Filiera agroalimentare, quattro lezioni da imparare dalla pandemia

Il settore ha saputo rispondere bene alla pandemia di Covid-19 e al lockdown. Ma il virus ha messo in luce le debolezze del nostro Sistema paese, a partire dall'agricoltura fino alla trasformazione e alla logistica
grano-campo-frumento-sardegna-by-alessio-orru-adobe-stock-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Durante i mesi di lockdown il cibo non è mai mancato sugli scaffali dei supermercati. Questa è una prima vittoria del nostro sistema agroalimentare e la prova che tutti i soggetti coinvolti nella filiera hanno lavorato bene e con senso di responsabilità. Certo, alcuni settori (come il florovivaismo, il lattiero-caseario, il vitivinicolo e altri) hanno subito pesanti ripercussioni, ma nel suo complesso il sistema ha tenuto. Oggi che l'epidemia in Italia è ai suoi minimi è tempo di fare un bilancio su cosa ha funzionato e cosa no. Per questo Cibo per la mente, realtà che riunisce quindici associazioni di categoria (Aisa, Agrofarma, Api, Assalzoo, Assica, Assitol, Assobiotec, Assofertilizzanti, Assosementi, Compag, Cia, Confagricoltura, UnaItalia, Uniceb, Unionzucchero) al fine di promuovere l'innovazione e la ricerca, ha organizzato un incontro virtuale dal titolo: 'Filiera agroalimentare italiana e pandemia: limiti e ...

Amianto nelle aziende agricole? "Molto di più di quanto si pensi"

Le fibre di amianto sono state utilizzate ampiamente in agricoltura, non solo per la costruzione di fabbricati, ma anche nella realizzazione di trattori e macchinari per la vinificazione. Ecco perché è essenziale, per tutelare la salute, verificare che gli ambienti di lavoro ne siano privi
capannoni-agricoli-aziede-agricole-by-leandervasse-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Sono pochi gli agricoltori che ritengono di avere un problema di amianto in azienda. Eppure proprio le strutture dove si trascorrono lunghe ore di lavoro e le attrezzature utilizzate in campo o in cantina possono nascondere questo materiale. L'amianto è stato ampiamente utilizzato ...

Fondi mutualistici agevolati: cosa sono e a cosa servono

Dal 2019 i fondi mutualistici agevolati sono uno strumento importante al servizio delle imprese agricole per la tutela dei raccolti
soldi-investimenti-agricoltura-pianta-by-kanachaifoto-fotolia-750

Il fondo mutualistico agevolato è uno strumento che prevede la gestione condivisa del rischio fitosanitario, cioè diretto alla protezione e difesa di piante e frutti.  I soci aderenti effettuano dei versamenti annuali che, uniti ai contributi pubblici, ...

Transizione digitale: nasce l'Atlante i4.0

Online il primo portale nazionale che identifica le strutture capaci di guidare le imprese, anche agricole, nel precorso di innovazione digitale
altante-digitale-i40

Michela Lugli di Michela Lugli

Punto di incontro tra domanda e offerta di sapere e tecnologia in un percorso efficiente e innovativo. Questo nelle intenzioni del ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, il ruolo del nuovissimo Atlante impresa 4.0 che, online dall'8 luglio 2020 e nato dalla collaborazione ...

Talk show Agrilinea: Grano, una filiera tutta italiana?

Mercoledì 15 luglio 2020 alle 20.30 al Quartiere fieristico di Forlì
talk-show-grano-agrilinea-2020

Mercoledì 15 luglio 2020 alle ore 20.30 si terrà al Quartiere fieristico di Forlì, il talk show televisivo organizzato da Agrilinea "Grano, una filiera tutta italiana?". Obiettivo della trasmissione televisiva è promuovere un confronto tra gli operatori ...

Fondo per il grano duro, 10 milioni all'anno per tre anni

Arriva il decreto del ministero delle Politiche agricole per sostenere la filiera della pasta
pasta-grano-duro-diversi-tipi-made-in-italy-agroalimentare-by-maresol-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Arriva l'atteso decreto ministeriale sul Fondo per il grano duro. Si apre così la strada alle risorse per la filiera del grano e della pasta, con 10 milioni di euro all'anno per il 2020, il 2021, e il 2022; oltre ai 10 milioni restanti del 2019 che si aggiungono a questi 30. Ed ...

Nord Italia, in Veneto nuovi strumenti per la gestione del rischio

La Regione vuole lanciare due nuovi fondi mutualistici per il settore frutticolo e la zootecnia, al fine di contrastare cimice asiatica e oscillazione dei prezzi di mercato. Emilia Romagna al top per erogazione fondi
cimice-asiatica-su-mele-mag-2020-fonte-fondazione-edmund-mach

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Sono sempre di più i fattori di rischio nel settore primario. In Veneto si stanno studiando nuovi strumenti per la gestione del rischio nel settore frutticolo e della zootecnia, in particolare per contrastare i danni della cimice asiatica e le oscillazioni dei prezzi. In Emilia Romagna sono ...

Settore vino al Sud con un grande potenziale in qualità e nell'export

Ma con la necessità di reinventarsi per uscire dalla crisi imposta da Covid-19. E' quanto emerso nel Forum delle economie digitale di UniCredit nel focus sul comparto organizzato con Vitigno Italia
vite-vitivinicoltura-vitigno-grappoli-primitivo-manduria-puglia-by-anna-fedorova-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si è svolto l'8 luglio scorso il Forum delle economie digitale, con focus sul Settore vitivinicolo del Sud, organizzato dall'istituto bancario UniCredit in collaborazione con VitignoItalia, per ragionare sulle strategie di ripartenza di un settore che ha un importante impatto ...

'Blu mais', sarà possibile bonificare i terreni?

Abbiamo intervistato Cristina Macci del Cnr di Pisa per capire come e se sarà possibile risanare i campi contaminati in Toscana per l'uso di fanghi industriali, spacciati per ammendanti, scoperti nell'operazione 'Blu mais' coordinata dalla Dda di Firenze
pianta-mais-by-andre-nery-fotolia-750

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Nelle settimane scorse una operazione della Direzione distrettuale antimafia di Firenze denominata Blu mais ha scoperto un sistema di smaltimento illecito di rifiuti dell'industria conciaria su 150 ettari di terreni agricoli tra le province di Pisa e Firenze. Il nome Blu mais è stato ...

Marche, 2 milioni per stoccare il vino invenduto per il coronavirus

Disponibili contributi da 1 a 2 euro a ettolitro al mese per lo stoccaggio dei vini Doc, Docg e Igt. Scadenza il 20 luglio 2020, all'interno il link al bando
cantina-barique-stoccaggio-vino-by-stefan-bethke-wikipedia-jpg

Nell'ambito degli aiuti straordinari legati all'emergenza Covid-19 le Marche hanno messo a disposizione 2 milioni di euro per le aziende vitivinicole per lo stoccaggio volontario dei vini di qualità. L'obiettivo è quello di aiutare la ripresa delle imprese vitivinicole ...

Dlgs 81/08, sicuri di essere sicuri? IX Parte

Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro: la gestione delle emergenze. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
sicurezza-sul-lavoro-work-safety-parole-by-laufer-fotolia-750

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Il dlgs 81/08 riporta, tra gli obblighi del datore di lavoro, quello di adottare le misure per il controllo delle situazioni di rischio in caso di emergenze. Il datore di lavoro deve quindi organizzare i necessari rapporti con i servizi pubblici competenti in materia di primo ...

Fondo grano duro: aiuti alla filiera cerealicola

Sostenere l'aggregazione e l'organizzazione economica dei produttori e dell'intera filiera produttiva. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
grano-duro-frumento-spighe-spiga-by-roberto-m-adobe-stock-750x541

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali ha approvato il decreto di ripartizione delle risorse del "Fondo grano duro" di cui all'articolo 23-bis del dl n. 113/16, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 160/2016. L'aiuto mira a sostenere ...

Grano duro, a Foggia i prezzi crollano di 20 euro alla tonnellata

Ieri alla Borsa merci della Capitanata valori a 315 sui massimi, mentre Bari il 7 luglio resiste a 335 euro. Mercati all'origine rilevati da Ismea ancora al traino degli aumenti delle settimane scorse
i-numeri-del-grano

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Ieri il prezzo all’ingrosso di quarta quotazione del grano duro fino nazionale – mietitura 2020 - sulla piazza di Foggia è crollato a 315 euro alla tonnellata sui valori massimi, perdendo 20 euro sulla seduta del 1° luglio, la quale aveva invece confermato la massima ...

Prezzo del grano duro al Sud, cronaca di un crollo annunciato

La storia del calo di 20 euro alla tonnellata di ieri a Foggia: la ricostruzione di AgroNotizie tramite i dati e le testimonianze dei protagonisti. La ripresa dell'import di grano punta a calmierare i prezzi
grano-duro-frumento-spighe-spiga-by-adobe-stock-750x541

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Cosa sta succedendo sul mercato meridionale del grano duro fino? Sono realmente in atto movimenti speculativi sui valori del cereale ai limiti della legalità? O molto più semplicemente si assiste ad un aggiustamento dei valori di mercato del prodotto nazionale, inizialmente molto ...

Dove non passano le merci, passeranno gli eserciti

Global o no-global? Il mondo è a una svolta, con l'agricoltura in primo piano
mondo-prezzi-mercati-mercato-globale-by-hankimage9-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

La globalizzazione è veramente finita come sospettano in tanti? Per un'ironia della storia a farla finire sarebbe un leader conservatore e non una massa marciante di contestatori no-global. Il presidente americano Donald Trump aveva il preciso obiettivo di riequilibrare la bilancia ...

Oltre 3.800 progetti e 55mila posti di lavoro, il piano dell'Anbi per il paese

Per la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova le infrastrutture per la gestione dell'acqua sono essenziali
canale-acqua-irrigazione-by-pierluigipalazzi-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Oltre 3.800 progetti al servizio del territorio, dell'economia e dell'occupazione, in grado di garantire 55mila posti di lavoro. Questo il piano per il paese contro i cambiamenti climatici, e l'impegno dell'Anbi (l'Associazione nazionale dei consorzi per la gestione e la ...

Vino, la degustazione si impara all'Università

Sono aperte le iscrizioni al corso promosso da Onav e Università degli Studi di Torino. La prima edizione aveva fatto sold-out
degustazione-vino-vini-bicchiere-fonte-onav-750x500

Aprono le iscrizioni per la seconda edizione della Scuola universitaria per maestri assaggiatori di vino, Sumav. Istituita dal dipartimento di Scienze agrarie forestali e alimentari dell'Università degli Studi di Torino in collaborazione con l'Onav, Organizzazione nazionale ...

Coronavirus, ortofrutta e vino: nuovo pacchetto di misure

La soddisfazione degli europarlamentari Paolo De Castro ed Herbert Dorfmann: "Si tratta di una vittoria del gioco di squadra"
ortofrutta-verdura-by-monticelllo-fotolia-750

"Dopo mesi di trattative inter-istituzionali, finalmente la Commissione europea ha pubblicato le nuove misure eccezionali da destinare a favore dei settori dell'ortofrutta e del vino, messi in ginocchio dapprima dalla politica commerciale adottata del presidente Usa Trump, e poi dalla ...

Puglia, ufficialmente partita la conta dei danni per le grandinate

Lo ha comunicato il direttore del dipartimento Agricoltura della Regione. E si apre il dibattito sul come cambiare le regole per gli indennizzi e le polizze assicurative incentivate
uva-colpita-dalla-grandine-05-lug-2020-coldiretti-puglia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Gli uffici del dipartimento Agricoltura della Regione Puglia sono già al lavoro per valutare i danni causati nel territorio del tarantino dalle grandinate del 4 luglio. Lo ha reso noto ieri un comunicato stampa del dipartimento. E Coldiretti Puglia incalza: è ora di cambiare le ...

Sud, per il pomodoro da industria contratto entro il 10 luglio

Oltre quella data, l'Organismo interprofessionale per il bacino del Centro Sud non accetterà più gli accordi e la contrattazione del pomodoro finirà sul libero mercato. Appello di Scanavino (Cia) per evitare tale deriva
raccolta-meccanizzata-del-pomodoro-da-industria14nov2018anicav

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Sono falliti i molteplici tentativi tra Organizzazioni di produttori e l'Anicav, Associazione nazionale industriali conserve alimentari vegetali per il raggiungimento dell'accordo sul prezzo di riferimento per la campagna del pomodoro da industria in corso, e ora si rischia di lavorare a ...

In Gazzetta: attenti all'agrofarmaco

Molte le novità che la legislazione europea dedica alle sostanze attive da utilizzare in campo agricolo. Biodiversità in primo piano. I nuovi limiti per gli aiuti "de minimis" e i sostegni per olio e olivi. Semplificazioni per il biologico
gazzetta-ufficiale-gli-aggiornamenti-fonte-agronotizie

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

La Gazzetta europea Più biodiversità Non ha forza di legge e non impone vincoli, infatti non è pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, ma la relazione speciale della Corte dei conti europea lancia tuttavia un importante monito. I soldi spesi per la politica agricola ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: