Sensori di posizione MTS 'precisi e indistruttibili'

Grazie alla tecnologia magnetostrittiva Mts chi opera con le grandi irroratrici Bargam ha sempre il perfetto controllo dello sterzo e delle manovre - PDF da scaricare in collaborazione con Macchine Trattori

Contenuto promosso da Bgroup :: Bargam, Editoriale Orsa Maggiore
Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

macchine-trattori-mts-bargam-irroratrici-giugno-2009-web.jpg

Sensori di posizione Mts serie 'Temposonics Mh' su irroratrici Bargam

Le irroratrici semoventi Bargam serie 'Mac 3000 Xl', '4000 Xl' e '500 Xl' ben si prestano per operare su tutti i tipi di coltivazione a filari e si adattano quindi a ogni coltura. L'apertura dei bracci di 36 metri e l'altezza massima di trattamento di due metri e 30 contribuiscono a enfatizzare tale versatilità mentre la carreggiata variabile si adatta a solchi di larghezza diverse, permettendo il passaggio da una coltura all'altra.

Per una movimentazione sicura e veloce sulla strada, le irroratrici sono inoltre dotate di un sistema di sterzo con idroguida a tre diverse modalità di lavoro: a due ruote anteriori sterzanti, a quattro ruote sterzanti con sistema integrale o la cosiddetta marcia a ruote parallele. Per poter sfruttare tali modalità di manovra le irroratrici fanno lavorare le ruote posteriori mediante una gestione computerizzata dell'assale anteriore. Da qui la presenza di quattro cilindri idraulici ognuno dei quali controlla con precisione l'angolo di sterzo della ruota corrispondente giocando sulla presenza, al proprio interno, di un sensore di posizione Mts serie 'Temposonics Mh', appositamente progettati per essere integrati nei cilindri idraulici di macchine da lavoro mobili.

I sensori sono facili da installare grazie al sistema costruttivo compatto, non danno luogo a ingombri anomali e la presenza di supporti antiusura e senza contatto li rende avulsi da qualunque necessità di manutenzione. (...)

 

 

L'articolo continua nel pdf allegato

(vedi on line, in alto a destra)

Tratto da Macchine Trattori - Giugno 2009

in collaborazione con Editoriale Orsa Maggiore

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.853 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner