Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Ricerca e innovazione nel postraccolta: passato e futuro

Il 19 giugno 2018 alla Scuola di agraria dell'Università degli Studi di Bologna, nell'ambito delle 12° Giornate scientifiche Soi

frutta-verdura-ortofrutta-by-francescodemarco-fotolia-750.jpeg

Bologna,19 giugno 2018
Fonte foto: © francescodemarco - Fotolia

Il 19 giugno 2018 si terrà alla Scuola di agraria dell'Università degli Studi di Bologna nell'ambito delle 12° Giornate scientifiche Soi l'incontro "Ricerca e innovazione nel postraccolta: passato e futuro" con Antonio Ferrante e Elena Baraldi.

La gestione postraccolta dei prodotti ortoflorofrutticoli è in continua evoluzione a seguito delle diverse opportunità di mercato, sia nazionali che internazionali. La produzione dei prodotti ortoflorofrutticoli è spesso distante dai mercati di commercializzazione e la logistica gioca un ruolo fondamentale insieme alle strategie tecnologiche per conservare la qualità e garantire una buona durata postraccolta fino al consumatore finale.

Le ricerche sulla fisiologia e la tecnologia postraccolta dei prodotti deperibili hanno cercato di risolvere problemi legati soprattutto alle nuove opportunità di mercato, come i prodotti di quarta gamma, unitamente alla possibilità di utilizzare sistemi di trasporto a basso impatto ambientale (ad esempio via nave) per raggiungere mercati molto distanti.

Il workshop darà spazio al mondo della ricerca, attraverso i contributi dei ricercatori senior del settore che daranno una visione critica di cosa è stato fatto e cosa si dovrebbe fare per migliorare la conservazione dei prodotti nella fase postraccolta. Inoltre, relatori del modo privato illustreranno quali sono le problematiche attuali del settore ortoflorofrutticolo che richiedono l’attenzione del modo scientifico.

Scopri il programma dell'evento "Ricerca e innovazione nel postraccolta: passato e futuro"

Scopri i dettagli delle 12° Giornate scientifiche Soi

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner