AgroNotizie

Settimanale di tecnica, economia ed innovazione in agricoltura

Le novità  per l'agricoltura


Via Gallo Marcucci, 24
48018 Faenza RA
13 gen 2021 Economia e politica

AgriFoodTech: una frontiera anche in Italia

Negli scorsi giorni è stata inaugurata in Toscana la prima serra aeroponica
serra-aeroponica-by-279photo-adobe-stock-745x500

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Prima delle feste abbiamo parlato dei trend dominanti in agricoltura, anzi meglio dire nell’AgriFoodTech: dai robot alle serre verticali. La disamina è stata confermata dalla recente cronaca. Jeff Bezos, il multimiliardario proprietario di Amazon (per lui questi son bei tempi), ...

12 gen 2021 Vivaismo e sementi

Potatura dell'olivo: i succhioni, come riconoscerli ed eliminarli

I succhioni sono rami non fruttiferi che crescono vigorosi togliendo nutrimento alle piante di olivo. Per questo devono essere individuati ed eliminati precocemente con la potatura
olivi-ulivi-olivo-ulivo-oliveti-uliveti-azienda-agricola-puglia-by-paolo-maria-airenti-adobe-stock-750x447

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'eliminazione dei succhioni e dei polloni è una delle attività che ogni olivicoltore deve eseguire per mantenere l'oliveto produttivo e in salute. Si tratta infatti di rami vegetativi (che quindi non producono olive) che crescono vigorosi sottraendo risorse alla pianta e ...

12 gen 2021 Economia e politica

L'acqua ad uso agricolo ora si contratta a Wall Street

Gli agricoltori californiani stanno facendo i conti da otto anni con una siccità senza precedenti. E l'acqua è diventata un bene talmente scarso da essere contrattata alla borsa di Wall Street
acqua-agricoltura-canale-by-naj-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Quando un prodotto è scarso si può monetizzare. È questa una delle regole fondanti dell'economia ed è la stessa che ha portato alla quotazione a Wall Street di futures sull'acqua. Uno strumento utile agli agricoltori per avere un controllo sul prezzo futuro ...

11 gen 2021 Economia e politica

Un milione di posti di lavoro

Li promette l'agricoltura, purché protagonista dell'intera filiera. L'innovazione nelle scuole di agricoltura. No alle gabbie (che già non ci sono). Cosa insegna l'impennata di cereali e soia. Gli aiuti in programma. Brexit, i pericoli restano
edicola-di-agronotizie-giugno-2020-fonte-agronotizie

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

C'è chi teme la siccità Siamo ancora in pieno inverno, ma in Sicilia già si guarda con preoccupazione a cosa potrà accadere la prossima estate, con le dighe agrigentine ancora vuote e che minacciano di lasciare a secco l’agricoltura. La verifica dei volumi ...

Rubrica: Rassegna stampa

11 gen 2021 Difesa e diserbo

Rogna dell'olivo, un batterio a difesa degli olivi

Ricercatori portoghesi hanno isolato su piante di olivo un batterio antagonista che potrebbe aiutare nella difesa dall'agente della rogna dell'olivo, Pseudomonas savastanoi
rogna-olivo-wikipedia

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La rogna dell'olivo è una malattia di origine batterica che interessa le piante di olivo e che causa una diminuzione della produttività degli alberi. E in caso di esemplari giovani o malati può anche determinare la morte delle piante. Presente in tutto il bacino ...

8 gen 2021 Economia e politica

Africa, parte l'accordo di libero scambio

Afcfta, entrato in vigore lo scorso primo gennaio, vuole rilanciare il commercio interno al continente. L'intervista a Gianfranco Belgrano, direttore editoriale dell'agenzia di informazione "InfoAfrica" e del mensile "Africa e Affari". Quali opportunità per l'Italia?
africa-agricoltura-by-ozphotoguy-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Dallo scorso primo gennaio, in ritardo di qualche mese a causa della pandemia, è entrato in vigore l'accordo di libero scambio in Africa. Per gli amanti delle sigle l'acronimo è "Afcfta": African continental free trade area. Ad eccezione ...

8 gen 2021 Economia e politica

Vino, i francesi vanno a produrre in Cina etichette di lusso

Il Gruppo francese Lvmh, che controlla marchi come Dior e Dom Pérignon, ha identificato in un'area del Sud della Cina, a 2.600 metri di quota, il luogo ideale dove produrre un vino di lusso, denominato Ao Yun
aoyunvinocinalvmh750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Dopo l'olio la Cina sta diventando un produttore di vino. E accanto alle imprese locali, che hanno acquistato barbatelle e know how dalla Francia e si sono messe a produrre in regioni come quella del Shandong e del Ningxia, ci sono anche produttori europei che hanno iniziato a coltivare ...

8 gen 2021 Economia e politica

Mosche e api zombie: cosa è successo in America

Si chiama Apocephalus borealis ed è un dittero Foride già noto per aggredire numerose specie di artropodi. Rilevato una decina di anni fa tra le api allevate, si era palesato in diversi Stati americani, per fortuna senza dilagare incontrollata
ape-colza-fiori-by-cecilia-costa-crea-jpg

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Non bastava la Varroa, né gli acari tracheali, per non parlare di Aethina tumida e Vespa velutina. Il pieno di avversità sarebbe peraltro già stato fatto con l’aggiunta della mezza dozzina di virus letali, più Nosema, più peste americana. E invece ...

7 gen 2021 Bioenergie

2020: un anno di colture energetiche

Autobiografia di un progetto divulgativo. A cura di Mario A. Rosato
torta-compleanno-primo-art-gen-2021-rosato-fonte-mario-rosato

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

A dicembre del 2019 proposi alla redazione di AgroNotizie di creare una collezione di articoli sulle colture energetiche. Mi animava il desiderio di portare ai lettori italiani una visione panoramica del complesso mondo delle biomasse, spesso ridotto solo alle cosiddette "colture ...

7 gen 2021 Economia e politica

Foodbarrio, il social e-commerce delle eccellenze gastronomiche italiane

Foodbarrio è una piattaforma digitale in cui è possibile vendere e acquistare specialità tipiche locali. Un'app che permette al consumatore di dialogare con i produttori e a chi vende di trovare nuovi clienti
app-foodbarrio

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

In tempi di Covid-19 la parola d'ordine per le aziende agroalimentari è stata 'vai online'. Chi prima vendeva i propri prodotti ai turisti o partecipava ai mercati locali di punto in bianco si è trovato senza un canale di vendita. E così in molti si sono lanciati ...

Sfoglia tutti gli articoli di
AgroNotizie


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner