Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Consorzio Vino Chianti


Viale Belfiore 9
50144 Firenze FI
18 lug 2018 Economia e politica

Consorzio vino Chianti, prima vittoria per la promozione del vino all'estero

La Commissione Ue ha garantito la prosecuzione della promozione del vino nei paesi terzi anche per più di cinque anni consecutivi
giovanni-busi-presidente-fonte-consorzio-vino-chianti

Non nasconde la soddisfazione Giovanni Busi, presidente del Consorzio vino Chianti dopo risposta della Commissione europea che garantisce la prosecuzione della promozione del vino nei paesi terzi anche per più di cinque anni consecutivi. Era nata infatti una forte preoccupazione dopo ...

29 mag 2018 Economia e politica

Toscana, quasi 30 milioni in arrivo per la viticoltura

La regione ha stanziato 29,5 milioni nell'ambito dell'Ocm vino per la ristrutturazione e riconversione degli impianti vitati e le attività promozionali nei paesi terzi. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 giugno
vigna-vigneto-rosa-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

La Giunta regionale toscana con una delibera dell'assessore all'Agricoltura Marco Remaschi, ha stanziato quasi 30 milioni per gli interventi di ristrutturazione e riconversione dei vigneti e per la promozione sui mercati dei paesi terzi. Per Remaschi è importante che anche la ...

28 mag 2018 Economia e politica

Chianti, un allarme per la promozione del vino italiano

Abbiamo intervistato il presidente del Consorzio, Giovanni Busi, preoccupato per l'interpretazione di una norma europea che rischia di escludere le attività di promozione finanziate dall'Ocm vino in paesi chiave come Cina e Usa
giovanni-busi-logo-consorzio-chianti-by-consorzio-vino-chianti-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

C'è forte preoccupazione tra i vigneti e le cantine toscane dopo un'interpretazione di una norma comunitaria, richiesta dalla Spagna, che rischia di escludere i finanziamenti dell'Ocm vino per la promozione in alcuni paesi terzi nel quinquennio 2018-2023. Madrid infatti ...

16 apr 2018 Economia e politica

Vinitaly, la Toscana dei numeri primi

La regione si presenta a Verona con il maggior numero di aziende e di etichette a livello nazionale. Offre un catalogo di eventi ampio e allargato anche a altre produzioni come olio e formaggi e con un occhio alle nuove tecnologie comunicative, prime tra tutte i social network
vino-rosso-bicchiere-versato-by-alefat-fotolia-750

Matteo Giusti di Matteo Giusti

La Toscana del vino arriva a Verona e si guadagna due prime posizioni già prima della apertura: quelle legate ai numeri delle aziende e dei vini presenti. Con 715 aziende e 2.322 etichette, la regione risulta infatti essere quella più rappresentata al Vinitaly 2018, seguita sul ...

13 feb 2018 Economia e politica

Vino di Toscana, la settimana delle anteprime

Da sabato 10 sono inziate le presentazioni dei vini di 16 consorzi che usciranno nel 2018. Mentre a Firenze si è tenuto Buy Wine, il più importante evento fieristico regionale con 215 aziende vitivinicole e 190 importatori da 39 paesi
vino-degustazione-by-toscana-notizie-jpg

Si è aperta ufficialmente sabato a Firenze la settimana in cui Toscana presenta in anteprima al mondo i vini che arriveranno sul mercato nel 2018. Da sabato 10 febbraio fino a tutta questa settima infatti 16 consorzi di tutela presentano in anteprima i loro vini a operatori e ...

8 gen 2018 Economia e politica

Toscana, l'annata nera del vino

Gelate tardive, siccità e ungulati hanno portato a una perdita di produzione di oltre il 40% rispetto al 2016, con punte sopra il 50% per alcune denominazioni. E nonostante la qualità sia buona, le ripercussioni negative per le aziende potrebbere protrarsi anche nel tempo
vite-uva-siccita-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Tempo di bilanci per la viticoltura toscana dopo un'annata, quella del 2017, segnata da gelate tardive e siccità. E il clima ha fatto sentire pesantemente le sue conseguenze, non sulla qualità che anzi pare promettere molto bene, ma sulla quantità di prodotto. Secondo ...

8 gen 2018 Economia e politica

Chianti, con il 2018 si imbottiglierà solo in Toscana

E' entrata in vigore dal primo gennaio la modifica del disciplinare che restringe il territorio di imbottigliamento a quello della regione, con l'eccezione delle ditte confezionatrici che hanno maturato diritti acquisisti negli anni
chianti-logo-by-consorzio-vino-chianti-jpg

Con il primo gennaio 2018 entrerà in vigore la modifica dell'articolo 5 del disciplinare di produzione del vino Chianti nel quale si prevede che le bottiglie a denominazione Chianti Docg potranno essere imbottigliate solo in Toscana, fatte salve le deroghe ed i diritti acquisiti nel ...

18 dic 2017 Economia e politica

Chianti, un accordo con Monte dei Paschi per i finanziamenti alle aziende

Siglato un accordo tra il Consorzio e la banca senese per mettere a disposizione strumenti finanziari specifici per venire incontro alle imprese soprattutto dopo le difficoltà dell'annata caratterizzata da siccità, gelate e cali di produzione
porta-palazzo-salimbeni-siena-by-g-steph-rocket-wikimedia-jpg

Banca Monte dei Paschi di Siena e il Consorzio vino Chianti hanno siglato un accordo per fornire finanziamenti ad hoc alle aziende vitivinicole. La storica banca di Siena metterà a disposizione un pacchetto di misure per provvedere alle necessità delle imprese all'indomani di ...

18 ott 2017 Economia e politica

Il Chianti vola negli States

Il Consorzio parteciperà in veste ufficiale a due eventi a Chicago e San Francisco per promuovere i suoi vini e tutelare il vino italiano dalle contraffazioni, in un periodo in cui le esportazioni segnano una flessione negativa
chinati-fascetta-fonte-consorzio-vino-chianti

Il Consorzio vino Chianti nel suo novantesimo anniversario, vola negli Stati Uniti per promuovere e tutelare i suoi vini all'interno della manifestazione Simply italian great wines, con due eventi, uno a Chicago e uno a San Francisco. A Chicago, il 23 ottobre è prevista una ...

9 ott 2017 Economia e politica

Il Consorzio del Chianti scrive al ministro Martina

Dopo l'incontro di fine agosto, una lettera per formalizzare le richieste dei viticoltori alle prese quest'anno con le scarse produzioni. Prime tra tutte la necessità di sgravi fiscali e la sburocratizzazione
consorzio-chianti-logo-vigna-by-consorzio-vino-chianti-modificata-matteo-giusti-jpg

Il Consorzio vino Chianti , dopo la vista di Maurizio Martina a Firenze a fine agosto, ha scritto al ministro per formalizzare le richieste dei suoi consorziati, alle prese quest'anno con un'annata complicata e difficile. Come ha spiegato il presidente del Consorzio Giovanni Busi, i ...

4 set 2017 Economia e politica

Chianti, il ministro Martina in visita al Consorzio

Il titolare del Mipaaf a Firenze dove ha affrontato i temi della siccità, della scarsità di produzione e della semplificazione burocratica con il presidente Giovanni Busi e il direttore Marco Alessandro Bani
ministro-martina-presidnete-busi-consorzio-vino-chianti-by-confagricolturatoscana-jpg

"Ho chiesto al Consorzio del Chianti di segnalarmi le maggiori criticità, lavoreremo a strumenti di sostegno per le aziende" queste le parole del ministro Maurizio Martina in visita nei giorni scorsi alla sede del Consorzio a Viale Belfiore a Firenze, dove ha incontrato il ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Consorzio Vino Chianti


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner