Il "Contadino" del futuro di Continental

È un robot che la casa costruttrice propone come concept per uno smart farming sostenibile ed efficiente

di Claudia Reggiani

Contenuto promosso da Continental Automotive Trading Italia, Continental Italia
contadino.jpeg

Il concept Contadino ad Agritechnica 2019
Fonte foto: Continental Automotive

Contadino è il nome del concept di robot presentato ad Agritechnica 2019 dalla tedesca Continental.

Si tratta di un vettore modulare - le cui prime applicazioni saranno sviluppate e testate nel corso del 2020 - adatto a svolgere compiti leggeri tra cui semina di precisione, distribuzione di prodotti di difesa e fertilizzazione secondo metodiche di precisione ma anche per il monitoraggio delle colture.

La struttura modulare, oltre ad agevolarne la manutenzione, ne garantisce la massima flessibilità di impiego grazie all'intercambiabilità degli utensili e alle differenti ampiezze dei binari. Contadino può essere configurato per collaborare con altri robot sullo stesso campo.

Contadino di Continental

Trasportabile sull'area di lavoro con un rimorchio che ha anche funzione di base di ricarica e stazione di rifornimento per sementi e altri imput da distribuire, vanta una grande autonomia che facilita il flusso di lavoro la cui durata può essere di 24 ore su 24.
Il concept totalmente elettrico assicura l'assenza di emissioni e di contaminazione del suolo per eventuali perdite; dimensioni e peso limitati riducono il consumo di energia e rendono trascurabile il compattamento del suolo.

La pluriennale esperienza di Continental ha permesso di attrezzare Contadino con dispositivi tecnologici quali lidar scanner, radar, Rtk Gps, telecamera e ultrasuoni. I sensori consentono un'elevata accuratezza nel rilevamento di ostacoli.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: fiere innovazione agricoltura di precisione video agritechnica

Temi caldi: Agritechnica 2019

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.502 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner