Toscana, il bando per la promozione del vino nei paesi extraeuropei

A disposizione fino a 650mila euro a progetto per promuovere i vino sui mercati dei paesi terzi da parte di aziende, associazioni, consorzi ed enti pubblici. Scadenza l'11 novembre 2021, all'interno il link al bando

vino-bicchieri-rosso-rosato-bianco-by-anaumenko-fotolia-750.jpeg

Vino, in Toscana il bando Ocm per la promozione nei paesi extraeuropei (Foto di archivio)
Fonte foto: © anaumenko - Fotolia

La Toscana ha aperto il bando per finanziare i progetti di promozione del vino sui mercati dei paesi extracomunitari previsto dall'Ocm vino per la campagna 2021-2022.

L'obiettivo è quello di rafforzare la presenza del vino toscano nei paesi terzi, anche in quelli emergenti e per raggiungerlo sono stati messi a disposizione un totale di 9.300.691,78 euro.

Possono partecipare al bando come beneficiari sia le aziende vitivinicole singole o associate, che le associazioni di viticoltori, i consorzi, le organizzazioni professionali e interprofessionali e gli enti pubblici interessati alla promozione del vino.

Per partecipare al bando è necessario presentare un progetto in cui si descrivano le attività promozionali previste, che dovranno essere realizzate in un periodo di tempo compreso tra l'1 marzo e il 31 dicembre 2022, se viene richiesto il pagamento anticipato dell'aiuto, o entro il 30 agosto 2022 se non viene richiesto il pagamento anticipato.

Ogni beneficiario può presentare un progetto per uno o più paesi terzi. È possibile presentare anche più progetti purché siano rivolti a paesi diversi.

Il bando offre un contributo che può arrivare fino al 50% delle spese sostenute per la realizzazione delle attività promozionali.

Il contributo massimo per ogni progetto è di 650mila euro, mentre i contributi minimi variano e sono di:
  • 60mila euro per progetti rivolti ad un solo paese;
  • 20mila euro per ogni paese, per progetti rivolti a più paesi insieme, per arrivare comunque ad un totale di almeno 60mila euro;
  • 20mila euro per progetti rivolti a un solo paese emergente;
  • 10mila euro per ogni paese, per progetti per due o più paesi emergenti, per arrivare comunque ad un totale di almeno 20mila euro.
I paesi considerati emergenti sono quelli riportati nell'allegato R pubblicato dal Mipaaf.

Le domande, corredate della documentazione necessaria devono essere presentate tramite la piattaforma informatica di Toscana Sviluppo Spa entro l'11 novembre 2021.

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina ufficiale e al testo completo del bando.

Fonte: Regione Toscana

Autore: M G

Tag: vino bandi ocm

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 268.461 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner