New Holland: cambiamenti nel marketing e nel service

Dal primo giugno 2020, Emanuele Paganelli e Francesco Arnesano diventeranno, rispettivamente, responsabile marketing & communication e responsabile service nel team NH Italia

nh-emanuele-paganelli-francesco-arnesano.jpg

Da sinistra: Emanuele Paganelli e Francesco Arnesano di New Holland
Fonte foto: New Holland

È in corso una riorganizzazione in New Holland Italia dopo le nuove nomine a livello europeo in NH, Case IH e Steyr. In occasione del Dealer meeting online tenutosi a maggio, il business director NH Italia Andrea Leonardi ha annunciato cambiamenti riguardanti il management effettivi a partire dal primo giugno 2020.

Emanuele Paganelli assume il ruolo di responsabile marketing & comunicazione sostituendo Francesco Zazzetta, nominato direttore generale di New Holland per la Spagna. Entrato in CNH Industrial nel 1995, Paganelli ha maturato venticinque anni di esperienza in ambito service, commerciale e ricambi. Nel 2003 si unisce al team NH Italia come marketing tractor product specialist per poi divenire, recentemente, coordinatore marketing del segmento trattori.

Francesco Arnesano succede a Leonardo Sabato - che va a ricoprire un altro incarico all'interno di CNH - nel ruolo di responsabile service. La carriera di Arnesano in New Holland inizia nel 2002 a Jesi, con incarichi legati alla qualità e al supporto alla progettazione. Dal 2005, a Modena, il manager si dedica al product support e service per le macchine da raccolta e, successivamente, diventa service area manager per il Centro Nord Italia.

"Con una profonda esperienza maturata in NH e con una grande conoscenza della specificità del panorama agricolo italiano, dei concessionari e delle officine, Emanuele e Francesco - dichiara Leonardi - sono la scelta perfetta per rinnovare il team New Holland Italia in un momento particolare, in cui c'è bisogno di figure solide e professionali come loro".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.273 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner