Commissione Europea - DG Sanco - Direzione generale della salute e dei consumatori


EUROPEAN COMMISSION - DG Health and ConsumersB- 1049 Bruxelles
22 nov 2018 Zootecnia

C'è paura fra i suini

Cresce l'allarme per l'espandersi dei focolai di peste suina africana nei paesi dell'Est Europa. Amministrazioni sanitarie, agricole e ambientali devono lavorare in sinergia. Anche sul fronte del benessere animale occorre un impegno congiunto. Se ne è parlato alla "Giornata della suinicoltura"
giornata-suinicoltura-2018

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Tempi difficili per la suinicoltura. Da una parte il mercato, che non premia gli sforzi degli allevatori, dall'altra le impegnative sfide sul fronte della salute e del benessere degli animali. Questi due ultimi temi sono stati al centro dell'affollata "Giornata della ...

17 mag 2018 Zootecnia

Peste suina, minaccia da Est

Mentre migliora la situazione epidemiologica della Sardegna, preoccupa l'avanzare del virus dall'Europa orientale. I suggerimenti degli esperti per non correre rischi
suini-cinta-senese-primo-piano-ag

In Sardegna continuano senza sosta gli abbattimenti di suini incustoditi, di cui si ignora chi sia il proprietario e che vagano nei pascoli senza controllo sanitario. Il perché di questi abbattimenti trova spiegazione nella lotta senza quartiere che in Sardegna si sta combattendo contro ...

9 mar 2018 Economia e politica

Vino, l'Italia chiede etichette più trasparenti

L'Alleanza cooperative non firma le proposte dei produttori Ue sull'etichettatura. La coordinatrice Ruenza Santandrea: "Difendiamo gli interessi della viticoltura nazionale dai paesi del Nord Europa: chi aggiunge zucchero lo indichi tra gli ingredienti"
vino-bottiglie-scaffali-by-freeprod-fotolia-750

E' attesa per il prossimo lunedì a Bruxelles la presentazione ufficiale al commissario Ue alla Salute Vytenis Andriukaitis, da parte delle principali associazioni europee del settore vino (Copa-Cogeca e Ceev), della proposta di autoregolamentazione del settore in materia di indicazione ...

7 mar 2018 Zootecnia

Antibiotici, nuovo allarme

Ancora batteri resistenti agli antimicrobici. Ma gli allevamenti non sono gli unici responsabili. I farmaci divenuti inefficaci sono catalogati come "ospedalieri" e non si usano negli animali
pillole-todo-gaceta

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Carbapenemi, linezolid, colistina, meticillina. Sono i nomi di alcuni antibiotici nei confronti dei quali si stanno registrando preoccupanti fenomeni di antibiotico-resistenza. La denuncia viene da Efsa, l'ente europeo per la sicurezza alimentare, che in questi giorni ha diffuso un nuovo ...

19 giu 2017 Difesa e diserbo

Glifosate, la discussione continua

Dubbi sulla pericolosità o meno dell'erbicida e possibile rinnovo ultradecennale dell'autorizzazione: se ne parla nell'Unione europea
agrofarmaci-distribuzione-campo-by-anton-gvozdikov-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Secondo il commissario europeo per la Salute e la politica dei consumatori, Vytenis Andriukaitis, "c'è ampia convergenza tra la comunità scientifica europea e internazionale sul fatto che il glifosate non è cancerogeno". Ma l'erbicida più utilizzato al ...

1 mar 2017 Zootecnia

Meno farmaci per i suini

Verso un addio all'ossido di zinco per prevenire la comparsa di patologie enteriche nei suinetti. Ma all'orizzonte si presentano nuovi strumenti
suinetti-soybean-board

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Il cambio di alimentazione che segue allo svezzamento dei suinetti, lo stress del passaggio in un nuovo ambiente di allevamento, la presenza di qualche patogeno, ed ecco arrivare già nelle prime fasi di allevamento problemi enterici il cui sintomo principale è la ...

17 gen 2017 Zootecnia

Ok degli Usa alla carne francese

E' dal 1998, con l'emergenza vacca pazza, che le frontiere statunitensi sono state chiuse alle carni europee. L'embargo era già caduto per Irlanda, Lituania e Paesi Bassi. Ora è il turno della Francia. E l'Italia resta al palo
carnefrancese-ag

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Continua, seppure a piccoli passi, la riapertura delle frontiere statunitensi alle carni europee. Il blocco andava avanti da quasi venti anni, da quando era scoppiata nel 1998 l'emergenza Bse, meglio nota con il nome di “vacca pazza”. Il primo via libera è arrivato nel ...

20 mag 2016 Zootecnia

Briciole giapponesi

Riaperte le frontiere del Sol Levante alle carni bovine italiane, vietate da quindici anni a causa della Bse. L'Italia si aggiunge così ai Paesi europei ai quali il Giappone aveva già tolto le barriere sanitarie
carnegiappone-dick-thomas-johnson

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Le carni bovine italiane potranno tornare in Giappone. Ci sono voluti quindici anni per far cessare l'embargo giapponese conseguente all'emergenza Bse (mucca pazza). Per qualche strana alchimia delle relazioni internazionali, il Giappone aveva riaperto già da qualche anno le ...

5 apr 2016 Zootecnia

Salute animale, si cambia

Pubblicato il nuovo regolamento che mette ordine nelle norme che l'Unione europea si è data in tema di malattie degli animali. Definite le responsabilità di tutti gli operatori della filiera, dagli allevatori ai macellatori
veterinario-by-eugene-chernetsov-fotolia-750

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Di salute animale si parla da tempo in Europa e negli anni si è accumulata una discreta mole di codici e norme, non sempre di facile interpretazione e applicazione. Ora si tenta di mettere ordine nel settore con un nuovo regolamento, pubblicato il 31 marzo sulla Gazzetta Ufficiale ...

11 mar 2016 Zootecnia

C'è paura per gli antibiotici

Aumentano i casi di batteri resistenti agli antimicrobici. Il Parlamento Ue vota una proposta per limitare i trattamenti di massa negli allevamenti. A rischio terapie e profilassi
pillole-allan-ajifo

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Aumenta ogni giorno il numero di batteri capaci di resistere agli antibiotici. Un problema del quale si parla da tempo e che ha visto in passato sul banco degli accusati gli allevamenti per l'impiego di antibiotici a fini auxinici. Così si chiama la somministrazione di molecole ...

29 feb 2012 Zootecnia

Benessere animale, nessuna proroga per le scrofe da allevamento

Lo ha sottolineato il commissario europeo alla Salute John Dalli
maiali 2

Il commissario europeo alla Salute John Dalli, in visita al Salone dell'agricoltura di Parigi, ha affermato che non verrà accettato nessun rinvio in materia di benessere delle scrofe da allevamento.  "Tutti gli Stati membri dovranno essere a norma entro il 1 febbraio 2013. ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Commissione Europea - DG Sanco - Direzione generale della salute e dei consumatori


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner