CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche


Piazzale Aldo Moro, 7
00185 Roma RM
16 nov 2020 Vivaismo e sementi

EVENTO ONLINE - Micropropagazione dell'olivo: problemi e prospettive

Il webinar promosso dalla Soi si terrà mercoledì 18 novembre 2020, dalle ore 16.30
olivo-olivicoltura-by-fotografiche-eu-adobe-stock-750x499

Mercoledì 18 novembre 2020, a partire dalle 16.30, si svolgerà il webinar dal titolo "Micropropagazione dell'olivo - problemi e prospettive" organizzato dal gruppo di lavoro Micropropagazione e tecnologie in vitro della Soi, Società di ...

13 nov 2020 Economia e politica

Xylella, come ottimizzare le risorse per il Salento

Secondo Confagricoltura occorre spendere subito i 10 milioni appostati sulla legge 44/2019 per i monitoraggi, per contenere l'infezione. Coldiretti chiede una deroga di Bruxelles per poter impiantare mandorli e ciliegi in zona infetta
xylella-fastidiosa-olivi-infetti-salento-by-cesare-palma-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

In Puglia tiene banco il tema di come impiegare meglio ed al più presto i fondi per l'area infetta da Xylella fastidiosa derivanti dal "Piano per la rigenerazione olivicola" - i 300 milioni di euro della legge 44/2019 - più altri 30 milioni tratti dal Piano operativo ...

3 nov 2020 Difesa e diserbo

Mal dell'esca: se i funghi patogeni sono già nelle barbatelle?

Il complesso dell'esca è una malattia sempre più frequente nei vigneti italiani. La difesa spesso si concentra in vigneto, ma numerosi studi hanno rivelato che i funghi che sono associati alla malattia possono essere già presenti nelle barbatelle
mal-esca-calzanaro-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il mal dell'esca è una malattia conosciuta in tutta Europa fin dai tempi degli antichi romani che tuttavia è stata per lungo tempo considerata una malattia che affliggeva le vecchie viti e che quindi veniva considerata come la conclusione inevitabile del ciclo biologico della ...

3 nov 2020 Difesa e diserbo

Verso la trasformazione del sistema fitosanitario

Riorganizzazione del settore, bozza del nuovo Pan e Farm to fork. Le tendenze e le aspettative del settore raccontate all'inaugurazione delle Giornate fitopatologiche 2020
biologico-ortofrutta-verdura-ortaggi-by-cherries-fotolia-750

Nei prossimi anni il sistema fitosanitario sarà in grande trasformazione. Questo quanto emerso nel corso della “Sessione inaugurale delle Giornate fitopatologiche 2020”, promosse dal Dipartimento di Scienze e tecnologie agroalimentari dell’Alma Mater Studiorum ...

28 ott 2020 Agrimeccanica

Agricoltura di precisione, il master dell'Università della Tuscia

Aperto a tutti i laureati di I livello, vuole formare gli esperti dell'agricoltura del futuro
agricoltura-di-precisione-ott-2020-fonte-universita-della-tuscia

Formare delle persone che possano guidare le aziende nella transizione verso l'agricoltura digitale e di precisione: agronomi, ma anche ingegneri, informatici, o esperti dei processi ambientali e biologici, pronti a sfruttare al meglio quanto di buono viene offerto dalla tecnologia. Questo ...

26 ott 2020 Economia e politica

Verde urbano, il corso Arptra in quattro webinar

Quattro appuntamenti online, il 16, 18, 20 e 23 novembre 2020, dalle 15.00 alle 18.30 per scoprire quali sono i nuovi approcci e le sfide nella pianificazione e gestione del verde urbano
corsi-webinar-verde-urbano-arptra-2020

"New approaches and challenges in urban green planning and management" (Nuovi approcci e sfide nella pianificazione e gestione del verde urbano) E' questo il titolo del corso sul verde urbano in quattro webinar che Arptra propone ai propri soci. Coorganizzato con l'Odaf Bari, ...

23 ott 2020 Vivaismo e sementi

Legu-Med, migliorare la coltivazione dei legumi nel Mediterraneo

Abbiamo intervistato Federico Martinelli dell'Università di Firenze che coordinerà il programma di ricerca internazionale per farci spiegare cosa e come verrà fatto
cece-ceci-pianta-baccello-by-lesichkadesign-adobestock-750x500

Matteo Giusti di Matteo Giusti

E' partito quest'anno il progetto di ricerca internazionale Legu-Med, coordinato dall'Università di Firenze, che si propone di migliorare la produzione dei legumi nei paesi del Mediterraneo. L'obiettivo è quello di rendere più sostenibile la coltivazione di ...

23 ott 2020 Zootecnia

EVENTO ONLINE - Allevamento da latte, sistemi foraggeri dinamici: sostenibilità ed efficienza

Da lunedì 26 ottobre 2020 inizia il nuovo ciclo di sette webinar organizzato dal progetto di ricerca Innovamilk, con Arap ente capofila, il cui obiettivo è migliorare la qualità dei mangimi, del latte e del formaggio e di allungarne la shelf-life
innovamilk-bovini-al-pascolo-fonte-innovamilk

Appuntamento il prossimo 26 ottobre dalle 14.30 alle 16.30 con "Il ruolo dei sistemi foraggeri dinamici sulla sostenibilità ambientale ed efficienza produttiva dell'allevamento da latte", il primo dei sette webinar in programma, organizzato dal progetto ...

22 ott 2020 Difesa e diserbo

Moria del kiwi, gestione del suolo e alte temperature fra le cause?

La causa della sindrome non è ancora stata identificata, sebbene sia associata a diverse circostanze. Lo studio del Crea ha avanzato l'ipotesi che i cambiamenti climatici e una scorretta gestione del suolo possano rientrare tra le concause
kiwi-actinidia-a-fette-by-pineapple-studio-adobe-stock-695x500

Complessivamente 8mila ettari di impianti colpiti, con una riduzione costante della superficie in tutto il Nord e Centro Italia (-12,6% dei kiwi italiani sono stati sradicati nel 2018, Veneto e Piemonte sono state le regioni maggiormente colpite, rispettivamente con il 70% di kiwi sradicati e -28% ...

12 ott 2020 Bioenergie

Cardo, una coltura energetica polivalente ed autoctona

Energia da biodiesel, pellet, biogas e bioetanolo. Inulina e fruttosio per l'industria dietetica. A cura di Mario A. Rosato
capolino-di-cardo-mariano-secondo-art-ott-2020-rosato-fonte-thanasis-papazacharias

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La famiglia delle Asteracee comprende diverse specie con metabolismo C3, note genericamente come "cardo", endemiche dell'area del Mediterraneo. La loro capacità di crescere in terreni marginali, con scarso apporto idrico e di fertilizzanti, così come la loro ...

12 ott 2020 Difesa e diserbo

Campania, avviato il monitoraggio della Tignola rigata della vite

L'azione promossa dall'Ufficio centrale fitosanitario regionale in collaborazione con il Cnr-Istituto per la protezione sostenibile delle piante, nell'ambito delle attività del progetto Urcofi
cryptoblabes-gnidiella-tignola-rigata-fonte-sarefo-wikipedia-683x367

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Regione Campania, in collaborazione con il Cnr-Istituto per la protezione sostenibile delle piante, nell'ambito delle attività del progetto Unità regionale coordinamento fitosanitario, ha redatto un piano di monitoraggio della Tignola rigata degli agrumi e della vite ...

Sfoglia tutti gli articoli di
CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner