Maternità e paternità: come cambiano nel 2019

Tutte le imprese, anche quelle agricole o agroindustriali, sono soggette alle disposizioni della legge di Bilancio. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

burocrazia-documenti-cartelle-fogli-by-billionphotos-com-fotolia-750.jpeg

Padre lavoratore, madre lavoratrice e lavoro agile sono i punti tenuti in considerazione dalla legge di Bilancio
Fonte foto: © Billionphotos- Fotolia

La legge di Bilancio per il 2019 (L. 146/2018) ha confermato alcune disposizioni già in essere e ne ha introdotta una, in particolare, che ha provocato polemiche e discussioni, riguardante il periodo di astensione dal lavoro della madre del nascituro.

Le seguenti disposizioni della legge di Bilancio valgono per tutte le imprese, quindi, anche per quelle agricole o agroindustriali:
  • Padre lavoratore: viene confermato, anche nel 2019, il congedo obbligatorio per il padre lavoratore, che deve essere fruito entro i cinque mesi dalla nascita del figlio. Tale congedo durerà cinque giorni, anche non continuativi (in precedenza erano quattro); anche nel 2019 il padre lavoratore può godere di un ulteriore giorno di astensione obbligatoria in alternativa alla madre lavoratrice, e in accordo con la stessa (comma 278);
  • Madre lavoratrice: può fruire del congedo obbligatorio per maternità di cinque mesi anche solo immediatamente dopo il parto, previo consenso del proprio medico curante e del medico competente in materia di sicurezza. In questo modo l'astensione pre-parto pari ad un mese e obbligatoria fino all'anno scorso, potrà essere azzerata su libera scelta della lavoratrice, sempre che ciò non arrechi pregiudizio alla sua salute e a quella del nascituro (comma 485);
  • Lavoro agile: i datori di lavoro che stipulano accordi sul lavoro agile devono riconoscere un diritto di precedenza alle richieste formulate dalle lavoratrici nei tre mesi successivi alla conclusione del periodo di maternità obbligatoria e dai lavoratori con figli in condizione di disabilità grave (comma 486).

Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it
 

Sito internet:  www.231academy.com

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: 231Academy

Autore:

Tag: leggi e decreti lavoro agricolo

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 183.298 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner