Ocm vino, pronti 337 milioni di euro per il 2019-2020

Alle regioni andranno 286 milioni, il restante sarà a regia Mipaaft. Con 55,5 milioni di budget la Sicilia è la prima regione italiana destinataria degli aiuti
enoturismo-vite-vigneto-uva-by-narin-sapaisarn-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il ministero delle Politiche agricole ha approvato la ripartizione di 337 milioni di euro per l’Organizzazione comune di mercato del settore vino, disponibili per la campagna 2019-2020 sul Programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo. Il riparto, avvenuto in vista della presentazione del Decreto ministeriale sull’Ocm Vino, di prossima emanazione, è suddiviso per misure e per regioni. La quota assegnata alle regioni e alle province autonome ammonta a 286,4 milioni e comprende 71,4 milioni per la promozione sui mercati dei paesi terzi, al netto della quota gestita centralmente dal Mipaaft, e 215 milioni di euro per le altre misure del programma. A fare la parte del leone è la Sicilia, con ben 55,5 milioni.   Il riparto del budget Ocm vino per misure Quasi la metà del budget ministeriale e delle regioni è dedicato alla misura della ristrutturazione e riconversione dei vigneti, cui vanno ben 150 milioni. Alla promozione sui ...

Canale emiliano romagnolo, l'aiuto per l'esondazione del Reno

Utilizzato come via alternativa di scolo, il sistema ha aiutato ad allontanare oltre 2 milioni di metri cubi di acqua. Irrigazione, siccità e colture preoccupano però gli agricoltori
canale-fonte-canale-emiliano-romagnolo

Ilenia Caleca di Ilenia Caleca

Lo scorso 2 febbraio, in provincia di Bologna, l'esondazione del fiume Reno ha portato all'allagamento di parte del territorio dei Comuni di Castel Maggiore, Argelato e, in misura minore, di Castello d'Argile e San Giorgio di Piano. L'esondazione ha colpito anche ...

Rischio in agricoltura, i giovani si sono riuniti in Emilia Romagna

Cento giovani agricoltori si sono trovati per parlare anche di Pac e Brexit in occasione del working group organizzato da Agia, l'associazione giovani imprenditori agricoli di Cia - agricoltori italiani e dal Ceja, Consiglio europeo dei giovani agricoltori
formazione-giovani-internet-tecnologie-by-goodluz-adobe-stock-750x500

Un centinaio di giovani agricoltori, provenienti da 14 paesi europei, si sono incontrati in occasione della tre giorni di working group organizzato dal Ceja, Consiglio europeo dei giovani agricoltori, e Agia, l'Associazione giovani imprenditori agricoli di Cia - agricoltori ...

Toscana, 15 milioni per i distretti rurali

Saranno ripartiti in due bandi che usciranno prossimamente, uno da 5 milioni per favorire la riorganizzazione del mercato e uno da 10 milioni per finanziare l'attività di ricerca e sviluppo
foraggi-rotoballe-campo-fieno-by-matteo-giusti-agronotizie

La Toscana stanzia 15 milioni di euro da investire nei suoi distretti rurali, di cui 5 destinati alla produzione e trasformazione dei prodotti agricoli e 10 a innovazione e ricerca, su cui verranno a breve aperti due bandi. Uno, da 5 milioni,  prevederà un contributo in conto ...

L'utilizzo consapevole delle risorse naturali

Organizzato dalla Commissione agroalimentare del Distretto Rotary 2072, l'evento che si terrà il prossimo 23 marzo a Bologna tratterà della sostenibilità del consumo
20190323-evento-utilizzo-consapevole-delle-risorse-fonte-fico

Consumo sostenibile, produzione responsabile e riduzioni degli sprechi: saranno questi i temi centrali del forum "L'utilizzo consapevole delle risorse naturali" che si terrà il prossimo 23 marzo alle 9.30 a Bologna, presso l'oratorio San Filippo ...

Puglia, è stato di calamità per la tromba d'aria di Brindisi

Il decreto del Mipaaft riconosce l'eccezionalità dell'evento del 28 ottobre 2018, limitatamente alla risarcibilità dei danni a strutture. Coldiretti: "Danni per 20 milioni negli oliveti, strumento del Fondo di solidarietà inadeguato"
olivosdradicatosalento29ott2019coldirettipuglia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il ministero delle Politiche agricole con il decreto del 15 febbraio 2019 “Dichiarazione dell'esistenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi verificatisi nella Regione Puglia”, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 48 del 26 febbraio scorso, ha ...

Xylella, quando i soldi non bastano

Agrinsieme stima in oltre un miliardo il budget necessario per il rilancio produttivo del Salento infetto. Coldiretti presidia l'incontro con di Gioia e ne chiede le dimissioni. Intanto sembra allontanarsi l'ipotesi Commissione d'inchiesta al Senato
olivo-monumentale-ulivo-by-adamico-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si annuncia una settimana di passione per l’emergenza Xylella fastidiosa in Puglia, dove continuano le manifestazioni di protesta e le prese di posizione delle organizzazioni agricole: perché a fronte di oltre un miliardo di costo per la ripresa produttiva, secondo una stima di ...

Momevi, tutto pronto per l'edizione numero 43

Sono tanti gli incontri tecnici e i convegni organizzati dalle varie realtà emiliane romagnole che, dal 22 al 24 marzo 2019 a Faenza, parleranno di innovazione, viticoltura e tecnologie
momevi-2019-fonte-momevi

"Sviluppo, agricoltura, innovazione, ambiente, economia e turismo. Si attraversano tanti ambiti alla Mostra della meccanizzazione vitivinicola. Ed è questo che porta la fiera al successo". Sono state queste le parole dell'assessore all'Ambiente Antonio Bandini, in ...

Biologico e controlli: si può fare di più

Secondo la relazione della Corte dei Conti Ue il sistema di controllo è migliorato ma restano delle debolezze. E' necessario aumentare la vigilanza sulle importazioni e la tracciabilità dei prodotti
biologico-campo-bio-by-gilles-lougassi-adobestock-750x453

Il sistema di controllo per i prodotti biologici è migliorato, ma si può fare di più. Lo afferma una relazione della Corte dei conti europea che ritiene necessari ulteriori interventi per ovviare alle restanti debolezze riscontrate negli Stati membri, nonché ...

Psr Umbria, il bando per le filiere corte della frutta a guscio

A disposizione 2,6 milioni per l'impianto di nuovi frutteti e l'acquisto di macchinari di produzione e di impianti di irrigazione. Scadenza il 24 marzo, all'interno il testo completo del bando
nocciolo-nocciole-verdi-by-vladyslav-siaber-fotolia-750

E' aperto in Umbria il bando sulla sottomisura 16.4 per la creazione e lo sviluppo di filiere corte nel settore della produzione e commercializzazione della frutta in guscio con una disponibilità di 2,6 milioni di euro. L'obiettivo è quello di incentivare la filiera ...

L'agricoltura trova casa a Milano

In occasione della Digital Week la Casa dell'Agricoltura ha organizzato un evento a Milano per analizzare gli impatti che l'innovazione digitale ha sull'agricoltura
casa-dell-agricoltura-convegno

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'innovazione tecnologica ha sempre avuto un impatto profondo nel plasmare il modo in cui il cibo viene prodotto e giunge sulle nostre tavole. Basti pensare che negli anni '40 per produrre un quintale di frumento servivano circa 42 ore di lavoro. Oggi bastano 30 minuti. L'incremento ...

Cereali, oltre 2 miliardi di deficit nel 2018

La bilancia commerciale cerealicola nell'anno appena passato ha visto una forte crescita dell'import e un calo dell'export. I dati dell'Anacer registrano 2,1 miliardi di passivo
cereali-grano-by-teodora-d-fotolia-750

Sempre più profondo rosso nei conti della bilancia cerealicola italiana. I dati dell’Anacer parlano per l’intero anno 2018 di un saldo valutario netto di oltre 2,1 miliardi di deficit, rispetto ai quasi 1,9 miliardi del 2017, dovuto a una crescita dell’import e a un calo ...

Pere, Cia Emilia Romagna: "Prezzi troppo bassi"

Il presidente Fini mette in guardia: "Le quotazioni sono basse, non remunerative e non coprono i costi di produzione. Investire sulla ricerca varietale e incentivare le aggregazioni"
pere-pera-abate-fetel-by-alessio-orru-fotolia-750

"I prezzi delle pere liquidati ad oggi e gli acconti versati ai produttori sono troppo bassi, addirittura inferiori ai costi di produzione. Di questo passo si rischia di compromettere un settore strategico per il comparto ortofrutticolo regionale". Sono le parole ...

Summa 2019 punta sulla sostenibilità

Il 6 e 7 aprile prossimi nella cornice di Tenuta Alois Lageder, Magrè, in Alto Adige oltre cento produttori internazionali porteranno i propri vini per degustazioni e verticali
summa-2019-fonte-tenuta-alois-lageder-credits-ivan-bortondello

Viticoltori provenienti da tutto il mondo si incontreranno il 6 e 7 aprile prossimi alla Tenuta Alois Lageder, Casòn Hirschprunn & Tòr Löwengang, Magrè (Bz), Alto Adige, in occasione di Summa.   Alla 22° edizione dell'evento, oltre cento ...

Xylella, verso la Commissione parlamentare d'inchiesta

Il Senato è pronto a vararla, con il probabile effetto di congelare gli interventi per la rigenerazione dell'agricoltura nel Salento. Emiliano e di Gioia convocano i sindaci del Salento a Bari
olivo-ulivo-olivi-ulivi-oliveto-olive-by-oleg-znamenskiy-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

L’emergenza Xylella fastidiosa in Puglia si complica e torna ad essere un potenziale caso politico e istituzionale: con il Senato della Repubblica contrapposto alle recenti scelte del Governo, che in sede di Comitato interministeriale per la programmazione economica il 28 novembre 2018 ...

Il pianeta non si salva da solo, il clima è roba da giovani

Sciopero mondiale ispirato da Greta Thunberg, la ragazzina che parla alla politica
ecologia-ambiente-sostenibilita-natura-sfera-by-stefan-fotolia-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Questa volta no. Il pianeta questa volta non si salva da solo. Serve un'azione decisa contro i cambiamenti climatici, una riconversione dell'economia e dei sistemi produttivi in chiave di sviluppo sostenibile; ed è necessario invertire la rotta della crescita delle emissioni di CO2, ...

Bioreport, lo stato dell'arte del biologico italiano

Il documento, curato dal Crea, riporta numeri, dati e riflessioni sullo stato dell'agricoltura biologica in Italia nel 2017-2018. Con interessante excursus anche sulla biodinamica. All'interno il testo completo scaricabile
coccinella-coccinelle-by-jean-marc-richard-fotolia-750

Matteo Giusti di Matteo Giusti

E' uscito nelle scorse settimane il Bioreport, il documento curato dal Crea che fa il punto sullo stato dell'agricoltura biologica in Italia nel biennio 2017-2018, con la collaborazione di Aiab, Federbio, dell'Associazione per l'agricoltura biodinamica e ...

Xylella, tra Psr e burocrazia

Finiscono tra le polemiche i bandi sulle sottomisure 4.1 azione C e 5.2 del Psr Puglia. Agrinsieme chiede una legge speciale per il Salento
olivi-oliveto-750-by-matteo-giusti-agronotizie

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Gratta gratta e un po' di soldi in Puglia per iniziare a tagliare piante di olivo malate e morte di Xylella fastidiosa nella zona infetta per ripiantarne di resilienti ci sono: ben 63 milioni, pochi, ma a vario titolo tutti bloccati dalla burocrazia. Infatti, mentre si scopre che fino ad ...

Agrimont compie 40 anni

Allevamento, prodotti tipici e tanti eventi collegati all'agricoltura di montagna sono gli ingredienti dell'edizione 2019 della manifestazione, che si terrà dal 16 al 17 e dal 22 al 24 marzo prossimi a Longarone Fiere
agrimont-2019-presentazione-40-edizione-fonte-agrimont

L'agricoltura di montagna torna protagonista grazie alla tradizionale manifestazione in programma nei due fine settimana prossimi: dal 16 al 17 e dal 22 al 24 marzo 2019 si terrà infatti a Longarone Fiere il tradizionale appuntamento di inizio primavera Agrimont. Giunta ...

Grano duro fino nazionale, torna la stabilità dei prezzi

A Foggia per il cereale pastificabile valori invariati sia sul mercato all'origine che su quello all'ingrosso, e sempre ben al di sopra di un anno fa
grano-spighe-by-lily-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La prima settimana di marzo riporta i prezzi del grano duro fino nazionale sulla piazza di Foggia alla stabilità sul mercato all'origine, dopo l’ultimo calo di 3 euro alla tonnellata della settimana precedente, mentre la seconda seduta di marzo conferma questa stessa condizione su ...

Pratiche commerciali sleali, via libera dal Parlamento Ue

La direttiva anti- UTPs (Unfair trading practices) ha l'obiettivo di tutelare gli agricoltori, anche grazie all'istituzione di osservatori per il monitoraggio dei prezzi. La soddisfazione di Agrinsieme e Paolo De Castro
agroalimentare-made-in-italy-ortaggi-carne-olio-by-exclusive-design-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Via libera del Parlamento europeo alle nuove norme per contrastare le pratiche commerciali sleali nel settore agroalimentare. Monitoraggio prezzi e attenzione particolare alle aziende sotto i 350 milioni di fatturato. Soddisfazione di Agrinsieme. De Castro (Comagri): "Tutelati il 100% ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: