Il digitale per l'agrifood in Umbria

L'evento si terrà il 27 settembre 2019, dalle 9.00 alle 13.00, nella sala consiliare della Provincia di Perugia

20190927-il-digitale-per-l-agrifood-in-umbria.jpeg

Perugia, 27 settembre 2019

Venerdì 27 settembre prossimo è in calendario a Perugia l'evento "Il digitale per l'agrifood in Umbria" che si terrà dalle 9.00 alle 13.00 nella sala consiliare della Provincia, in piazza Italia n 11. L'incontro è organizzato dal Team digitale per l'agrifood, in partnership con lo Studio Legale Spacchetti, Aidr, Italia4blockchain, Legal Hackers Perugia e con il patrocinio del Comune, della Provincia di Perugia e Regione Umbria.

Le tecnologie digitali di frontiera (intelligenza artificiale, internet of things, blockchain in primis), le loro intersezioni e le loro applicazioni stanno cambiando profondamente il mondo in cui viviamo e non potranno non avere un impatto profondo sull'agrifood. L'industria 4.0 dal canto suo rappresenta una grande sfida per l'agricoltura perché permette, attraverso droni, satelliti, immagini in 3D, di prendere decisioni in modo più veloce, di prevenire eventuali criticità e di comunicare più velocemente i dati all'intera filiera.

Per governare la trasformazione in modo efficace, senza perdere competitività e senza sconti sulla qualità, è essenziale costruire una strategia integrata di digitalizzazione dell'agrifood, in tutti i suoi comparti: dalla produzione alla trasformazione alla filiera al marketing.

La conferenza ha la "presuzione" di provare a costruire un dialogo che coinvolga tutti i soggetti interessati: aziende agricole, esperti di innovazione, operatori giuristi, policy maker, ricercatori e cittadini.

I lavori saranno moderati dall'avvocato Paolo Spacchetti e saranno aperti dal sindaco di Perugia Andrea Romizi, dal presidente della Provincia Luciano Bacchetta e dall'assessore alle Politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria Fernanda Cecchini.

Durante la conferenza interverranno Roberto Reale di Aidr, William Nonnis Full Stack & Blockchain developer del ministero della Difesa, Pietro Azzara presidente di Italia4Blockchain, nonché il mondo accademico con Luca Grilli, docente di Sicurezza informatica, dipartimento di Ingegneria, Angelo Frascarelli docente di Economia e politica agraria dell'Università di Perugia e il Marco Santarelli direttore scientifico ReS On Network Londra, Fondazione Margherita Hack e capo dipartimento Scienze dell'uomo e sociali e responsabile laboratorio IC2 Lab - Poliarte di Ancona, Fulvio Sarzana di Sant'Ippolito avvocato e docente di Diritto dell'amministrazione digitale, oltre David Jose Ramirez marketing & wine specialist, a Simona Riccio agrifood & organic specialist, a Simone Stricelli creative director della Kaos Communication, ad Alessandra Lombardi ,avvocato Studio legale Spacchetti, a Francesco Paolo Russo di Ciù Ciù Tenimenti Bartolomei - marketing innovation.

Scopri i dettagli dell'evento "Il digitale per l'agrifood in Umbria"

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 201.065 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner