Ritchie Bros: buona anche l'ultima

L'appuntamento del 5 dicembre è stato un altro successo: 1.540 i presenti registrati provenienti da diversi paesi nel mondo e grande interesse dei partecipanti online. Già fissata la prima data del 2018: 22 marzo

Info aziende
ritchie-asta-dicemnre-2017-jpg.jpg

Prossima asta Ritchie Bros in programma il 22 marzo 2018 a Caorso (Pc)
Fonte foto: Ritchie Bros

Grande successo di pubblico per l'ultima asta del 2017 di Ritchie Bros. che si è tenuta il 5 dicembre scorso a Caorso (Pc). Gli oltre 1.540 partecipanti registrati e i 600 offerenti online hanno rappresentato il pubblico internazionale dell'asta proveniente da 67 Paesi, tra cui Europa e naturalmente Italia, ma anche Cina, Indonesia, Colombia, Cile, Emirati Arabi, Singapore, Ghana e Vietnam.

Presenti nel ricco parco macchine più di 2.770 lotti, tra cui centinaia di macchinari per i settori edile, stradale, trasporti, sollevamento terra e 100 trattori agricoli di diverse potenze, inclusi alcuni modelli d'epoca.

Tra i macchinari venduti un Manitou MRT 2150 Privilege 5000 del 2016 (venduto a 127mila euro), una terna Caterpillar 432F del 2014 (venduta a 51mila euro) e due Mercedes-Benz Arocs 4151 del 2014 (venduti a 82.500 euro l'uno).
 

Un'asta... di beneficenza

In occasione dell'asta di dicembre, con il supporto dei clienti, Ritchie Bros ha programmato anche la vendita di alcuni lotti destinati in beneficenza.

L'iniziativa - a favore dell'associazione locale Afadi (Associazione famiglie ragazzi disabili di Fiorenzuola d'Arda) - ha raccolto 4mila euro, cifra destinata a proseguire il progetto partito da un'asta benefica nel 2014 per l'affitto di una casa dove i ragazzi possano imparare a svolgere attività quotidiane.
 

Si parte con le aste del 2018

La prossima asta presso la sede di Caorso della casa canadese è in programma per il 22 marzo 2018

Sarà possibile seguire la crescita del parco macchine direttamente dal sito oppure seguire gli aggiornamenti dalla pagina Facebook. Per maggiori informazioni, è inoltre possibile contattare la sede al numero 0523.818801.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 195.860 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner