FC e GMD Triple: KUHN si fa in tre per lo sfalcio

Campionesse di efficienza, le falciacondizionatrici e falciatrici combinate del brand permettono ad agricoltori e contoterzisti di raggiungere grandi traguardi in termini di resa e qualità

Contenuto promosso da Kuhn Italia
kuhn-fctripla-gmdtripla-2021.jpeg

KUHN FC3525 F + FC10030 e GMD Tripla
Fonte foto: Kuhn Italia

Le superfici da falciare continuano ad aumentare, mentre i periodi ottimali per il taglio divengono sempre più limitati. Per intervenire con tempestività e raccogliere un foraggio di prima qualità, le grandi aziende agricole e contoterzi possono contare sulle performance e sull'affidabilità delle falciacondizionatrici a dischi triple FC e delle falciatrici a dischi triple GMD di KUHN.

Le attrezzature del Gruppo - ideali per raggiungere gli obiettivi di produttività prefissati - vantano soluzioni sofisticate che consentono un'ampia oscillazione verticale e angolare per un ottimale adattamento al profilo del suolo, ma anche componenti all'avanguardia. Il buon adattamento al profilo - ancora più importante nel caso di cantieri con grande larghezza di lavoro - permette di ottenere un taglio regolare ed un foraggio pulito perfino su terreni ondulati e in pendenza.
 
Serie GMD e FC di KUHN
Serie GMD e FC di KUHN

Le FC e le GMD con spostamento laterale montano il sistema di alleggerimento Lift Control, la nuova barra di taglio Optidisc Elite con dispositivo di sicurezza ProtectaDrive su ogni disco e il sistema idraulico per il superamento degli ostacoli. Esente da manutenzione, Optidisc Elite assicura un'eccellente qualità di taglio. Tra le FC troviamo i modelli anteriori 3125-3525 F e posteriori 8830-9530-10030, muniti di condizionatore a dita flottanti in acciaio D e a rulli in gomma R (introdotti per ultimi), mentre tra le GMD le versioni anteriori 3125-3525 F e posteriori 8730-9530-10030.
Da segnalare che le combinate FC 3525 F + FC 10030 e GMD 3525 F + GMD 10030 non sono disponibili in Italia poiché superano il limite di 3 metri per il trasporto su strada.
 

Prestazioni al top con le nuove FC 3125 RF + FC 8830 R

Sono indicate per falciare estese superfici coltivate a leguminose o altri foraggi delicati la falciacondizionatrice posteriore FC 8830 R da 8.73 metri e le due frontali FC 3125-3525 RF. La prima si compone di due sezioni da 3.10 metri con barra Optidisc Elite e di due rulli condizionatori con tecnologia Squareflex, diametro di 24 centimetri e profilo particolare che garantisce un condizionamento efficace e omogeneo del foraggio lungo tutta la larghezza di lavoro.
 
Tre falciacondizionatrici KUHN FC al lavoro
Tre falciacondizionatrici KUHN FC al lavoro

L'intensità di condizionamento - che arriva a 500 chilogrammi per metro lineare di rullo - può essere regolata modificando la pressione tra i rulli tramite una vite centralizzata e agendo su apposite barre di torsione. Non sono necessari interventi di manutenzione sulla trasmissione dei rulli o di sincronizzazione, a differenza dei modelli dotati di cinghie o catene. Le falciacondizionatrici anteriori FC 3125 RF da 3.10 metri e FC 3525 RF da 3.50 metri utilizzano la stessa tecnologia della 8830 R.
 

FC 9530 R-FF + FC 3125 RF-FF, produttività tripla

È possibile combinare anche il modello anteriore FC 3125 RF-FF con quello posteriore FC 9530 R-FF ottenendo una larghezza di lavoro complessiva di 9.50 metri. Tale cantiere con innovative cinematiche dei gruppi di taglio permette di falciare con una luce libera da terra fino a 70 centimetri e di depositare il foraggio in largo o su andane di larghezza regolabile. Inoltre, la distanza tra le due barre falcianti da 3.50 metri ciascuna della FC 9530 R-FF può essere regolata da 30 a 50 centimetri per avere la giusta sovrapposizione. La regolazione avviene anche on-the-go.
 
KUHN FC 9530 abbinata ad una FC frontale
KUHN FC 9530 abbinata ad una FC frontale

Assicurano grande efficienza la barra Optidisc Elite e il condizionatore con due rulli sfalsati per garantire un flusso di prodotto perfetto e un'andana voluminosa, ma anche le protezioni laterali FlexProtect, richiudibili idraulicamente per passare in posizione di trasporto. L'alleggerimento delle unità falcianti è affidato al sistema LiftControl, costituito da accumulatori idropneumatici che garantiscono una ridotta ed uniforme pressione al suolo. Ciò si traduce in una riduzione dell'assorbimento di potenza e dell'usura delle slitte.

Non finisce qui. Con il lancio della nuova FC 9330 RA, KUHN proporrà presto una FC tripla con un inedito raggruppatore d'andana che unisce - in un solo passaggio - un taglio di 9.50 metri in un'unica andana centrale, pronta per essere raccolta da una pressa o una trincia.
 

FC e GMD Triple in azione
 

GMD: i tre moschettieri dello sfalcio

Novità anche tra le falciatrici del brand: le versioni portate posteriori GMD 9530 da 9.53 metri (progettata per il lavoro con la frontale GMD 3125 F da 3.10 metri) e 10030 da 9.93 metri (perfetta per l'abbinamento alla GMD 3525 F da 3.50 metri) si aggiungono alla già nota GMD 8730. Con le due new entries si ottiene un foraggio pulito e ricco di valore nutritivo, si riducono sia le sovrapposizioni sia il compattamento e si conserva la copertura vegetale per promuovere la ricrescita del cotico erboso.

Tra i vari plus, si segnalano il ripiegamento per il passaggio alla posizione verticale di trasporto, il comando di sollevamento e lo snodo che facilitano il rilevamento del profilo del terreno per un'altezza di taglio ottimale, il ritorno non-stop del gruppo di taglio alla posizione di lavoro in caso di ostacoli. Le ultime GMD sono tanto performanti quanto facili da gestire: il driver può modulare in qualsiasi momento la larghezza di lavoro e la sovrapposizione con la falciatrice frontale.
 
KUHN GMD Tripla in campo
KUHN GMD Tripla in campo