RINVIATA - Madonnino, una fiera sempre più 4.0

LA MANIFESTAZIONE E' STATA RINVIATA - Appuntamento dal 24 al 26 aprile prossimi a Grosseto per l'annuale fiera dedicata all'agricoltura. Quest'anno più digitale che mai

Contenuto promosso da FederUnacoma S.u.r.l.- Federazione Nazionale Costruttori Macchine per l'Agricoltura, GrossetoFiere, Unacma - Unione Nazionale dei Commercianti di Macchine Agricole
fiera-del-madonnino-750x500.jpg

La Fiera del Madonnino si terrà dal 24 al 26 aprile 2020
Fonte foto: Grosseto Fiere

RINVIATA A DATA DA DESTINARSI - Dando seguito alle nuove misure a livello nazionale necessarie ad arginare il coronavirus, la 42° edizione della Fiera del Madonnino che doveva svolgersi nei giorni 24, 25, 26 aprile 2020, è stata sospesa e sarà rimandata a data da destinarsi.
Grossetofiere insieme a FederUnacoma e Unacma sta organizzando la 42° edizione della Fiera del Madonnino che si svolgerà dal 24 al 26 aprile 2020 presso la Fiera di Grosseto.

In collaborazione con Unacma sarà realizzato il primo Salone Digital @Gripartner dedicato all'agricoltura 4.0. Parallelamente al salone Digital, nei terreni adiacenti al Centro Fiere si svolgeranno le prove in campo organizzate dall'Associazione dei contoterzisti di diversi macchinari predisposti con le nuove tecnologie digitali.

Interessante sarà anche la prima edizione del traktor circus, dove i nuovi trattori sfileranno all'interno di un ring, mentre uno speaker ne illustrerà le principali caratteristiche.

Importanti novità anche nel settore zootecnico dove l'attenzione sarà rivolta alle razze animali autoctone allevate in Toscana e in via di estinzione. Confermato l'ampliamento del settore vivaismo e giardinaggio e del settore agroalimentare con un progetto specifico sulle principali filiere agricole.
Questo articolo è stato modificato dopo la pubblicazione

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.479 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner