La sostenibilità è al centro del presente e del futuro del settore agricolo. Per scoprire di più su questo tema l'appuntamento è a Roma, alle Scuderie Vecchie di Villa Torlonia, il prossimo 15 giugno alle 9:30 nella Biblioteca dell'Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL che organizza l'evento "L'agricoltura per la sostenibilità" insieme all'Accademia dei Georgofili e ad Aissa, Associazione Italiana delle Società Scientifiche e Agrarie, In collaborazione con la Fidaf, Federazione Italiana dei Dottori in Scienze Agrarie e Scienze Forestali.

 

In occasione dell'incontro saranno trattati i nuovi metodi operativi che riguardano le principali filiere: allevamenti animali, coltivazioni erbacee e arboree, selvicoltura. Inoltre considerazioni specifiche riguarderanno: il suolo agrario (con particolare riferimento al suo degrado), la nuova politica economico agraria, il ruolo del miglioramento genetico delle piante.

 

Programma

Nella mattinata, dopo i saluti di Corrado De Concini, presidente dell'Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, avranno inizio gli interventi dei relatori moderati da Enrico Porceddu, accademico dei XL.

 

Con Massimo Tagliavini della Libera Università di Bolzano si parlerà de "I volti della sostenibilità nelle produzioni vegetali e agrarie", mentre "Alberi e boschi d'Italia, sostenibilità e responsabilità in selvicoltura" è il titolo della relazione di Marco Marchetti e Giuseppe Scarascia Mugnozza dell'Università degli Studi del Molise e Università degli Studi della Tuscia.

 

Il "Ruolo delle tecnologie per migliorare la sostenibilità dei sistemi zootecnici" sarà illustrato da Nicola Macciotta dell'Università degli Studi di Sassari a cui seguirà l'intervento di Marcello Pagliai, già Crea, sul "Suolo e agricoltura: un futuro preoccupante".

 

Mario Pezzotti e Gianni Barcaccia dell'Università degli Studi di Verona e dell'Università degli Studi di Padova spiegheranno poi "L'impatto della innovazione genetica sulla agricoltura del futuro", a seguire Dario Frisio dell'Università degli Studi di Milano presenterà la relazione "Già e non ancora: il lungo cammino della sostenibilità in agricoltura".

 

La mattinata si chiuderà con le conclusioni di Amedeo Alpi, vicepresidente dell'Accademia dei Georgofili e accademico dei XL.

I lavori riprenderanno nel pomeriggio con la tavola rotonda intitolata "Le molte agricolture e la sostenibilità" moderata da Ivano Valmori, ceo di Image Line e direttore di AgroNotizie.


Interverranno Matteo Lorito, Centro Agritech, Ettore Prandini, Coldiretti, Andrea Sonnino, Fidaf, Massimiliano Giansanti, Confagricoltura e Secondo Scanavino, Cia - Agricoltori Italiani.

 

Per partecipare iscriversi a segreteria@accademiaxl.it

 

L'evento sarà trasmesso in diretta Zoom

 

Scarica la locandina

 

Questo articolo è stato modificato il 26 maggio 2022: è stata aggiunto un paragrafo sugli argoemnti che saranno trattati e che l'evento sarà trasmesso in diretta Zoom

campo-agricoltura-panorama-spighe-verdi-by-mike-mareen-adobe-stock-750x334.jpeg
Roma, via L. Spallanzani 1/A, 15 giugno 2022 (Foto di archivio) Fonte foto: © Mike Mareen - Adobe Stock