Due nuovi campioni per la Serie A di Valtra

A104 e A114, sono questi i due nuovi modelli che vanno ad arricchire la Serie A di Valtra. Presentati ad inizio anno, sono entrambi equipaggiati con la trasmissione HiTech 4 per un funzionamento fluido e senza sforzo

Info aziende
valtra-aseries-hitech4.jpg

Le due versioni Valtra A104 e A114 con nuova trasmissione HiTech 4 sono state elette 'Machine of the Year 2019' nella categoria di trattori S
Fonte foto: Valtra

Due novità in casa Valtra. Il 7 gennaio 2019 il marchio del Gruppo AGCO ha presentato i nuovi modelli della serie A, A104 e A114, equipaggiati entrambi con trasmissione HiTech 4, progettati per un funzionamento fluido e senza sforzo con l'uso ridotto del pedale della frizione.

La nuova trasmissione 16AV+16RM presenta quattro marce powershift e quattro gamme robotizzate. La trasmissione è stata ottimizzata per i lavori nei campi, con sei velocità disponibili nella gamma compresa tra 4 e 12 chilometri orari. È inoltre disponibile in opzione il super-riduttore 32AV+32RM per una velocità inferiore ai 100 metri all'ora a 1400 giri al minuto.
 

Comfort e operazioni facili

La trasmissione viene azionata tramite interruttori a bilanciere sulla leva di controllo posizionata in modo ergonomico. Una gamma di funzioni automatiche e programmabili consente all'operatore di concentrarsi sull'attrezzo e sul lavoro mentre il trattore si occupa dello spostamento. Le funzioni del caricatore frontale possono ora essere gestite in modo ancora più preciso grazie ai nuovi comandi elettronici, dotati di joystick con 3° e 4° funzione, ammortizzatore SoftDrive e bloccaggio dell'attrezzo idraulico.

I modelli serie A HiTech 4 offrono una guida più confortevole. È possibile montare, a richiesta, una sospensione meccanica della cabina con due barre stabilizzatrici per una maggiore stabilità. Il livello di sospensione può essere regolato come sui trattori Valtra serie N e T.


Nuovo livello di performance

I modelli A104 e A114 Hitech 4 sono azionati da motori a quattro cilindri AGCO Power AWFC con potenze da 100-110 cavalli. I motori, conformi allo Stage IV, presentano solo la tecnologia di post-trattamento SCR che riduce le emissioni mantenendo al minimo i costi di assistenza.

In risposta alla domanda dei clienti, i nuovi modelli della serie A possono ora essere dotati anche di una presa di potenza anteriore e di un sollevatore anteriore disponibili come opzione presso lo studio Valtra Unlimited nello stabilimento di Suolahti. I trattori sono idonei ai servizi Valtra "Connect, Care & Go" che consentono all'operatore di predefinire i costi di servizio relativi alla propria macchina.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner