L’apporto innovativo dei giovani nel riprogettare l’agricoltura regionale

Il prossimo 6 marzo si terrà, al Centro Congressi di Fermo, ore 9.30

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agricoltori-giovani-giovane-ragazza-donna-donne-orto-agricoltura-by-goodluz-fotolia-1000x667.jpg

Fermo, 6 marzo 2017
Fonte foto: © Goodluz - Fotolia

Per favorire il ricambio generazionale nel settore agricolo il prossimo lunedì 6 marzo Regione Marche organizza al Centro Congressi di Fermo, l'incontro "L’apporto innovativo dei giovani nel riprogettare l’agricoltura regionale" dedicato ad illustrare il secondo bando della sottomisura 6.1. “Aiuti all’avviamento per l’insediamento di giovani agricoltori”.

Il prossimo 28 aprile scadrà il termine per la presentazione delle domande relative al bando che prevede risorse finanziarie complessivamente pari a 26.300.000 euro. L’apporto dei giovani è importante, sia per favorire il ricambio generazionale, sia per il contributo innovativo che essi sono in grado di fornire, proponendo nuovi modelli di sviluppo del sistema rurale.

Opportunità, innovazione, competitività, per un trend in continua espansione, che ha visto nel 2016, solo nelle Marche, nascere 345 nuove aziende.

Maggiori informazioni sul convegno "L’apporto innovativo dei giovani nel riprogettare l’agricoltura regionale" sul sito di Regione Marche

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.594 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner