Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

38° Mostra della razza Piemontese al Foro boario di Carmagnola

La cittadina in provincia di Torino dall'8 al 9 aprile prossimi sarà capitale agricola e gastronomica. In programma anche la degustazione del Parlapà, Ortoflora e Mercantico
campione-assoluto-carmagnola-2016-fonte-ara-piemonte.jpg

Campione assoluto Carmagnola 2016

Un weekend all'insegna della zootecnia e della gastronomia attende Carmagnola (To) sabato 8 e domenica 9 aprile prossimi con la 38° Mostra provinciale dei bovini di razza Piemontese al Foro boario.

Lo slogan “Carmagnola città di agricoltura, commercio e mercati” trova quindi piena rispondenza nei fatti, come sottolinea l’assessore alle Attività produttive Gian Luigi Surra: “Abbiamo ridato al Foro boario la sua connotazione storica, dotando la struttura di tutto quanto necessario: le poste per l’attacco dei capi animali, i tendoni, gli abbeveratoi. Perché vogliamo che oltre al mercato settimanale qui possano essere ospitate le esposizioni che danno lustro alla nostra zootecnia”.

Due giorni pieni di attrazioni, di cose da fare e vedere perché la rassegna della Piemontese coincide con la 29°esima Ortoflora e Natura (nel parco di Cascina Vigna) e con il Mercantico e Fiera del riuso nel centro storico (solo domenica).

Con l’egida dell’Arap, l’associazione regionale degli allevatori, la Mostra della Piemontese vivrà sabato pomeriggio 8 aprile il suo primo atto: dalle 14.30 alle 17.30 è prevista la valutazione delle categorie tori, manze e vacche.
Fitto il carnet di eventi di domenica 9 aprile. Dalle 10.00 assemblea generale della Cooperativa agricola Co&Co; alle 10.15 la presentazione della razza Piemontese da parte dei vertici dell’Anaborapi di Carrù; alle 11.30 l’asta sperimentale di vitelli di razza a cura della Coop CO&Co. C’è particolare attesa per l’ora del pranzo: a mezzogiorno verrà infatti portato in degustazione “Parlapà”, Gran Cotto Piemontese (Noce di bovino) creato dal Coalvi e dalle macellerie associate di Carmagnola (Eliodoro Bertero e Mario Burzio).

Spiega l’assessore Surra: "La Piemontese è il fiore all'occhiello della nostra zootecnia: la sua carne è molto apprezzata dai macellai, grazie ad una resa allo spolpo che non ha eguali e dai consumatori per tenerezza, sapore e scarsa presenza di grasso che consente di ottenere ottime preparazioni culinarie da tutti i tagli".

A conclusione della kermesse, dalle 15.30 la parata finale dei campioni con l’assegnazione delle coccarde ai capi vincitori e la premiazione degli allevatori partecipanti.

Per tutta la giornata tra il Foro Boario e vari angoli della città si potranno fare acquisti al mercato dei produttori agricoli e degli artigiani della Società orticola di mutuo soccorso.

Leggi i dettagli della 38° Mostra provinciale dei bovini di razza Piemontese al Foro boario

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 22 giugno a 131.876 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy