Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Trattori&Sport: se femminile ancora meglio

Bravura, eleganza, prestazioni eccezionali e capacità di fare squadra. Ecco cosa unisce la pallavolo femminile a una casa costruttrice di trattori di successo: Argo Tractors lo ha capito

Info aziende
copia-di-pomilandini.jpg

Le ragazze della Vbc Pomì con, da sinistra, il presidente Massimo Boselli Botturi e Mario Danieli di Argo Tractors
Fonte foto: © Giuseppe Storti

Landini è il nuovo sponsor della squadra di volley femminile Vbc Pomì di Casalmaggiore Cr per l'anno 2017/18.
 

Giovane squadra di successo

Società tutto sommato giovane, nata nell'estate 2008, in poco tempo si è affermata nel mondo della pallavolo femminile vincendo con grande slancio diversi campionati e aggiudicandosi, nel maggio 2015, lo storico scudetto.

La stagione 2015/2016 ha poi incastonato la Vbc Pomì Casalmaggiore nella storia della pallavolo femminile nazionale e internazionale non solo attraverso la conquista della Supercoppa, ma grazie soprattutto alla vittoria in Champions League, con cui la squadra ha raggiunto l'apice mettendo in evidenza i valori di un team affiatato, vincente e ambizioso.
 

Valori vincenti

"Il marchio Landini condivide profondamente tali valori, rivolgendo, attraverso la sponsorizzazione avviata per la stagione sportiva 2017/2018, la propria attenzione al gioco di squadra, peculiarità che contraddistingue anche i concessionari e i clienti Landini" ha dichiarato Mario Danieli, country manager Italia.

La filosofia di "fare squadra" è, infatti, un importante valore che accomuna il grande marchio di trattori made in Italy allo sport della pallavolo e, in particolare, alla squadra Vbc Pomì, marchio collegato al settore agricolo in quanto facente capo al Consorzio Casalasco del Pomodoro. 
Un motivo in più che lega il brand Landini alle atlete di questa grande squadra di pallavolo: la passione, oltre che per lo sport, anche per l'agricoltura.

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 18 gennaio a 135.236 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy