Argo Tractors e Actia insieme per la gestione remota dei trattori

Dalla collaborazione tra le due realtà nascono soluzioni per il monitoraggio in tempo reale dei parametri e il rilevamento di alert provenienti da trattrici Landini e McCormick

argotractors-mccormick-fleet-management.jpg

Portale web 'McCormick Fleet Management', realizzato da Argo Tractors e Actia
Fonte foto: Argo Tractors SpA

Argo Tractors, Gruppo sempre più 4.0, promuove fortemente la trasformazione digitale dell'agricoltura. Oltre a proporre i kit 4.0 sui propri trattori, sviluppa insieme ad Actia - specialista in elettronica di bordo per il mondo automotive - sistemi di telematica e telediagnosi destinati ai modelli Landini McCormick.

Da segnalare, in particolare, la centralina telematica TGU-R e i portali cloud Landini fleet management e McCormick fleet management che - in ogni momento e in totale sicurezza - forniscono informazioni sul parco macchine al gestore della flotta.

Così, l'operatore può controllare in tempo reale attività e parametri dei trattori (geolocalizzazione, consumi, livelli, temperature, sessioni di lavoro) ed analizzare i dati raccolti in campo, ottimizzando la gestione dei mezzi, riducendo i costi e aumentando la produttività.

I portali ricevono anche allarmi che rendono possibile una prima diagnostica remota, utile a prevenire i guasti. In caso di anomalia confermata, la centralina TGU-R consente il collegamento a distanza dello strumento di diagnosi con la trattrice, permettendo interventi tempestivi. Ne conseguono una riduzione dei fermi macchina e una pianificazione efficiente delle operazioni di manutenzione.