Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

L’importanza della rizosfera

Viva è la proposta di Valagro nel segmento dei biostimolanti. Deriva i suoi punti di forza dalla tecnologia esclusiva GeaPower
Info aziende
valagro-viva.png

Viva, il biostimolante di Valagro

La rizosfera può essere definita come un vero e proprio “sistema complesso”, è la parte del terreno in cui si realizzano le interazioni tra le radici della pianta, i microrganismi e le sostanze presenti nelle particelle del suolo. Le caratteristiche chimico-fisiche della rizosfera sono sostanzialmente diverse da quelle del resto del suolo soprattutto per alcuni parametri specifici come acidità, umidità, conducibilità elettrica e potenziale di ossido-riduzione. La popolazione microbica, invece, è essenziale per migliorare la crescita delle radici, la struttura e la qualità del suolo.
 
Lo squilibrio nel sistema suolo-pianta porta ad un lento declino dello sviluppo e della produzione. La cosiddetta stanchezza del terreno è un fenomeno che si verifica generalmente nei terreni dove vengono realizzati impianti consecutivi utilizzando sempre la stessa specie o specie affini. Di conseguenza, a causa dell’alterazione della struttura del suolo, della riduzione dell’attività microbica e dell’esaurimento dei nutrienti, le piante manifestano un minor accrescimento, minore fioritura e allegagione, ritardata entrata in produzione, compromettendo la quantità e la qualità del raccolto.
 
È quindi fondamentale mantenere e promuovere un giusto equilibrio tra le diverse parti che la costituiscono, al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati della produzione.
 
Sono trascorsi più di 30 anni dal primo lancio sul mercato e Viva continua a rappresentare per gli agricoltori di tutto il mondo una soluzione innovativa, efficace e sostenibile per le esigenze di nutrizione delle colture. Si tratta di uno dei primi biostimolanti sviluppati secondo il concetto di nutrizione sostenibile, per assicurare agli agricoltori una maggiore quantità e una migliore qualità delle produzioni, utilizzando meno risorse.

Viva: il biostimolante di Valagro derivato dalla tecnologia esclusiva GeaPower
 

Rivitalizza e bilancia

Valagro, impegnata in prima linea per soddisfare le esigenze nutrizionali delle diverse colture attraverso soluzioni innovative ed efficaci, capaci di raggiungere target specifici della produzione, con il minimo impatto ambientale, propone la soluzione Viva.

Viva, un biostimolante unico ed innovativo, nel corso degli anni è stato rivisitato e perfezionato ulteriormente fino alla validazione attraverso la tecnologia esclusiva GeaPower.

La formula unica di Viva, distinta dalla sigla GEA930, è in grado di fornire le migliori performances anche in condizioni sfavorevoli per la coltivazione delle piante, come la scarsa dotazione di sostanza organica, terreni compatti, bassa attività microbica grazie al pool di ingredienti biologicamente attivi capaci di rivitalizzare e migliorare la struttura della rizosfera, favorendo la crescita e l’equilibrio vegeto-produttivo.

Sono tre le diverse e complementari azioni attraverso le quali Viva agisce:
  • migliora l’efficienza della rizosfera;
  • assicura un ottimale equilibrio vegeto-produttivo;
  • aumenta la produzione.
 
Gli obiettivi vengono raggiunti favorendo lo sviluppo della flora microbica, attraverso un’azione positiva nel migliorare la struttura del suolo, determinando condizioni ideali per lo sviluppo radicale e, di conseguenza, un aumento della disponibilità dei nutrienti , promuovendo una crescita bilanciata.
 
L'utilizzo di Viva permette di realizzare una gestione sostenibile dell’equilibrio del sistema suolo-pianta-microrganismi. Infatti, rappresenta per tutto il ciclo colturale, un valido supporto in grado di esercitare un’azione positiva nei confronti di queste tre componenti, rendendo capace la pianta stessa di esprimere un elevato livello produttivo.
 
Scarica il leaflet di Viva

Viva è facile da usare diluito nell’acqua di irrigazione di tutte le colture e in tutti i suoli ed è l’unica soluzione la cui efficacia è garantita dalle scienze omiche. Recenti dati genomici e fenomici hanno dimostrato che l’applicazione di Viva ha un’azione bilanciata su molteplici processi fisiologici della pianta, in particolare sullo sviluppo vegetativo, sulla percezione/segnale ormonale, sulla risposta allo stress ed altre attività metaboliche in grado di determinare un incremento produttivo di oltre il 30%.
 
Gli agricoltori degli 80 Paesi in cui Viva viene venduto lo scelgono perché è la soluzione migliore per ottenere una crescita bilanciata delle loro colture ed aumentare così la produzione.

Fonte: Valagro

Tag: biostimolanti

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 29 giugno a 132.174 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy