, 5 settembre 2019, ha avuto termine a Lussemburgo la prima fase della procedura d’infrazione della Commissione Ue contro l’Italia ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Corte di giustizia della Comunità  europea


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner