Cosa significherà in futuro essere agricoltori?

Appuntamento con Agrievolution l'8 novembre 2019, ore 17.30, al dipartimento di Scienze agrarie, forestali e alimentari dell'Università di Torino, Grugliasco (To)

Info aziende
20191108-agrievolution-bayer.png

Grugliasco (To), Largo Braccini n 2, ore 17.30

Bayer organizza il prossimo 8 novembre al dipartimento di Scienze agrarie, forestali e alimentari dell'Università di TorinoGrugliasco (To), l'evento Agrievolution "Cosa significherà in futuro essere agricoltori?", un incontro itinerante nelle località più agricole del Belpaese per presentare l'evoluzione del settore in Italia, insieme ad autorevoli protagonisti della scienza per conoscere i sistemi del futuro.

Un dialogo con chi, ogni giorno, rende grande l'agricoltura per capire dove stiamo andando e per affrontare al meglio le sfide.

Parteciperanno al dibattito: Chiara Tonelli, presidente del comitato scientifico Fondazione Umberto Veronesi e professoressa di genetica all'Università degli Studi di Milano, Roberto Confalonieri, professore di agronomia e sistemi colturali dell'Università di Milano e fondatore e responsabile di Cassandra lab e Antonio Pascale, scrittore, giornalista e ispettore del ministero delle Politiche agricole.

A moderare il dibattito Chiara Albicocco, giornalista scientifica.

Al termine buffet di prodotti del territorio.

L'evento è organizzato in collaborazione con Disafa - Università di Torino e con il patrocinio della Società italiana genetica agraria e del Collegio interprovinciale dei periti agrari e dei periti agrari laureati.
 
Per informazioni scrivere a: info@agrievolution.it

Scopri i dettagli dell'evento Agrievolution

Fonte: Bayer

Tag: convegni ricerca