Barilla G. e R. Fratelli


Via Mantova 166
43122 Parma PR
30 lug 2021 Economia e politica

Ora l'industria agroalimentare guarda al vertical farming

Le industrie dell'agroalimentare hanno bisogno di produzioni costanti e di livelli di qualità e tracciabilità garantiti. Tutte caratteristiche che l'indoor farming è in grado di fornire
indoorfarm-zeropordenone-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Oggi siamo abituati a pensare alle vertical farm come produttrici di insalate ed erbe aromatiche vendute come prodotti di Quarta gamma all'interno della Grande distribuzione organizzata. Ma il futuro potrebbe nascondere delle sorprese. Sono infatti le industrie agroalimentari a guardare a ...

10 mar 2021 Economia e politica

Crea, i primi risultati del progetto DiverFarming

L'uso di colture intercalari nella successione frumento/pomodoro ha mostrato dati positivi per quanto riguarda le rese globali, la fertilità del suolo e le emissioni di gas serra
grano-frumento-cereali-by-slavomir-pancevac-fotolia-750

Il Crea ha reso noti con un comunicato stampa i primi risultati del progetto DiverFarming, progetto finanziato nel programma H2020 che si pone l'obbiettivo di studiare la diversificazione colturale e la riduzione degli input per fornire modelli validi che leghino produzione, reddito e ...

16 feb 2021 Economia e politica

Carta, quando gli scarti agroindustriali non si "scartano" più

Peluria dei kiwi, gusci di nocciole e bucce degli agrumi. La cartiera Favini ha reinventato questi sottoprodotti per ridurre l'utilizzo di cellulosa del -15%
crush-carta-scarti-industriali-agricoltura-e-dintorni-fonte-favini

Ilenia Caleca di Ilenia Caleca

Inutili e magari maleodoranti. Così possono apparire, visti da fuori, gli scarti agroindustriali. C'è però chi li ha guardati con occhi diversi, li ha fatti passare all'interno di un laboratorio di ricerca e sviluppo e successivamente reinventati dandogli una nuova ...

20 gen 2021 Economia e politica

AgriFoodTech, record di investimenti: 17 miliardi nel 2020

Nel settore agroalimentare c'è bisogno di innovazione e gli investitori sono disposti ad aprire il portafogli. Il 2020 si è infatti chiuso con 17 miliardi di euro investiti nel comparto AgriFoodTech. Ecco lo studio
drone-droni-agricoltura-precisione-by-alexander-kolomietz-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il settore agroalimentare non conosce crisi. D'altronde tutti devono mangiare, anche in tempo di pandemia. Ma c'è anche bisogno di innovazione, dal campo alla tavola, e sono numerosi i soggetti che sono pronti ad investire per sviluppare nuovi servizi, tecnologie e prodotti. E ...

24 ago 2020 Agrimeccanica

Con AgroSat l'agricoltura di precisione è per tutti

La piattaforma per l'agricoltura di precisione compie tre anni. Sviluppata dal Cnr, permette di gestire mappe e monitoraggio dei campi in maniera semplice e gratuita
agrosat-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Nel 2015 e poi nel 2017 l'Agenzia spaziale europea ha lanciato in orbita due satelliti, denominati Sentinel, con lo scopo di sorvegliare le aree verdi del pianeta e fornire dati per diversi servizi, come l'agricoltura di precisione. Partendo da questi rilevamenti l'Istituto per la ...

23 lug 2020 Economia e politica

Grano duro, contratti di filiera e precision farming per una filiera vincente

Cambiamento climatico e nuove esigenze del mercato. Le risposte alle grandi questioni della filiera del grano sembrano essere i contratti di coltivazione e la precision farming
pasta-grano-duro-diversi-tipi-made-in-italy-agroalimentare-by-maresol-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Cambiamento climatico, innovazione varietale, precision farming, contratti di filiera. Tanti i temi toccati nella serata organizzata da Agrilinea alla Fiera di Forlì sul grano, appuntamento ormai tradizionale estivo subito dopo la chiusura della campagna di raccolta del grano a cavallo fra ...

24 gen 2020 Economia e politica

Pomodoro, Barilla vuol rilevare produzione e marchio Petti

Inviata al garante della concorrenza la richiesta di acquisto dello stabilimento produttivo di Venturina (Li) dove si produce la famosa marca toscana. Cia Livorno: "Opportunità per tutto il comparto"
pomodoro-pomodori-tagliato-dettaglio-fotoliaby-maxal-tamor-fotolia-750

Cambio di proprietà in vista per la Italian food Spa di Venturina, in provincia di Livorno, l'industria conserviera titolare del noto marchio Petti. Nato nel 1973 come una emanazione della Antonio Petti fu Pasquale Spa di Nocera Superiore (Sa), lo stabilimento produttivo di ...

12 dic 2019 Economia e politica

Grano duro italiano, Barilla ne acquisterà il 20% in più

Intesa con il ministero delle Politiche agricole. La ministra Teresa Bellanova è soddisfatta: "Una nuova pagina per un futuro della filiera sostenibile"
mipaaf-barilla-accordo-grano-duro-italiano-dic-2019-fonte-mipaaf

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Nel 2020 la Barilla acquisterà 120mila tonnellate in più di grano duro italiano, cioè un incremento del 20% rispetto a oggi; raggiungendo le 800mila tonnellate, per un valore di oltre 240 milioni di euro all'anno. Ma non finisce qui, perché sottoscriverà ...

6 dic 2019 Economia e politica

Grano duro, Emilia Romagna: rinnovato l'accordo tra Barilla e cerealicoltori

Oltre 360mila tonnellate nel triennio: questo l'impegno previsto dal contratto di filiera che ha come obiettivi qualità e sostenibilità ambientale ed economica
grano-duro-frumento-spighe-spiga-by-roberto-m-adobe-stock-750x541

L'accordo triennale tra Barilla e cerealicoltori è stato siglato lo scorso 4 dicembre a Bologna nella sede della Regione Emilia Romagna. L'intesa è valida a partire dalla campagna di produzione cerealicola 2019-2020 e riguarda ...

2 ott 2019 Economia e politica

Grano duro, Terrepadane: scelta varietale strategica contro la Volpatura

Il convegno per analizzare le difficoltà della stagione con Università Cattolica e Barilla. Presentati i contratti di coltivazione
convegno-grano-duro-2019-fonte-terrepadane

"Per il grano duro ci sono tutti i presupposti per avere una situazione migliore rispetto agli scorsi anni". Guarda al futuro con fiducia Emilio Ferrari, responsabile acquisti per grano duro e semola di Barilla, tra i relatori del convegno organizzato a Piacenza martedì primo ...

27 set 2019 Economia e politica

Grano duro, quali prospettive: a Piacenza il convegno di Terrepadane

Il primo ottobre 2019 focus con Università Cattolica e Barilla su volpatura, varietà consigliate e contratti di coltivazione
grano-duro-frumento-spighe-spiga-by-roberto-m-adobe-stock-750x541

"Filiera del grano duro: criticità e opportunità". E' il titolo intorno al quale ruoterà il convegno organizzato dal Consorzio agrario Terrepadane in programma martedì primo ottobre dalle 10 nella sala Bertonazzi del Palazzo dell'Agricoltura di via ...

Sfoglia tutti gli articoli di
Barilla G. e R. Fratelli


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner