Boehringer Ingelheim Italia


Via Lorenzini, 8
20139 Milano MI
11 set 2019 Zootecnia
Info aziende

Piccolo e insidioso come il virus della Bvd

Boehringer Ingelheim ha riunito i massimi esperti mondiali della malattia e alcuni buiatri italiani per parlare di diarrea virale bovina e degli strumenti per combatterla, partendo dall'eliminazione dei soggetti persistentemente infetti
vitelli-lug-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Quando si parla di Bvd gli allevatori dovrebbero drizzare le orecchie perché ci sono pochi virus così infidi come quello della diarrea virale bovina. E se a dirlo è Volker Moennig, il massimo studioso mondiale della materia, c'è da ...

12 giu 2019 Zootecnia
Info aziende

Dalla ricerca Boehringer Ingelheim un nuovo aiuto per la messa in asciutta

Dopo il lancio nella scorsa primavera del nuovo sigillante interno, il colosso farmaceutico tedesco ha immesso sul mercato Bovikalc® Dry, il mangime minerale in bolo che serve a ridurre la produzione di latte dopo l'interruzione della mungitura e a dare sollievo all'animale
mammella-bovino-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Per le nostre vacche da latte la messa in asciutta è un evento doloroso e stressante. Soprattutto nelle bovine di razza Holstein, che non di rado a fine lattazione risultano ancora molto produttive. Infatti, indifferentemente dal metodo impiegato dall'allevatore per la messa in ...

5 giu 2019 Zootecnia

Così cambia la gestione dell'asciutta

L'abbandono dell'antibiotico a tappeto alla messa in asciutta implica anche la necessità di asciugare bovine con meno quantità di latte e di sostenere, nel corso della fase di riposo funzionale, il sistema immunitario. Se ne è parlato di recente a un congresso della Sivar (Società italiana veterinari animali da reddito)
bovini-in-stalla-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Che il settore della vacca da latte debba dire addio all'uso a tappeto dell'antibiotico alla messa in asciutta non è più una novità. In Italia se ne parla da anni, e non mancano le stalle dove la cosiddetta asciutta o terapia "selettiva" è già ...

25 gen 2019 Zootecnia
Info aziende

Ci sono nuove armi contro la malattia respiratoria

Al primo convegno nazionale sul bovino da carne organizzato da Boehringer Ingelheim si è parlato di terapia antibiotica mirata ed è stato presentato un nuovo vaccino vivo attenuato da somministrare per via intranasale, in grado di stimolare un'immunità "mucosale" protettiva
bovini-in-stalla-dic-2018-allevatori-top1

Allevatori Top di Allevatori Top

Per i veterinari è l'eterna sfida, per gli allevatori un'esosa tassa da pagare, nonché uno dei più frequenti motivi di ricorso agli antibiotici, quanto meno in una stalla da carne. Ci riferiamo naturalmente alla malattia respiratoria, la Brd per gli anglosassoni, ...

10 dic 2018 Zootecnia

Ostertagia? Basta un test sul latte di massa

Forse anche nell'abomaso delle nostre vacche albergano questi parassiti, capaci di ridurre l'efficienza della mandria. Per scoprirlo e trattare tempestivamente il problema basta controllare il tank del latte
provette-laboratorio-nov-2018-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Il problema esiste, ma sembra quasi non sia elegante parlarne. Come se ammettere di avere una parassitosi in stalla fosse un evento poco decoroso per una blasonata mandria di selezionatissime Frisone, che mai hanno avuto accesso al pascolo. In realtà le parassitosi non guardano a questi ...

30 lug 2018 Zootecnia
Info aziende

La "nuova" Boehringer riparte dalla vacca da latte

L'azienda nata il primo aprile dalla fusione con Merial ha lanciato un innovativo sigillante interno del capezzolo, ideale per l'uso a tappeto alla messa in asciutta
bovini-vacca-da-latte-allevatori-top-mag-2018

Allevatori Top di Allevatori Top

In un momento in cui espressioni come "uso prudente dell'antibiotico" e "asciutta selettiva" sono divenute di uso quotidiano nelle nostre aziende agricole, e in cui molte pratiche gestionali sono messe in discussione, è confortante che qualcuno cerchi di fare il ...

9 giu 2017 Zootecnia

Benessere animale: il forum degli esperti

Si conclude oggi la decima edizione l'evento iniziato ieri a Roma. In primo piano l’adozione, a livello globale, di migliori standard di benessere per gli animali di allevamento
bovini-mucche-vacche-allevamento-by-wolfavni-fotolia-750

A Roma si conclude oggi la decima edizione del Forum degli esperti sul benessere animale organizzato da Boehringer Ingelheim al quale ha partecipato un gruppo multidisciplinare di esperti internazionali per favorire l’adozione, a livello globale, di migliori standard di ...

7 apr 2017 Zootecnia
Info aziende

Boehringer Ingelheim, l'industria della salute animale ha una nuova star

Svelati alcuni retroscena dell'operazione che ha dato vita al nuovo colosso farmaceutico veterinario a trazione franco-tedesca
frisona-manze-2017

Alessandro Amadei di Alessandro Amadei

Nelle scuole di giornalismo ti insegnano che c'è la notizia quando non è il cane a mordere il padrone, ma il padrone a mordere il cane. O quando è il pesce piccolo a mangiare il pesce grosso. Il che rappresenta esattamente quanto avvenuto lo scorso primo gennaio nel mondo ...

20 mar 2017 Zootecnia
Info aziende

Boehringer Ingelheim Animal Health Italia, al vertice c'è Roberto Del Maso

Già amministratore delegato di Merial Italia, Del Maso è chiamato a dirigere a livello nazionale il nuovo colosso farmaceutico nato dalla fusione di Boehringer Ingelheim Animal Health e Merial
roberto-del-maso-boehringer-italia

A partire dal primo marzo di quest’anno Roberto Del Maso ha assunto la responsabilità in Italia di Boehringer Ingelheim Animal Health, nuova realtà del comparto farmaceutico-veterinario nata dalla fusione di Boehringer Ingelheim Animal Health e Merial. Milanese, 58 anni, ...

14 mar 2013 Zootecnia

Allarmismo alimentare, ora si esagera

In troppi casi si alzano i toni oltre il dovuto con l'unico risultato di disorientare il consumatore che reagisce riducendo gli acquisti. Il caso dei 'suini cinesi'
suino_pascolo_wyrdo-andrew-girdwood

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Si chiama ansia congenita da allarme alimentare. E' il “virus” che ha colpito i media e a quanto pare non esiste una valida terapia. Che altro dire dopo la psicosi da carne di cavallo che ha invaso carta stampata e video di ogni tipo? Perché se è vero che di frode ...

21 feb 2013 Zootecnia

Un miliardo di suini protetti

Questo il numero di animali trattati con il vaccino contro la malattia da PCV2 messo a punto da Boehringer Ingelheim
boehringeringelheim

Quando in un allevamento di suini l'efficienza del reparto riproduzione è in calo, o nei reparti di post svezzamento si ha una riduzione delle performance e un aumento della mortalità, la causa potrebbe essere il PCV2, il porcine circovirus type 2. E' questo il nome di ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Boehringer Ingelheim Italia


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner