Vino: è nato il Consorzio della Doc Friuli

Il presidente del Consorzio delle Doc del Fvg: "L'obiettivo comune di tutti che è valorizzare e far conoscere la produzione di alta qualità della nostra regione"

gigante-adriano-presidente-del-consorzio-delle-doc-fvg-fonte-consorzio-fvg.jpg

Il presidente del Consorzio delle Doc Fvg, Adriano Gigante

E' nato il Consorzio di tutela della Doc Friuli, la denominazione raccoglie un insieme molto eterogeneo e ampio della produzione vinicola regionale.

La notizia è stata accolta con soddisfazione dal Consorzio delle Doc Fvg: "È importante vedere che, nella nostra regione, ci sia la volontà di lavorare in maniera seria in un'ottica di collaborazione sempre più efficace - così il presidente del Consorzio delle Doc Fvg, Adriano Gigante -. Poter poi riuscire a impostare strategie unitarie di promozione sarà un ulteriore modo di mettere in campo le nostre forze per l'obiettivo comune di tutti che è valorizzare e far conoscere la produzione di alta qualità della nostra regione".

Il Consorzio delle Doc Fvg, dunque, plaude alla nascita di questa nuova entità aprendo le porte a ogni tipo di collaborazione nell'ottica di riuscire, insieme, a fare sistema e poter fare chiarezza e dare lustro alle particolarità della produzione: una ricchezza che, lavorando assieme, potrà essere valorizzata.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 214.018 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner