WEBINAR - L'Accademia dei Georgofili e l'attività nel settore della meccanizzazione agricola

Domani, 12 novembre 2020, l'incontro online per conoscere l'attività dei Georgofili durante la pandemia per gli agricoltori e per la sicurezza sul lavoro

agricoltura-campo-agricolo-trattore-by-hramovnick-fotolia-750.jpeg

Giovedì 12 novembre 2020
Fonte foto: © hramovnick - Fotolia

Domani, giovedì 12 novembre 2020, dalle ore 9.00, si svolgerà un incontro web a cura di Eima International 20/21, intitolato: "L'Accademia dei Georgofili e l'attività nel settore della meccanizzazione agricola".

L'Accademia dei Georgofili, nata a Firenze nel 1753, nel suo genere è la più vecchia istituzione al mondo e si è da sempre impegnata per promuovere lo sviluppo e l'innovazione dell'agricoltura nei diversi settori, compreso quello della meccanizzazione agricola.

A fronte dell'emergenza creatasi con la pandemia Covid-19, non potendo svolgere i consueti incontri in sede, l'Accademia, oltre svolgere diversi webinar, ha attivato uno specifico programma di studio e ricerca per divulgare adeguati strumenti per la ripresa.
 
Questa iniziativa, inserita nel sito istituzionale dell'Accademia, è stata articolata in due sezioni: "Antologia delle innovazioni per l'agricoltura" e "Altri contributi" e viene portata avanti grazie al materiale prodotto dagli accademici.

Sempre nel corso del 2020, un'interessante esperienza ha riguardato lo svolgimento in Toscana dell'iniziativa volta all'uso in sicurezza delle macchine agricole. L'iniziativa è stata dettata dal fatto che il tasso di incidenza degli infortuni in agricoltura è di gran lunga superiore al tasso medio nazionale e che la maggiore frequenza infortunistica riguarda l'impiego delle macchine agricole.

È stato quindi dato corso al "Progetto pilota di certificazione dei formatori qualificati mediante corsi di formazione per formatori che operano nell'ambito della sicurezza delle macchine agricole". Per l'attuazione del progetto è stata stipulata una convenzione della durata di un anno tra sei istituzioni: Accademia dei Georgofili, Regione Toscana, Inail Toscana, Dagri dell'Università degli Studi di Firenze, Enama, Cai Confederazione agromeccanici e agricoltori italiani, ognuna con ben definiti compiti. Il corso è durato sei giorni ed è stato articolato in moduli formativi concentrati sugli aspetti applicativi in campo. In otto hanno conseguito il titolo di formatori qualificati.

Programma


Moderatore: Pietro Piccarolo, vicepresidente dell'Accademia dei Georgofili

L'attività dell'Accademia durante la pandemia
Pietro Piccarolo

Progetto pilota di certificazione dei formatori qualificati mediante corsi di formazione per formatori che operano nell'ambito della sicurezza delle macchine agricole
Marco Vieri - Finalità e partecipanti
Marco Rimediotti - Attività di progetto e risultati raggiunti
Vincenzo Laurendi - Le macchine e gli infortuni in agricoltura
Gianfranco Nocentini - Strategia di formazione sul tema della sicurezza delle macchine agricole della Regione Toscana
Sandro Liberatori - Il ruolo dell'Enama per l'uso in sicurezza delle macchine agricole

Laboratorio di ergonomia e sicurezza del lavoro dell'Università della Tuscia
Danilo Monarca

Per partecipare: Eima Digital Preview - Eima International 20/21
https://www.eima.it/it/edp-2020-programma.php

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 271.097 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner