Italian Tractor: al servizio degli agricoltori italiani

Svelata ad Eima 2021, la nuova Società di Consorzi Agrari d'Italia fornisce assistenza tecnica e offre macchine agricole all'avanguardia anche grazie a un accordo con New Holland

newholland-t5120-dynamiccommand-eima2021.jpg

New Holland T5.120 Dynamic Command con livrea italiana ad Eima 2021
Fonte foto: Agronotizie

Gli agricoltori italiani possono ora contare sul supporto di una nuova realtà focalizzata sulla meccanizzazione per l'agricoltura e il giardinaggio. Si tratta di Italian Tractor, un marchio 100% di Consorzi Agrari d'Italia (Cai) che ha mosso i primi passi ad Eima International 2021.

La Società nasce per valorizzare il lavoro delle aziende agricole italiane, garantendo loro un'assistenza tecnica specializzata e puntuale sulle macchine e tecnologie per l'agricoltura. Inoltre, grazie a un accordo esclusivo con New Holland, Italian Tractor si occuperà anche della vendita di macchinari agricoli e da giardinaggio nelle province di Bologna e Modena.

"Mettiamo a disposizione degli agricoltori macchine e soluzioni all'avanguardia per rendere l'agricoltura sempre più efficiente, redditizia e sostenibile" afferma Ivan Cremonini, responsabile commerciale di Cai. "Tramite la rete dei distributori Italian Tractor sarà possibile accedere con facilità a tecnologie come il robot Dino e ricevere assistenza sui mezzi necessari per il lavoro quotidiano in azienda".

Leader nella fornitura di mezzi tecnici e servizi per l'agricoltura in Italia, Cai opera in 23 province site in sette regioni e conta oltre 11mila soci. Forte delle competenze di Bonifiche Ferraresi, Consorzio dell'Emilia, Consorzio del Tirreno, Consorzio Centro Sud, Consorzio Adriatico e di 250 collaboratori (di cui 72 tecnici professionisti) in 180 agenzie, Cai lavora con più di 70mila imprenditori agricoli.