La filiera dell'ortofrutta è in fermento: manca un mese a Macfrut 2022, Fruit & Veg Professional Show che si terrà all'Expo Centre di Rimini da mercoledì 4 a venerdì 6 maggio prossimi.

 

L'evento di riferimento per i professionisti del settore ortofrutticolo farà incontrare aziende italiane ed estere, ma oltre alle opportunità di business sarà possibile partecipare alle molteplici iniziative per l'innovazione e l'internazionalizzazione della fiera che copre tutti i settori della filiera: produzione e commercio, macchinari e impianti, materiali e imballaggi, macchinari per la coltivazione, serre e irrigazione, vivaismo e sementi, biosoluzioni, logistica e servizi.

 

Da non perdere inoltre il ricco programma di meeting e convegni di alto livello, e l'area dinamica di oltre 1.600 metri quadrati: un campo prova per toccare con mano le novità dell'agricoltura 4.0, sia in termini di innovazione tecnologica che di impatto e risparmio ambientale.
Quattro le proposte presenti nell'area coordinata da Luciano Trentini: un campo dedicato al ceraseto, l'area Acqua Campus su risparmio idrico, uno spazio dedicato alle plastiche biodegradabili impiegate per la pacciamatura in orticoltura, la smart agriculture dedicata alle tecnologie.

 

Regione partner 2022: Emilia Romagna

L'ortofrutta è un settore strategico per l'agroalimentare della Regione Emilia Romagna. Il distretto emiliano romagnolo rappresenta una delle aree produttive più importanti d'Italia e vanta fra le sue eccellenze 44 prodotti tra Dop e Igp. Le aziende emiliano romagnole e le loro produzioni saranno valorizzati all'interno della fiera con un'area espositiva, eventi e iniziative dedicati.

 

International Cherry Symposium

Macfrut 2022 sarà la capitale mondiale della ciliegia, frutto a cui è dedicata la 39° edizione. Mercoledì 4 maggio si terrà l'International Cherry Symposium dove saranno trattate varie tematiche riguardanti il ciliegio. Relazioni saranno alternate a tavole rotonde: i massimi esperti del mondo cerasicolo provenienti da Stati Uniti, Cile, Europa e Italia tratteranno parleranno della direzione del mercato globale, della sostenibilità economica, delle biotecnologie legate all'innovazione varietale, delle forme di allevamento e della gestione del ceraseto, di coperture, difesa e post raccolta.

 

Giovedì 5 maggio l'attenzione sarà dedicata ai trend di mercato. I principali player mondiali nella produzione di ciliegie quali Turchia, Stati Uniti, Cile, Uzbekistan, Spagna e Italia, si incontreranno per valutare e analizzare le prospettive di mercato.

 

Venerdì 6 maggio una élite di esperti professionisti guideranno i partecipanti a Macfrut 2022 in una serie di visite tecniche dedicate negli stand delle principali aziende che hanno investito nella filiera ciliegio: varietà e portinnesti, sistemi di copertura multitasking, tecnologie di lavorazione e packaging.

 

Biosolutions International Event

Per rispondere alle esigenze del consumatore, le produzioni ortofrutticole dovranno fare un uso crescente di prodotti per difesa, nutrizione e biostimolazione di origine naturale: le biosolution.

 

E proprio loro saranno al centro di Biosolutions International Event, l'evento prevede un Salone internazionale riservato alle aziende che producono biosolution, convegni ed eventi del settore e il Biosolutions Innovation Award, il riconoscimento destinato ai prodotti più innovativi.

Per le sole aziende produttrici di mezzi tecnici espositori e sponsor dell'evento viene data la possibilità di partecipare ai tavoli tecnici, incontri finalizzati a generare relazioni positive fra le filiere e l'industria.


Tropical Fruit Congress

Sarà l'avocado il protagonista della terza edizione del Tropical Fruit Congress, coordinato da Ncx Drahorad in collaborazione con Cesena Fiera.

 

Il Congresso approfondirà le tendenze di mercato, i consumi, commercio, le tecnologie e le strategie di vendita grazie a esperti, buyer e produttori internazionali.

 

In programma una conferenza, worskshop tecnici e un'area espositiva tematica per raccogliere e analizzare i trend, e per fornire ai partecipanti gli strumenti per contribuire allo sviluppo dei consumi di avocado tramite strategie incentrate su qualità, sostenibilità, conoscenza delle dinamiche di mercato e attenzione al consumatore.

 

Spice & Herbs Global Expo

Tra le principali novità della manifestazione vi sarà Spices & Herbs Global Expo: il primo Salone in Europa interamente dedicato al mondo delle spezie, delle erbe officinali e aromatiche.

Un punto di incontro specializzato per produttori, tecnici, ricercatori, trader e trasformatori del settore. Oltre all'area espositiva con operatori da tutto il mondo, verranno organizzati conferenze e workshop che affronteranno i temi più attuali come produzione, qualità, commercializzazione e nuovi trend. Spazio alla sostenibilità, dalle coltivazioni biologiche alle produzioni locali, e ancora alle certificazioni di commercio equosolidale.

Gli esperti Cannamela cureranno un intervento focalizzato sugli aspetti qualitativi e di racconto della filiera in un convegno di respiro internazionale, organizzando anche un'attività di show cooking più incentrata sulla ricettazione e degustazione.

 

Macfrut Acqua Campus

È una solida intesa quella tra Macfrut e Acqua Campus per offrire una panoramica approfondita e tangibile delle più moderne tecnologie dedicate al comparto agricolo per un impiego virtuoso dell'acqua.

 

Focus sui nuovi sistemi irrigui di riduzione dello spreco di acqua in collaborazione con Anbi, Associazione Nazionale delle Bonifiche Italiane, e Cer, Canale Emiliano Romagnolo. Nell'area dinamica si troveranno le soluzioni più all'avanguardia per rendere più efficienti acqua e nutrienti, e rendere maggiormente sostenibili le attività agricole.

 

Torneranno in campo le tecnologie interconnesse per l'irrigazione (che possono godere al contempo dei benefici previsti dalla Legge di Bilancio - Credito d'imposta): sensori per il monitoraggio dell'acqua e dei suoli, stazioni meteo, centraline per l'automazione degli impianti, sistemi per la fertirrigazione e sistemi antibrina. Anbi e Cer presenteranno l'evoluzione del già collaudato servizio Irriframe che dopo 10 anni di diffuso utilizzo in tutta l'Italia tornerà in una nuova versione: grazie alla nuova app, tutte le funzioni saranno gestibili da smartphone. Sarà possibile provare il nuovo servizio di Cer e Anbi insieme ai tecnici esperti di Acqua Campus.

 

Africa Days

Tra i protagonisti di Macfrut 2022 vi sarà l'Africa subsahariana con gli Africa Days, il progetto realizzato in collaborazione con Il Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Aics, Ice Agenzia, Unido e in partnership con Confindustria Assafrica & Mediterraneo.

 

Le opportunità per il settore ortofrutticolo del Continente Africano saranno al centro di molteplici eventi. Tra le novità di quest'anno vi saranno gli Stati Generali dell'Ortofrutta Africana, il Forum organizzato nel primo giorno della Manifestazione, e una giornata dedicata ai progetti realizzati in Africa da Aics, l'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

 

Inoltre, le imprese africane di alcuni Paesi saranno al centro di presentazioni Paese a cui parteciperanno imprenditori e buyer specializzati; i referenti locali di Ice potranno presentare ad imprese europee esportatrici di tecnologie e servizi le opportunità presenti nel mercato africano. Per partecipare alle presentazioni sarà necessario pre registrarsi.

 

Smart Agriculture

Area espositiva, dimostrazioni dinamiche, convegni di approfondimento: sono i pilastri della Smart Agriculture, l'area 4.0 a tecnologia avanzata coordinata da RiNova, in collaborazione con Macfrut, l'area dinamica presenta in fiera attività dimostrative in campo, concentrandosi su tecnologie come sensori, droni e robot applicati al mondo della produzione ortofrutticola.

 

Oltre al campo prova, si terranno anche incontri per fare il punto sullo stato d'avanzamento delle tecnologie per il campo, i principali limiti tecnologici e normativi, e le opportunità di sviluppo e finanziamento.

 

Macfrut Startup

Spazio all'innovazione, di prodotto e di processo a Macfrut 2022: è prevista infatti la realizzazione, in collaborazione con Art-Er e Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, di un'area collettiva dove saranno promosse le attività e i prodotti  di startup, spinoff e Pmi operanti nella filiera ortofrutticola anche tramite workshop e dimostrazioni.

macfrut-2021-fonte-macfrut.jpg
Fonte foto: Macfrut