Invictus K600 di BCS: comfort in tutte le stagioni

La reversibilità del posto di guida, le dimensioni compatte, il peso contenuto e i ridotti raggi di sterzata, fanno degli Invictus K600 di BCS insostituibili compagni di lavoro in tutte le stagioni dell'anno

Info aziende
bcs-invictus-apertura-redazionale.jpg

BCS Invictus K600, insostituibile nel lavoro in vigneto
Fonte foto: Bcs Group

Per soddisfare tutte le esigenze lavorative nel campo delle colture a filari di vigneti, frutteti e uliveti, in serre e vivai, oltre che della manutenzione del verde e della rimozione della neve, BCS propone la gamma di isodiametrici Invictus K600, declinata in ben dieci versioni.
 
L'Invictus K600 di BCS è ideale per la rimozione della neve
L'Invictus K600 di BCS è ideale per la rimozione della neve

Motorizzate Kubota 4 cilindri da 48 cavalli, queste macchine sono disponibili con articolazione centrale, a ruote sterzanti o configurati per la fienagione; ogni versione può essere declinata con postazione di guida reversibile o monodirezionale e allestita con cabina omologata.

Il baricentro basso, la perfetta ripartizione dei pesi sugli assali, il telaio oscillante OS-Frame e la trazione integrale assicurano una stabilità e un'aderenza al suolo senza eguali, consentendo agli Invictus K600 di lavorare in tutta sicurezza sia su terreni pianeggianti che su pendenze elevate e su terreni irregolari.
 
Telaio oscillante OS Frame
Telaio oscillante OS Frame di BCS

La postazione di guida è realizzata su misura del conducente: i comandi sono posti in maniera ergonomica e facilmente azionabili; inoltre, nella versione reversibile, la piattaforma è sospesa su silent-block per assorbire al meglio le vibrazioni e la rumorosità, a tutto vantaggio del comfort.

La reversibilità del posto di guida, dotazione tipica dei trattori di alta gamma, consente di operare in maniera pratica e razionale sia con attrezzature trainate che frontali, esaltando la multifunzionalità degli Invictus K600. All'operatore servono pochi secondi per ruotare di 180 gradi il modulo di guida composto da sedile, volante e cruscotto e poter così lavorare con l'attrezzatura posta frontalmente e controllare lo svolgimento delle lavorazioni con precisione.
 
La reversibilità della postazione di guida rende il K600 estremamente versatile e comodo
La reversibilità della postazione di guida rende il K600 estremamente versatile e comodo

Il comfort di guida raggiunge massimi livelli con le cabine omologate BCS, realizzate con cura dei particolari per garantire all'operatore una piacevole vivibilità interna e non danneggiare l'ambiente ricco di vegetazione nel quale operano.

La struttura monoscocca è montata su una piattaforma sospesa completamente indipendente dal telaio del trattore così da attutire ulteriormente rumori e vibrazioni; le ampie portiere vetrate ottimizzano la visuale del conducente sia quando lavora con postazione di guida tradizionale sia retroversa.
 
L'Invictus K600 lavora in sicurezza sia su terreni pianeggianti che su pendenze elevate
L'Invictus K600 lavora in sicurezza sia su terreni pianeggianti che su pendenze elevate

Il prestante impianto idraulico degli Invictus K600 è a doppio circuito con due pompe indipendenti: una dedicata al sollevatore e ai distributori, l'altra dedicata all'idroguida e ai servizi. In opzione è disponibile un impianto maggiorato e uno stabilizzatore di calore, per consentire l'impiego anche di attrezzature che richiedono una grande portata idraulica.

Grazie all'esclusivo joystick a comando elettronico, integrato nel bracciolo a destra dell'operatore anche con guida retroversa, è possibile comandare con un unico dispositivo sia l'impianto idraulico che il sollevatore posteriore.
 
Il joystick a comando elettronico è posto come bracciolo a destra dell'operatore
Il joystick a comando elettronico è posto come bracciolo a destra dell'operatore

Le dimensioni compatte, il peso contenuto e i ridotti raggi di sterzata fanno degli Invictus K600 insostituibili compagni di lavoro in tutte le stagioni dell'anno.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 183.345 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner