Adama Italia

Listen, Learn, Deliver.

È questa la promessa di Adama, una promessa che guida la nostra condotta quotidiana per rendere la vita degli imprenditori agricoli italiani più semplice, fornendo strumenti e soluzioni capaci di facilitare l’attività in un settore ricco e complesso. Crescere rappresenta il beneficio più tangibile della semplicità. Adama vuole contribuire alla crescita del mondo agricolo, in termini di quantità e qualità delle produzioni. Insieme si può crescere e lo si può fare con semplicità. Insieme vuol dire condividere una visione, collaborare per trovare una soluzione. Adama intende percorrere questo cammino in maniera armonica, insieme alla grande comunità agricola italiana, perché le sfide che attendono il settore necessitano della collaborazione di tutti.

  Contatta l'azienda

Listen, Learn, Deliver.

È questa la nuova promessa di Adama, una promessa che guida la nostra condotta quotidiana per rendere la vita degli imprenditori agricoli italiani più semplice, fornendo strumenti e soluzioni capaci di facilitare l’attività in un settore ricco e complesso. Nella nostra evoluzione, l’agricoltore è sempre il punto di partenza e di arrivo.

Listen > L’ascolto per noi di Adama non è mai passivo, al contrario, saper ascoltare richiede abilità, capacità di pensiero e attenzione. Scambiare opinioni ed esperienze con i clienti, i tecnici o i colleghi significa creare un’opportunità di confronto e di crescita: ecco perché in ADAMA diamo valore ai punti di vista e alle opinioni altrui.
Learn > Integriamo le informazioni e le conoscenze acquisite esternamente con le competenze e il know-how che mettiamo a disposizione dopo anni di esperienza nel mondo degli agrofarmaci, per trasformare un’intuizione in un progetto concreto.
Deliver > Fornire soluzioni fa parte del nostro DNA. Quando utilizziamo la nostra concretezza per rispondere alle esigenze dei clienti diamo il nostro meglio, mettendo a disposizione soluzioni innovative, servizi e informazioni rilevanti per la loro attività.

La nostra storia ha inizio 70 anni fa, nel cuore del deserto, quando due aziende - Makhteshim e Agan - scelsero di unire le proprie competenze in ambito chimico ed agrochimico con l'ambizioso obiettivo di contribuire a rendere fertile un Paese sorto dalla sabbia, Israele.
Il successo tecnico e tecnologico ottenuto sul campo evolve negli anni in una visione più ampia: realizzare prodotti efficaci e di alta qualità, in grado di rispondere alle esigenzedegli agricoltori nel mondo. L'azienda cresce, trasformandosi in una realtà internazionale e multiforme, capace di rendere più semplice la vita di chi lavora in campagna, ovunque si trovi.
Nel 2011, la fusione con il gigante dell'agrochimica ChemChina, società cinese che da Marzo 2015 è detentrice della maggioranza assoluta del Gruppo Pirelli®.
Nel 2014 l'azienda rinasce come ADAMA, un unico brand globale che promette di affrontare con semplicità la sfida più ardua che attende l’umanità: nutrire in maniera sostenibile un pianeta in crescita.
Nel 2020 siamo entrati a far parte del Gruppo Syngenta, nato dall’unione delle aziende agricole di ChemChina e Sinochem.
 
L'offerta
Con i nostri prodotti aiutiamo gli agricoltori di tutto il mondo ad aumentare la propria resa e a prevenire o controllare infestanti, insetti e malattie che danneggiano i loro raccolti. Tutto in un regime di elevato controllo produttivo e di qualità.
 
Creare semplicità
L'agricoltura è un settore complesso e complesse sono le sfide che deve affrontare. Noi lavoriamo insieme a tutti i protagonisti del mondo agricolo per individuare soluzioni in grado di far evolvere l'attività agricola e trasformare la complessità in semplicità.

Crescere a partire dall'esperienza
Anni fa abbiamo intrapreso un meraviglioso viaggio che ha consentito agli agricoltori di trasformare, in maniera sostenibile, il deserto in terra fertile. Oggi vogliamo ripetere la scommessa su scala globale e consentire all'agricoltura di sfamare, in maniera sostenibile, un mondo in espansione. Una sfida che gli agricoltori non possono vincere da soli. Per questo noi di Adama siamo al loro fianco. Per crescere insieme a loro.

 
20 gen 2021 Difesa e diserbo

La difesa della vite dai fitofagi

Dagli atti delle Giornate fitopatologiche 2020 sono emersi lavori sul controllo della Popillia japonica, delle tignole, della cocciniglia sull'uva da tavola, delle cicaline della vite e sul monitoraggio della fillossera
giornate-fitopatologiche-2020-difesa-vite-fitofagi-fonte-agronotizie

Negli atti delle Giornate fitopatologiche 2020, cinque lavori sono stati dedicati alla difesa della vite dai fitofagi, con una particolare preoccupazione per quel che riguarda il controllo della Popillia japonica. I lavori hanno riguardato: il controllo della Popillia japonica (un ...

21 dic 2020 Difesa e diserbo

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

19 dicembre 2020: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Ventesimo e ultimo appuntamento, almeno per il 2020, della serie "In&Out". Di seguito, l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Rispetto all'aggiornamento precedente, al 3 ...

17 dic 2020 Difesa e diserbo

Forum di medicina vegetale: le relazioni 2020

Nuove soluzioni per la difesa, il diserbo, il controllo di avversità o fisiopatie per garantire produzioni agricole più efficienti e di qualità
forum-medicina-vegetale-2020-logo-fonte-facebook-arptra

Dopo la prima giornata dedicata alla strategia From farm to fork, nuova veste digitale anche per la sessione del Forum di medicina vegetale dedicata alle novità per la difesa che si è tenuta lo scorso 11 dicembre. I lettori di AgroNotizie possono scaricare le relazioni ...

14 dic 2020 Difesa e diserbo

Adama per i cerealicoltori

Erbicidi, fungicidi e insetticidi dedicati alla protezione dei cereali a paglia. Flessibilità ed efficacia sono i tratti comuni dell'offerta dell'azienda
adama-linea-cereali

Lunga e stretta è l'Italia e in ogni areale agricolo o quasi si coltivano cereali a paglia. Per la loro protezione servono prodotti efficaci e fra loro complementari, al fine di comporre le più opportune soluzioni in campo contro malerbe, patogeni e parassiti. In tal senso Adama ...

1 dic 2020 Difesa e diserbo

Forum di medicina vegetale, la 32° edizione è digitale

Focus sulla strategia From farm to fork e novità dalle società agrochimiche all'evento atteso dagli operatori fitosanitari. Tre le giornate dedicate all'appuntamento online: il 10 e 11 dicembre 2020 e 12 gennaio 2021
forum-medicina-vegetale-2020

Coniugare una maggiore sostenibilità ambientale con la difesa delle produzioni, è questa la sfida che aspetta l'agricoltura italiana in questo momento di rinnovamento con l'arrivo della strategia europea From farm to fork. Se ne parlerà al Forum di medicina vegetale: ...

30 nov 2020 Difesa e diserbo

Captano: gli scenari fino al 31 luglio 2021

Una molecola alla volta: come diverse altre sostanze attive, nel giugno 2020 anche captano ha ottenuto la proroga autorizzativa fino al 31 luglio 2021. AgroNotizie riporta quindi una sintesi della molecola e dei formulati attualmente autorizzati
captano-molecola-alla-volta

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Fu una Giornata internazionale dei diritti della donna molto particolare quella del 1949. Era infatti l'8 marzo di quell'anno quando negli Stati uniti venne autorizzato per la prima volta al mondo captano, fungicida organico della famiglia delle phthalimidi. In Italia ...

27 nov 2020 Vivaismo e sementi

Nocciolo, una concreta opportunità

Crescono i consumi e di conseguenza aumentano le superfici coltivate in Italia. Cosa serve per coltivarlo? Quali sono i suoi segreti? Plantgest e Agroteamconsulting vi spiegano come fare a cogliere questa possibilità di reddito
nocciolopiantanocciolabymyriams-fotospixabay15743671920750x500

A cura dello staff di Plantgest e di NocciolaRe Per il settore delle nocciole made in Italy sono in arrivo buone notizie. La produzione nazionale del 2020, in base ai dati Inc-International nut & dried fruit council, è stata di circa 140mila tonnellate, in crescita del 52% rispetto ...

12 nov 2020 Difesa e diserbo

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

11 novembre 2020: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

18.imo appuntamento con "In&Out", aggiornamento periodico dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Come da aggiornamento precedente, al 28 ottobre, nessuna nuova sostanza attiva o agente attivo ...

12 ott 2020 Difesa e diserbo

Adama e pomacee: da punte verdi a caduta foglie

La gamma prodotti di Adama per la difesa delle pomacee appare ampia e utilizzabile dalle primissime alle ultime fasi del ciclo colturale, anche pensando alla stagione successiva
adama-visual-pomacee

Le pomacee sono le colture che richiedono i programmi di difesa più lunghi e articolati, protraendosi i cicli in campo da marzo a novembre e dovendo fronteggiare una molteplicità di avversità che raramente si incontra nel panorama agricolo. Da quando le piante iniziano a ...

2 ott 2020 Agrimeccanica

L'unione fa la forza: Combi Mais sfiora le 20 tonnellate a ettaro

Presentati i risultati dell'annata 2020: il progetto si conferma multifunzionale per l'intera filiera. Guarda le videointerviste
mario-vigo-fabio-rolfi-assessore-agricoltura-comune-di-milano-e-matteo-lasagna-vicepresidente-nazionale-confagricoltura-combi-mais-set-2020-fonte-combi-mais

Barbara Righini di Barbara Righini

Al settimo anno di sperimentazione, il progetto Combi Mais ha ormai dimostrato che è possibile coltivare mais in maniera sostenibile per l'ambiente e per l'agricoltore e che per ottenere risultati soddisfacenti in termini di resa e qualità serve l'unione di forze che ...

28 set 2020 Difesa e diserbo

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

24 settembre 2020: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Sedicesima puntata di "In&Out", con l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga.   Come da aggiornamento precedente, del 26 agosto, nessuna nuova sostanza attiva o agente attivo ...

18 set 2020 Economia e politica

L'innovazione digitale al centro del World Agri-Tech

Il digitale ha le carte in regola per rivoluzionare il modo di fare agricoltura. Ma quali sono le potenzialità e soprattutto gli ostacoli nel cammino verso un settore più digitale e sostenibile? Se ne è parlato durante il World Agri-Tech Innovation Summit
worldagritech2020750500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La pandemia di Covid-19 ha messo in discussione l'intero settore agroalimentare a livello globale. Durante i mesi di lockdown sono emersi con forza temi che sembravano appartenere al passato: la sovranità alimentare, la necessità di fornire cibo sano e sicuro a tutti, ...

Speciale: World Agri-Tech

Abbonati al feed RSS di
Adama Italia su AgroNotizie
Sfoglia tutti gli articoli di
Adama Italia

Adama APP. Un approccio digital alla sostenibilità. Adama vuole essere a fianco dell'agricoltore offrendo servizi utili per il suo lavoro per un uso sostenibile degli agrofarmaci nel rispetto dell’ambiente.

Adama

Un solo strumento, sempre a portata di mano, per poter accedere a tutte le informazioni su Adama e i suoi prodotti, in modo rapido, immediato e completo: dalla ricerca per prodotti o coltura, alle notifiche, alle news e rassegna stampa dedicata fino ai contatti della rete commerciale che opera su tutto il territorio Italiano.

app Adama

Scarica l'app gratuita:
per dispositivi "Android": accedi a Google Play
App Adama Android Google play
per "iPhone" e "iPad": accedi all'AppStore
App Adama iOS
 

Adama Bagnatura

Adama Bagnatura è una APP semplice e immediata per verificare la qualità della distribuzione una volta configurato l'atomizzatore.
Posizionare le cartine idrosensibili all'interno del proprio campo e trattare con l'atomizzatore riempito di SOLA acqua, dopodichè basterà fotografare la cartina con il proprio dispositivo mobile. La foto della cartina potete scattarla direttamente dalla APP oppure recuperarne una in memoria che avete precedentemente scattato. A seconda della tipologia di immagine la APP scontornerà la cartina in automatico oppure potrete farlo manualmente. Basterà dare conferma con il bottone flag e apparirà la percentuale di bagnatura della cartina. La percentuale di bagnatura espressa vi darà un'idea di come potrà essere la copertura durante il trattamento nei diversi livelli della pianta.

Scarica l'app gratuita:
per dispositivi "Android": accedi a Google Play
App Bagnatura Adama


esempio App Bagnatura Adama
 

Adama Ugelli

Con la App Adama Ugelli, impostando tipologia e caratteristiche degli ugelli utilizzati sarà possibile ottenere automaticamente i litri di acqua al minuto per singolo ugello, fondamentale per verificare lo stato di salute dei propri ugelli.
Impostando la velocità in km/h della propria macchina si ottiene il volume di acqua (litri/ettaro) necessario, viceversa impostando il volume d'acqua che si vuole utilizzare si ottiene la velocità a cui la macchina si deve attenere.
È possibile anche salvare diverse impostazioni, memorizzarle e nominarle per visualizzarle quando necessario.
 
Scarica l'app gratuita:
per dispositivi "Android": accedi a Google Play
App Ugelli Adama per Android
 
App Ugelli Adama
 
 

Video

6 dic 2018 25904 visualizzazioni

La MELA del FUTURO? Come sarà; come coltivare il melo; le innovazioni

Bolzano nuovamente capitale della mela: dal 15 al 17 novembre 2018 il mondo della mela si è incontrato a Interpoma, alla sua undicesima edizione. La redazione di Plantgest.com vi racconta le principali novità in tema innovazione e internazionalizzazione: ••• https://plantgest.imagelinenetwork.com/it/news/2018/11/30/piu-innovazione-nella-mela-del-futuro/61029 ••• www.plantgest.com è un sito del network di Image Line: www.imagelinenetwork.com Servizio realizzato da: Barbara Righini e Alessandro Piccolo In questo video: • Kurt Werth, responsabile congresso "La mela nel mondo" www.fierabolzano.it/interpoma/la-mela-nel-mondo.htm • Walter Guerra, direttore Istituto Frutti-Viticoltura, Laimburg www.laimburg.it/it/collaboratori.asp?someadr_apid=174143 • Massimo Tagliavini, Libera Università di Bolzano https://www.unibz.it/it/faculties/sciencetechnology/academic-staff/person/209-massimo-tagliavini • Mirko Casagrandi, responsabile enti ufficiali e supporto tecnico Adama www.adama.com/italia/it/ • Franco Vitali, responsabile tecnico Biolchim www.biolchim.it • Angelo Benedetti, presidente Unitec https://www.unitec-group.com/ Leggi l'articolo completo: https://bit.ly/2VHTjEY -------------------------------------------------------- La fiera si è confermata punto di riferimento internazionale ed osservatorio privilegiato per tutto ciò che si muove nell’orbita della melicoltura: dalla ricerca al campo, dai commercianti ai mercati. Il Trentino Alto Adige, d’altra parte, secondo dati forniti durante il convegno 'La sostenibilità come fattore di competitività per le Organizzazioni dei produttori ortofrutticoli nel contesto della Pac 2020', rappresenta il 32% della produzione nazionale di mele. Secondo l'associazione mondiale della mela e della pera, Wapa, nel 2018 la produzione dell'Unione europea dovrebbe attestarsi sui 12,6 mln di tonnellate in crescita rispetto al 2017, anno da dimenticare per la melicoltura, così come in crescita dovrebbe essere il raccolto 2018 per quanto riguarda l'Italia (2,2 mln di tonnellate contro gli 1,7 mln di tonnellate del 2017, in calo però rispetto al triennio precedente). La Polonia resta il terzo produttore mondiale dietro Cina e Stati Uniti. A catturare più di tutto l'attenzione degli operatori sono state le numerose nuove varietà presentate. Ci sono grandi aspettative per quelle a polpa rossa come Red Moon® Surprise* e per quelle di piccolo calibro come Rockit® PremA69* e Isaaq® CIV323*. "L'innovazione varietale - ha detto Thomas Mur, direttore della Fiera di Bolzano, a Plantgest - è un tema molto emozionale. Spesso Interpoma viene utilizzata come trampolino di lancio per nuove mele. Perché una nuova varietà arrivi sul mercato ci vogliono 15 anni almeno ed è naturale che il debutto si carichi di aspettative". Sempre secondo il direttore, fra gli stand si poteva sentire grande fermento: "Il movimento era percepibile, c'è grande attesa per come si assesterà il mercato", ha detto Mur. "Durante il convegno 'La mela nel mondo' sono stati forniti i primi dati sui paesi a noi limitrofi e su Russia e Cina. Sicuramente durante i prossimi mesi saranno molto dibattuti e analizzati". Grande attenzione al tema tecnologia con la prima edizione del Technology Award e spazio anche alle startup con uno spazio loro dedicato: "Durante la Fiera abbiamo cercato di favorire l'incontro fra queste nuove realtà e quelle consolidate, le startup presenti avevano come focus sensoristica e big data e noi abbiamo favorito i contatti in modo che lo spirito di rete fra aziende presenti da tempo sul mercato e queste nuove realtà si diffondesse. L'innovazione deve essere la forza motrice", ha concluso Thomas Mur. La redazione di Plantgest.com ha visitato la Fiera ed ha chiesto a ricercatori, tecnici e protagonisti del settore di raccontarci come l'innovazione stia cambiando la mela e la melicoltura di oggi. -- Soundtrack: Upbeat Corporate by Canoe_Music via EnvatoMarket-AudioJungle

Adama Italia sui social network

YouTube

Vai alla pagina YouTube di Adama Italia →