Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Mosaici di efficienza

La piattaforma AquaTEK di Dekalb permette di ottimizzare l'uso della risorsa idrica nel mais tramite una matrice avente un dettaglio di soli 36 metri quadri

Info aziende
dekalb-aquatek-2017.jpg

AquaTEK di Dekalb, al servizio della risorsa idrica

Sei per sei, trentasei. Risposta facile per chiunque ricordi le tabelline delle elementari. Molto meno facile realizzare in campo un sistema di monitoraggio e gestione di "pixel" aventi lato di sei metri. Una superficie, cioè, di soli 36 metri quadri. Questo è ciò che permette di fare la piattaforma AquaTEK di Dekalb, grazie alla quale la gestione della risorsa idrica diverrà molto più puntuale e precisa. Da quest'anno è infatti possibile seguire i propri appezzamenti di mais grazie alla piattaforma innovativa realizzata da Monsanto.

AquaTEK integra i dati delle immagini satellitari, dati meteo e dati del suolo per permetterti di seguire al meglio i tuoi appezzamenti. Ecco come, grazie a questa tecnologia, AquaTEK è in grado di fornirti un accurato consiglio irriguo e ti consente di essere costantemente aggiornato sullo stato di salute della coltura.
 
A sinistra, consumo idrico della coltura con un dettaglio di 6 x 6 metri. Al centro, individuazione di eventuali problematiche di campo, anch'essa con un dettaglio di 6 x 6 metri. A destra, i sistema simula l'utilizzo di 275 sonde per ettaro, per fornire il miglior consiglio irriguo

Per avere maggiori informazioni, segui l'evoluzione della piattaforma AquaTEK cliccando qui.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 16 novembre a 133.856 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy