Castanicoltura emiliano-romagnola: innovazione e valorizzazione

Bologna, 18 febbraio 2019 ore 9.00-18.00, nella sala "20 maggio 2012" della Regione Emilia-Romagna

castagne-castagno-by-photolife95-fotolia-750.jpg

Bologna, 18 febbraio 2019
Fonte foto: © photolife95 - Fotolia

Il prossimo 18 febbraio è in calendario a Bologna l'incontro intitolato "Innovazione e valorizzazione della castanicoltura emiliano-romagnola".

L'evento si terrà dalle 9.00 alle 18.00 nella sala "20 maggio 2012" della Regione Emilia-Romagna nel viale della Fiera n 8.

Dopo le relazioni introduttive si farà un inquadramento della castanicoltura in Emilia-Romagna, a seguire sarà il castagneto didattico-sperimentale di Granaglione, come esempio di centro di biodiversità.

Sarà fatto poi un focus sui Gruppi operativi in azione, inoltre verrà illustrato il punto di vista dei castanicoltori emiliano-romagnoli a cui seguirà l'intervento di sintesi dell'assessore regionale all'Agricoltura Simona Caselli.

La sessione pomeridiana verterà sulla valorizzazione ed innovazione  per una castanicoltura del futuro e sarà introdotta e moderata da Carla Scotti, coordinatore di Go castani_Co e Biodiversamente castagno.
Seguiranno gli interventi, la discussione e le proposte dei partecipanti.

Le conclusioni saranno affidate a Renzo Panzachi dell'Associazione dei Consorzi castanicoltori dell'Emilia Romagna.

Scopri i dettagli dell'evento "Innovazione e valorizzazione della castanicoltura emiliano-romagnola"



 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 189.627 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner