Alluvione in Sardegna: Blackbridge rilascia le immagini satellitari

I dati della provincia di Oristano e del Medio Campidano sono disponibili grazie a RapidEye, una costellazione di cinque satelliti, e sono messi a disposizione gratuitamente da Iptsat Srl

Tecnica
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

alluvione-sardegna-mappa-immagini-satellitari-iptsat-srl.jpg

Fonte foto: Copyright © BlackBridge

Dopo la disastrosa alluvione che ha colpito la Sardegna il 18 novembre del 2013, la Iptsat srl di Roma (Local official distributor di RapidEye per l'Italia e facente parte dell’Esri Partner Network e del Business Network Esri Italia), per rispondere alle esigenze logistiche e di studio degli enti pubblici e delle realtà private interessate, mette a disposizione gratuitamente sulla pagina Arcgis online dedicata la consultazione delle mappe tematiche elaborate dai dati RapidEye pre (25 ottobre 2013) e post evento (25 novembre 2013) su parte della provincia di Oristano e del Medio Campidano.

E' anche possibile scaricare gli stessi dati RapidEye ai seguenti link:
  • http://sdrv.ms/1d4XVYd  (Dato RapidEye del 25/11/2013, con ortorettifica e correzione atmosferica elaborati da Iptsat srl)
  • http://sdrv.ms/1d4Y1z7  (Dato RapidEye del 25/10/2013, con ortorettifica e correzione atmosferica elaborati da Iptsat srl)
RapidEye è una costellazione di 5 satelliti che permettono l'acquisizione d'immagini alla risoluzione di 5 metri e in cinque bande multispettrali.

Fonte: Iptsat

Tag: maltempo internet

Temi caldi: maltempo

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.606 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner