CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche


Piazzale Aldo Moro, 7
00185 Roma RM
1 ago 2019 Vivaismo e sementi

Campania, pronto il test rapido del Dna per il castagno

Messo a punto da Crea e Cnr nel quadro di un progetto finanziato dal Psr Campania, punta sulla tecnica Kasp Pcr che risulta economica e facilmente trasferibile alla filiera castanicola regionale. Servirà a certificare i frutti e facilitare i rapporti tra vivaisti e castanicoltori
castagna-castagne-castanicoltura-by-pesca-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si chiamano Mercogliana, Paccuta, Lucente, Marzatica, Olefarella, Tempestiva, San Pietro e Napoletana: e sono le cultivar di castagno (Castanea sativa) che normalmente vengono utilizzate nei castagneti da frutto della Campania settentrionale, in particolare nell'areale di Roccamonfina, in ...

25 lug 2019 Vivaismo e sementi

Quinoa, dagli aspetti agronomici a quelli nutritivi

La quinoa è un pseudocereale che suscita sempre maggiore interesse tra consumatori e agricoltori. Un libro analizza gli aspetti agronomici e nutrizionali di questa coltura
quinoa-nera-rossa-bianca-by-elena-schweitzer-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Negli ultimi anni la quinoa (Chenopodium quinoa) sta vivendo una fase di grande successo, dovuta principalmente a due fattori: l'alta percentuale di amminoacidi utili, pari al 13% del peso della granella, e l'assenza di glutine, caratteristica che la rende una pietanza o un ingrediente ...

22 lug 2019 Economia e politica
Info aziende

Mappato il genoma del grano duro. E il made in Italy ringrazia

Il lavoro di un team internazionale ha portato alla mappatura del genoma del grano duro. Il primo passo verso un miglioramento genetico di cui si gioverebbe primo fra tutti il made in Italy
grano-duro-frumento-spighe-spiga-by-adobe-stock-750x541

Tre piatti di pasta su quattro in Europa provengono da un pastificio italiano. Una eccellenza nazionale alla base della quale c'è il grano duro, una coltura diffusa in molte aziende agricole nostrane che tuttavia non sono in grado di soddisfare il fabbisogno del paese. Nello sforzo ...

15 lug 2019 Economia e politica

Grano duro: dall'innovazione all'applicazione

Se n'è parlato all'evento organizzato da Cnr, Crea e Università di Bologna, lo scorso 1° luglio al Consiglio nazionale delle ricerche, che ha visto confrontarsi stakeholder e ricerca
crea-oltre-il-genoma-20190701-fonte-crea

Come tradurre l'innovazione in un'applicazione concreta, a vantaggio della filiera. Di questo si è parlato lo scorso 1° luglio a Roma al Cnr in occasione dell'evento "Oltre il genoma: quali opportunità per la filiera del frumento duro?" organizzato ...

18 giu 2019 Vivaismo e sementi

Il sorgo e le sue molteplici potenzialità

A Ozzano Emilia (Bo) il 21 novembre 2019 si terrà il convegno promosso dall'organizzazione inteprofessionale europea Sorghum Id
sorgo-by-nuwatphoto-fotolia-750

Il prossimo 21 novembre si terrà a Ozzano Emila (Bo), al dipartimento di Scienze mediche veterinarie dell'Università di Bologna, il convegno "Il sorgo, la risposta a un'agricoltura che guarda al futuro" e affronterà tutte le destinazioni produttive ...

13 giu 2019 Vivaismo e sementi

Quando il drone aiuta l'impollinazione del noce (e non solo…)

Nei moderni noceti uno dei maggiori limiti alla produttività è la scarsa impollinazione. In soccorso dell'agricoltore arriva il drone, uno strumento utile anche su altre colture come l'olivo
impollinazione-olivo-drone-aermatica3d

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il noce è una di quelle colture che in Italia sta vivendo un trend positivo. Nella realizzazione di nuovi frutteti la tendenza è quella di utilizzare sesti di impianto fitti e mono-varietali. Uno dei grossi difetti di questo approccio riguarda la scarsa impollinazione e quindi una ...

28 mag 2019 Economia e politica

Cnr, nasce il nuovo Istituto di bioeconomia

Formato dalla fusione di due istituti nell'ambito del riordino della rete scientifica, si occuperà di agricoltura, foreste, pesca e uso delle risorse naturali, in un momento in cui l'Europa sta stanziando 10 miliardi per la ricerca nel settore
campi-campo-paesaggio-agricolo-collina-agricoltura-veduta-dall-alto-campagna-fattoria-azienda-agricola-aziende-agricole-by-claudio-colombo-fotolia-1000x669

E' nato un nuovo istituto all'interno del Cnr, in Consiglio nazionale della ricerca, l'Istituto di bioeconomia, abbreviato in Cnr-Ibe, che avrà la sua sede a Firenze. Il nuovo istituto nasce dalla fusione dell'Istituto di biometeorologia (Cnr-Ibimet) e dell'Istituto ...

22 mag 2019 Zootecnia

Mozzarella di bufala, un test per smascherare il latte straniero

L'impronta genetica nel latte, leggibile anche in cagliata e prodotto finito, consente di individuare le frodi derivanti dall'utilizzo di latte importato
mozzarelle-mozzarella-by-movingmoment-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Come smascherare il latte straniero nella mozzarella di bufala? Da oggi c'è un test per scoprire la presenza di latte importato in un prodotto derivante da materie prime italiane, come la Mozzarella di bufala campana Dop. È stato elaborato dall'Istituto per il sistema ...

16 mag 2019 Zootecnia

I sistemi zootecnici e l'impatto dei cambiamenti climatici

Domani, venerdì 17 maggio 2019, al dipartimento di Scienze veterinarie dell'Università di Pisa
20190517-convegno-zootecnia-cambiamenti-climatici

Domani, 17 maggio 2019, è in programma alle 9.30 nell'Aula magna del dipartimento di Scienze veterinarie dell'Università degli Studi di Pisa la giornata di studio intitolata "Impatto dei cambiamenti climatici sui sistemi zootecnici" organizzata in ...

10 mag 2019 Economia e politica

Quando il food diventa "experience"

E' partita il 9 maggio, e durerà fino al 15, l'Italian future food experience. Protagonista il Future food institute che ospita una delegazione thailandese specializzata in food innovation
future-food-institute-italian-future-food-experience-fonte-future-food-institute

Il Future food institute sta ospitando in Italia una delegazione di 13 operatori economici thailandesi specializzati in food innovation e ha scelto Milano come prima tappa dell'Italian future food experience per due eventi esclusivi, patrocinati dal Comune di Milano e realizzati in ...

6 mag 2019 Zootecnia

Selezione per lo stress da caldo? Si può fare

In Australia gli allevatori hanno già a disposizione uno specifico indice genetico per guidare le loro scelte nell'acquisto dei tori resistenti alle elevate temperature ambientali. Una strada che sta prendendo piede anche in Italia
bovini-al-pascolo-apr-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Le moderne razze da latte di origine europea e nord americane appartengono alla specie Bos taurus e sono molto diverse per adattamento e capacità di gestione dello stress rispetto ai loro antenati. Lo studio del Dna mitocondriale indica che il Bos taurus indicus, la sottospecie a cui ...

Sfoglia tutti gli articoli di
CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner