Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Meccanizzazione, gli appuntamenti di Savigliano

Industrializzazione 4.0, business, normativa, proposte formative, sostenibilità e mercati. Questi alcuni dei temi al centro degli incontri che si terranno dal 15 al 18 marzo 2018

savigliano-foto-programma-2018.jpg

Gli eventi si terranno a Savigliano (Cn), dal 15 al 18 marzo 2018

E' ricco il programma degli appuntamenti della Fiera nazionale della meccanizzazione agricola, in programma a Savigliano (Cn) dal 15 al 18 marzo prossimi nell'area fieristica in via Alba.

La manifestazione infatti prevede non soltanto la mostra mercato con ogni tipologia di macchina per la coltivazione del terreno, i trattamenti alle colture, la raccolta e la prima lavorazione dei prodotti, l'irrigazione, la gestione degli allevamenti, la cura dei parchi e dei giardini, i componenti e le parti meccaniche.

Tanti sono gli incontri dedicati a temi come industrializzazione 4.0, business, normativa, proposte formative, mietitrebbie, sostenibilità, valore aggiunto, mercati ed export.
 

Giovedì 15 marzo

Alle 11.00 nel padiglione Agrimedia si terrà l'inaugurazione ufficiale della 37° edizione della Fiera nazionale della meccanizzazione agricola. In questa occasione verranno premiati i vincitori del Concorso Novità Tecniche, per valorizzare quei costruttori di macchine agricole che si distinguono per aver progettato e costruito attrezzature e componenti che garantiscano un progresso tecnico nell’ambito della meccanizzazione agricola, in particolare dal punto di vista delle ricadute ambientali. Nella stessa cornice sarà assegnato anche il premio “Imprenditore dell'anno”, giunto alla sua seconda edizione.
 
Alle 15.30 inizierà il convegno di apertura della Fiera, “Focus industria 4.0 strumenti e opportunità per le imprese”, organizzato da Confindustria Cuneo nel padiglione Agrimedia. Sarà l’occasione per fare il punto sulle novità del Piano nazionale industria 4.0 con un’attenzione particolare agli aspetti che coinvolgono il settore della meccanizzazione, come l’iperammortamento, le agevolazioni della Nuova Sabatini 4.0, il credito d’imposta e i fondi per la ricerca e lo sviluppo. Durante l'incontro saranno illustrate anche le novità del 2018, come il bonus formazione e il competence center. Confindustria Cuneo, sede provinciale del Digital Innovation Hub Piemonte, inoltre presenterà in questa sede i servizi dello sportello (assessment e accompagnamento all’introduzione delle tecnologie digitali per le imprese) ed il progetto Industria 4.0: formare innovare competere.
 

Venerdì 16 marzo

Negli spazi fieristici dell'area ristorante, si aprirà la giornata “Business to business” organizzata in collaborazione con il Centro estero Alpi del mare – Azienda speciale della Camera di commercio di Cuneo. L'iniziativa è riservata alle aziende registrate sull'apposita piattaforma di CeiPiemonte.
 
Nel padiglione Agrimedia, poi, si terranno tre importanti appuntamenti. Alle 11.00, si parlerà delle novità imposte dalla Mother Regulation durante il convegno “Evoluzioni normative per il settore delle macchine agricole”, organizzato da Arproma Confartigianato Cuneo, Coldiretti e Cnr-Imamoter. Esperti del settore offriranno una panoramica del nuovo processo normativo, delle novità per le macchine nuove e usate, dell’erogazione dei patentini, con i punti di vista di rappresentanti dei costruttori, rivenditori e utenti, in collaborazione con Unacoma.
 
Dalle 14.30 alle 16.00 si svolgerà l’incontro organizzato dal Cnos-Fap di Savigliano, Centro di formazione professionale, intitolato "Proposte formative aggiornate per il positivo inserimento lavorativo dei giovani nei settori collegati all'agricoltura". Obiettivo dell’incontro è presentare progetti formativi che, partendo da peculiarità proprie del territorio cuneese riconosciute a livello mondiale (specificamente la meccanica agricola e la valorizzazione delle filiere territoriali agroalimentari), possano rivelarsi adeguati a rispondere alle esigenze delle aziende e a favorire un coerente inserimento dei giovani in qualificate realtà produttive del territorio.
 
Alle 17.30 sarà il momento de “La mietitrebbia, una regina dei campi tra passato, presente e futuro”, un incontro organizzato dalla Capello Srl di Cuneo con la collaborazione dell’Archivio storico “Pietro Laverda” di Breganze (Vi) in occasione del quale sarà anche presentato il libro Mietritrebbie dal mondo scritto da Angelo Benedetti, Piergiorgio Laverda e Albert Kunstetter per raccontare due secoli di storia, di tecnica e di passione. Interverranno: Piergiorgio Laverda, scrittore e storico della meccanizzazione agricola; Raffaele Cavalli, professore ordinario e direttore del dipartimento Territorio e sistemi agroforestali dell'Università di Padova e Angelo Benedetti, manager industriale del settore macchine da raccolto. Moderatore: Marco Limina, giornalista delle testate L'Informatore Agrario e Mad, Macchine agricole domani.
 
Dalla collaborazione con l'Istituto di istruzione superiore "Arimondi-Eula" (percorso tecnico per le Costruzioni ambiente e territorio), nasce poi l’evento fuori fiera che si svolgerà nell’aula Santa Chiara, in piazzetta Baralis a Savigliano dalle 9.00 alle 11.00, dedicato a “Efficienza e sostenibilità delle macchine in agricoltura”. Il seminario, condotto da docenti ed esperti dell’Istituto per le macchine agricole e movimento terra, Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr – Imamoter), vuole trattare gli aspetti inerenti all’uso efficiente e l’impiego sostenibile sia dal punto di vista ambientale che sociale, delle risorse destinate alla produzione agricola, facendo riferimento alle macchine e alla meccanizzazione agricola. Ingresso libero e gratuito.

Per informazioni: 0172 715514 – info.tecnico@arimondieula.gov.it
 

Sabato 17 marzo

Gli incontri partiranno alle 10.30 con la tavola rotonda “Design che crea valore aggiunto”, lavorare con i professionisti per ottimizzare i risultati. L’incontro è organizzato e moderato dal designer Chris Bangle con la collaborazione dello Iaad, Istituto di arte applicata e design di Torino, e Arproma Confartigianato Cuneo. Rivolta alle aziende produttrici di mezzi agricoli, la tavola rotonda vuole informare le aziende sulle opportunità offerte dal design, creare una maggiore consapevolezza sul valore aggiunto che la consulenza di un designer professionale può dare. All’incontro parteciperanno Laura Milani, direttrice dello Iaad e Pietro Nume.
 
Alle 17.30 si terrà poi il tradizionale convegno “Macchine agricole ed export” organizzato da Arproma e Confartigianato Cuneo, dedicato alle possibilità di internazionalizzazione per i costruttori di macchine agricole. Interverranno: i funzionari di Cei Piemonte per illustrare le opportunità del mercato in Ucraina; esponenti istituzionali autori dell’accordo commerciale tra Italia e Tunisia; imprenditori a testimonianza della loro esperienza.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il “giornale della fiera” disponibile gratuitamente presso i punti info oppure visitare il sito.
 

Domenica 18 marzo

L’assessorato alla Cultura e turismo della Città di Savigliano in collaborazione con l’Ufficio turistico Iat di Savigliano organizza domenica 18 marzo, in occasione della 37° edizione della Fiera nazionale della meccanizzazione agricola, due itinerari tematici alla scoperta dei luoghi della città e dei personaggi che hanno reso celebre la città di Savigliano.

Scopri tutti i convegni della Fiera nazionale della meccanizzazione agricola

Scopri il programma culturale Tracce

Image Line Macgest sono tra i media partner dell'evento