Operazioni invernali: servono pneumatici specifici

Il modello radiale Ridemax IT 697 (M+S) di BKT fornisce trazione e aderenza su terreni innevati, bagnati o asciutti, garantendo alte prestazioni anche a basse temperature

Contenuto promosso da BKT Europe
bkt-ridemax-it697-inverno.jpg

BKT Ridemax IT 697 (M+S) permette di lavorare al meglio sulla neve
Fonte foto: BKT

Le prime nevicate rendono ancora più bella l'attesa del Natale, ma rappresentano anche una sfida per chi lavora nei campi. Agricoltori e contoterzisti possono affrontare senza problemi la stagione invernale usando trattori con pneumatici specifici, pensati per operare nelle condizioni difficili tipiche della stagione fredda.

Ideale per le operazioni invernali, il modello radiale per trattrici Ridemax IT 697 (M+S) di BKT risulta molto prestante su superfici fangose, innevate oppure asciutte e soddisfa diverse esigenze indipendentemente dai terreni e dalle condizioni di utilizzo.


Battistrada del pneumatico Ridemax IT 697 (M+S) di BKT
Battistrada del pneumatico Ridemax IT 697 (M+S) di BKT


Le incisioni del battistrada e la speciale mescola mantengono inalterate le caratteristiche di Ridemax IT 697 a temperature rigide e forniscono trazione e aderenza pure su terreni bagnati o scivolosi. Inoltre, grazie all'attenta progettazione del team BKT, il pneumatico garantisce una straordinaria presa su strade ghiacciate o innevate, senza bisogno delle catene da neve, nonché notevoli comfort di guida e stabilità.

Proposto in 12 misure, Ridemax IT 697 offre un ciclo di vita maggiore rispetto a prodotti equivalenti: secondo alcuni test di BKT, può sostenere oltre 4mila ore lavoro contro le 3mila di un pneumatico standard sull'asse posteriore. Il modello fa parte della gamma Ridemax che - destinata ai trattori e rimorchi agricoli - comprende pneumatici stabili ad alte velocità, capaci di sopportare grandi carichi e contenere la resistenza al rotolamento così da ridurre i cicli di trasporto e i consumi di carburante.